Cerca per genere
Attori/registi più presenti

PERDERSI (LOST)

All'interno del forum, per questo film:
Perdersi (Lost)
Dati:Anno: 2016Genere: corto/mediometraggio (colore)
Regia:Chiara Martinelli
Cast:(animazione)
Visite:45
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/10/16 DAL BENEMERITO SCHRAMM

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Pigro
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Schramm


ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 13/1/17 12:55 - 6676 commenti

Una figura si addentra in un’intricata e paurosa foresta fino all’apparizione di un cervo magico. Siamo dalle parti del fantasy (piuttosto horror, almeno per gran parte), venato abbondantemente di musica (e spirito) new age. Il tutto precipitato in una visionarietà allusiva, principalmente monocromatica e caratterizzata da sinuose spigolosità, risolte unendo la tecnica del papercut con il digitale, con esiti particolarmente evocativi. Si tratta solo di un appunto (il corto è prodotto da una studentessa), ma l’atmosfera c’è.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Schramm 26/10/16 16:50 - 2064 commenti

Fatuo come i fuochi che saranno il deus ex machina del protagonista che ha smarrito la diritta via entro un bosco tutto sagomature, il corto della Martinelli, cui va lodato l’ardire di aver realizzato tutto da sola, abdica dai primi cenni a uno stilizzato burtonismo che ruzzola progressivamente in una diminuente stucchevolezza che detta legge. Il senso del fiabesco si emulsiona via via in una disneyzzazione irriflessiva che porta il corto a sgretolarsi come pericolanti costruzioni tufacee sopra un lievissimo sisma. E a perdersi malamente è alfine l'opera, egra nella morphé come nella sostanza.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)