Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BLEED: PIù FORTE DEL DESTINO

All'interno del forum, per questo film:
Bleed: Più forte del destino
Titolo originale:Bleed for This
Dati:Anno: 2016Genere: drammatico (colore)
Regia:Ben Younger
Cast:Miles Teller, Aaron Eckhart, Katey Sagal, Ciarán Hinds, Ted Levine, Jordan Gelber, Amanda Clayton, Daniel Sauli, Christine Evangelista, Tina Casciani, Liz Carey, Denise Schaefer, Peter Quillin
Note:Ispirato alla storia vera del pugile Vincenzo Edward Pazienza, meglio noto come Vinny Paz (o Vinny Pazienza), ex pugile statunitense di origini italiane soprannominato "The Pazmanian Devil".
Visite:195
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/3/17 DAL BENEMERITO WUPA WUMP

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 20/7/17 5:55 - 9754 commenti

Incredibilmente tratto da una vicenda reale, un film sul pugilato nel quale la vera protagonista è la determinazione del personaggio principale, il pugile italo americano Vinnie Pazienza. Ben realizzato nelle sequenze sportive girate sul ring, il film si avvale di una buona sceneggiatura che caratterizza bene i personaggi. Il valore aggiunto è la prova dei due attori principali, il credibile Teller e soprattutto il sempre più bravo Aaron Eckhart. Un buon film.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Puppigallo 24/6/17 20:24 - 3939 commenti

A una prima parte di medio interesse, segue una seconda che, grazie alla caparbietà del protagonista, convertita in un allenamento-riabilitazione ai limiti dell’umano, fa sì che lo spettatore si avvicini a questo pugile, inizialmente scalcinato e spaccone. Protagonista a parte, anche il suo allenatore risulta piuttosto credibile come figura (è comunque tratto da una storia vera). E il fatto che non sia molto più equilibrato dell’iniziale “sacco da botte” (il farsi convincere a riallenarlo ne è la dimostrazione), contribuisce a creare un duo quantomeno singolare. Nel complesso, non male.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Dopo l'incidente "Mi sento come una scatola di cereali"; La fidanzata "E' come se avesse l'apparecchio per i denti moltiplicato per mille".
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Wupa Wump 11/3/17 12:08 - 13 commenti

Sulla forza di volontà e la caparbietà di Vinny Pazienza mostrate per emergere nel duro mondo del pugilato dopo un incidente invalidante si regge il film: il vero nemico è il destino, non l'avversario sul ring. Sostenuto dalla famiglia e dal coach, Vinny combatte la sua avvincente battaglia coinvolgendo, trasmettendo sentimenti di forza interiore e amicizia grazie anche alla bravura di Teller (Vinny) e soprattutto di Eckhart (il coach). In ombra le scene sul ring: il rapporto tra i personaggi viene decisamente prima. Epici gli allenamenti che rischierebbero di paralizzare Vinny per sempre.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Coraggiosamente senza anestesia, Vinny si fa estrarre le viti conficcate in testa. Quando se ne va, è il medico a tirare un sospiro di sollievo.
I gusti di Wupa Wump (Animali assassini - Giallo - Sentimentale)