Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA SCOPERTA

All'interno del forum, per questo film:
La scoperta
Titolo originale:The Discovery
Dati:Anno: 2017Genere: fantastico (colore)
Regia:Charlie McDowell
Cast:Jason Segel, Rooney Mara, Robert Redford, Jesse Plemons, Mary Steenburgen, Brian McCarthy, Ron Canada, Riley Keough
Visite:127
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/4/17 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 10/7/17 9:46 - 9787 commenti

Lo spinosissimo tema del dopo morte affrontato in una produzione originale Netflix che mostra grandi ambizioni ma si rivela francamente deludente. Inizia come una riflessione esistenzial filosofica sul fine vita e sugli interrogativi morali della ricerca scientifica e delle talora drammatiche conseguenze. La storia esita poi in un blando thriller coniugato ad una love story dagli esiti sterili come la sceneggiatura del film. Cast illustre ma sprecato. Ambizioso ma mediocre.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Daniela 4/4/17 1:06 - 6540 commenti

Due anni dopo la "scoperta" della prova dell'esistenza dell'aldilà, che ha provocato milioni di suicidi, il figliol prodigo dello scienziato scopritore torna a casa... Fantascienza cerebrale plumbea che mette sul piatto temi pesantissimi e poi riduce tutto alle solite questioni familiar/sentimentali con un abbozzo thriller che non riesce a catturare. Di fronte a Redford babbo-mummia, ai suoi seguaci in tutine colorate e alla Mara platinata depressa, il mogio Segel è sempre più perplesso e noi pure: film schiacciato dalle proprie ambizioni.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I contatori disseminati dappertutto (pure sul traghetto) che tengono conto del numero di suicidi .
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Rambo90 21/5/17 23:20 - 4922 commenti

Spunto interessante e inizio promettente, ma con uno sviluppo fiacco, soprattutto nel ritmo, davvero lento e soporifero. Inoltre la sceneggiatura offre poco su cui riflettere, andando avanti tra dialoghi banali e il classico rapporto padre/figlio disastrato da recuperare. Solo verso la fine ci si risveglia, con un paio di colpi di scena gradevoli. Segel non male, Redford dispiace dirlo sembra essere arrivato alla fine della sua gloriosa carriera. Così così.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)