Cerca per genere
Attori/registi più presenti

UNDERWORLD: BLOOD WARS

All'interno del forum, per questo film:
Underworld: Blood wars
Titolo originale:Underworld: Blood Wars
Dati:Anno: 2016Genere: horror (colore)
Regia:Anna Foerster
Cast:Kate Beckinsale, Theo James, Tobias Menzies, Lara Pulver, Charles Dance, James Faulkner, Peter Andersson, Clementine Nicholson, Bradley James, Daisy Head, Oliver Stark
Note:Sequel di "Underworld".
Visite:177
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/3/17 DAL BENEMERITO PUPPIGALLO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    124c
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Puppigallo


ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 12/3/17 10:42 - 3922 commenti

Sulla falsariga dei precedenti episodi, non brilla certo per trovate, rimescolando ancora il minestrone vampirico-licantropesco. Dalla sua ha solo la malvagia di turno (licantropo mutante escluso, perchè quasi insignificante), col suo toy boy zannuto "Non pensare Varga, ti fa male", dotata di un certo carisma, in grado di dare un minimo di ossigeno a una pellicola, che fatica persino a galleggiare e si dimentica con fulminea velocità. La storia pare ormai essere stata spremuta al massimo. Eppure, dagli sviluppi, è quasi certo che ci riproveranno a cavare altro sangue dalla vampirapica vicenda.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Qui i licantropi non si spingono, sangue caldo" (qualcuno avrebbe dovuto sottolineargli che i lupi vivono a temperature ben al di sotto dello zero).
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

124c 27/7/17 0:00 - 2447 commenti

Si rinnova la saga di Selene, la vampira che combatte i licantropi e i vampiri che la chiamano reietta, che si tormenta perché distante dalla figlia. Kate Bekinsale non è più quella del primo capitolo, è vero, ma adoro il suo nuovo look coi capelli sale e pepe e i suoi nuovi poteri da ninja. La nostra si muove agevolmente fra sosia di James Franco, mostruosi licantropi che risultano sempre simpatici benché barbari, traditori, versioni vampirazzate della strega di Biancaneve e il vecchio Charles Dance, uscendone vincitrice. Bello.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)