Cerca per genere
Attori/registi più presenti

GRIMSBY - ATTENTI A QUELL'ALTRO

All'interno del forum, per questo film:
Grimsby - Attenti a quell'altro
Titolo originale:Grimsby
Dati:Anno: 2016Genere: comico (colore)
Regia:Louis Leterrier
Cast:Sacha Baron Cohen, Mark Strong, Rebel Wilson, Freddie Crowder, Jon-Jon Lockwood, Isla Fisher, Rory Keenan, Penélope Cruz, Ian McShane (n.c.), Gabourey Sidibe
Visite:182
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/7/16 DAL BENEMERITO DANIELA POI DAVINOTTATO IL GIORNO 15/7/16
Per bilanciare action e comicità sono necessari una misura e un equilibrio difficilissimi da dosare. L'elenco di film sbagliati in questo senso non finisce più e questo GRIMSBY, non a caso affidato a uno specialista dell'azione esagitata (il regista francese di TRANSPORTER) non sarà certo l'ultimo esempio. Di agenti segreti pasticcioni (o col socio pasticcione, come in questo caso) se ne son visti passare nei cinema a decine, che sappiano davvero divertire pochissimi. Soffocare le gag in un delirio girato a mille all'ora e montato ignorando ogni buona regola comica è un assurdo, e qui non basta certo il talento di Sacha Baron Cohen (si guardi anche solo l'espressione finale nella scena presente dopo il THE END per capire quanto grande sia) per dare un senso a un film del genere. Affiancato al Jason Statham minore Mark Strong - che non ha purtroppo un briciolo dell'ironia potenziale dell'originale - Cohen fa il fratello scemo, tifoso sfegatato della squadra inglese di calcio, sposato a una cicciona e con undici figli a carico. Ritrovato dopo venticinque anni il fratello (Strong) non lo abbandonerà più, seguendolo nelle sue peripezie di agente segreto causando danni a ripetizione. Uno schema a dir poco logoro al quale viene applicato l'umorismo altamente scorretto dei film con Sacha Baron Cohen. Ma mancando l'originalità di progetti di rottura come BORAT o la qualità di scrittura di altri come IL DITTATORE si rischia di avvicinare al massimo il fallimentare BRUNO, in cui già si avvertivano i limiti di una comicità troppo spesso aggrappata al volgare ad ogni costo. Naturalmente anche qui non ci si risparmia, in questo senso, col recupero di gag tremendamente abusate come quella del veleno da succhiare via dalle parti basse, dell'elefante entro cui nascondersi (Ace Ventura aveva già toccato il fondo nel campo), del water intasato... Tutte primizie trattate in modo ancor più disgustoso del consueto, frammentate da pesanti dosi di action a buon mercato e trovate che non colpiscono quasi mai nel segno. Inevitabilmente, per la legge dei grandi numeri, incontrare di tanto in tanto qualche buon momento e certi eccessi possono effettivamente liberare sparute risate grasse, ma è l'insieme ad essere desolante, figlio di un ipertrofismo aberrante che porta per forza di cose alla noia quando non al fastidio.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 19/8/17 6:13 - 10048 commenti

Di film che ironizzano sugli agenti segreti ne sono stati realizzati molti, questo non passerà di certo alla storia nonostante la presenza di Baron Cohen che poteva costituire un valore aggiunto per le sue indiscutibili doti comiche. L'attore è invece mal servito da una sceneggiatura indecisa tra action e satira comica per la quale la volgarità gratuita si spreca. Non funziona l'accoppiata con Mark Strong, attore che non unisce la prestanza fisica alle doti ironiche necessarie. Occasione sprecata per un film evitabile.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Daniela 14/7/16 13:30 - 6828 commenti

Lui è un hooligan di limitate capacità fisiche e mentali, il fratello un super agente speciale costretto a ricorrere all'aiuto del mentecatto per sventare un complotto internazionale, Volgare quanto Borat e Bruno ma meno caustico ed irriverente, demenziale quanto Il Dittatore ma molto meno divertente, una commediaccia d'azione blandamente parodistica che richiede una volontà stoica per essere portata a termine. Meritato flop commerciale per questa sciocchezza all'insegna dell'umorismo anal-escrementizio, in cui dispiace vedere coinvolti attori di vaglia come Strong e McShane.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Pinhead80 22/1/17 19:08 - 2955 commenti

Grimsby non è forse un Paradiso in Terra ma non è nemmeno così deprimente come viene descritta nel film di Leterrier. Detto questo è impossibile che non ci sia una comicità totalmente irriverente e assurda (penalizzata dal doppiaggio in italiano) se nel cast compare il nome di Sacha Baron Cohen. Per cercare di far ridere si deraglia più di una volta nella demenza più totale (il veleno nel testicolo e l'amplesso dell'elefante su tutte), ma qualche risata qua e là ci scappa. Mediocre ma accettabile.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Taxius 18/2/18 20:02 - 812 commenti

Due fratellini separati da piccoli si ritrovano diversi anni dopo: uno è diventato un agente segreto, l'altro un ignorante troglodita. Sacha Baron Cohen raggiunge livelli di volgarità e demenza mai visti prima (e calcolando la sua cinematografia non è poco) con scene come quella all'interno della vagina dell'elefante che è forse la più allucinante che si sia mai vista. Nonostante tutto il film è divertente in quanto si ride per quasi tutta la durata a patto, ovviamente, che si spenga il cervello per un'ora e mezza.
I gusti di Taxius (Commedia - Horror - Thriller)