Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MONSTER TRUCKS

All'interno del forum, per questo film:
Monster trucks
Titolo originale:Monster Trucks
Dati:Anno: 2016Genere: avventura (colore)
Regia:Chris Wedge
Cast:Lucas Till, Jane Levy, Thomas Lennon, Barry Pepper, Rob Lowe, Danny Glover, Amy Ryan, Holt McCallany, Frank Whaley, Aliyah O'Brien, Daniel Bacon, Faustino Di Bauda, Jedidiah Goodacre, Samara Weaving, Ruairi MacDonald
Note:E non "Monster Tracks".
Visite:132
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: n.d.N° COMMENTI PRESENTI: 0
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/5/17 DAL DAVINOTTI
Film dichiaratamente per ragazzi (produce Nickelodeon), sposa le corse sui truck americani ai mostri bonari alla E.T., in questo caso sputati fuori dal terreno da una profondissima trivellazione petrolifera che ha forato il terreno in cui era isolata una sorta di sacca d'acqua inattaccata da millenni. I tre piovroni giganti, una volta liberati, si disperdono nella zona: due li ripigliano quelli della Terravex, la società petrolifera, il terzo fugge in un'officina dove il ragazzo che lì lavora, Tripp (Till), lo salva da un terribile schiacciamento sotto la pressa per sfasciare le auto. Nasce subito amicizia e complicità, tra i due, fino a che Tripp capirà come l'amico tentacolato (col muso da balenottero, dotato di rara intelligenza e assetato di petrolio) ami il suo truck al punto di fondervisi insieme. Difficile da credere ma è quello che avverrà: infilando i suoi tentacoli tra gli ingranaggi del telaio, Creech (così lo chiama Tripp) velocizzerà il mezzo arrivando a fornirlo di una serie di incredibili, nuove potenzialità. Il truck "truccato" farà un po' di tutto senza che il pilota debba mai comunicargli alcunché, limitandosi a girare il volante e poco altro. Dovrebbe esser questo – grazie a effetti speciali che possiamo definire buoni – a dare la... marcia in più anche al film. Un'idea bizzarra realizzata per unire gli appassionati di fuoristrada potenti a quelli del fantasy più innocuo; e non si può dire che nel suo genere il film non abbia dei buoni punti di forza, dati soprattutto dalla simpatia del tentacolato anfibio (alla quale si aggiunge la tenerezza ispirata dal suo sguardo) e dalla discreta inventiva degli effetti, che in un paio di occasioni colpiscono nel segno. Nel cast le "star" Danny Glover (il padrone in carrozzella per cui lavora Tripp) e Rob Lowe (il CEO della Terravex) stanno ampiamente sullo sfondo per lasciare la scena alla coppia protagonista: a Tripp si affianca infatti presto la dolce compagna di scuola Meredith (Levy), coinvolta nell'avventura per sfuggire ai cattivoni che li inseguono dopo aver capito che il terzo mostro loro sfuggito ce l'han proprio i due ragazzi. Azione sulle strade, qualche facile battuta, piccole difficoltà tra Tripp e lo sceriffo (Pepper) che sta con sua madre e col quale seguirà ovvia riconciliazione, personaggi stereotipati senza eccezioni che inseriscono il film in un alveo comodo e privo di "rischi commerciali". Lo salva dal totale anonimato la buona resa dei teneri tentacolati e la loro originale attitudine alla... guida.
il DAVINOTTI