Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MACBETH

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 9
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/1/16 DAL BENEMERITO DEEPRED89

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 21/5/16 6:00 - 9361 commenti

Nel rappresentare i drammi teatrali quasi mai il cinema dimostra la stessa forza. Questa versione del Macbeth "scespiriano", ha il pregio di una notevole eleganza visiva, realizzata attraverso un'ambientazione impeccabile e formalmente molto accurata. Michael Fassbender inoltre rende perfettamente la paranoia prima, e la follia dopo del protagonista. L'eccessiva aderenza al testo originale fa tuttavia paradossalmente perdere forza all'opera, proponendo un "teatro filmato" elegante ma non incisivo. Non male nel complesso, ma le aspettative erano maggiori.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Deepred89 11/1/16 23:36 - 2672 commenti

Ambiziosa rilettura del dramma scespiriano con l'apprezzabile obiettivo di abbinare lo spettacolo (cast di divi, violenza e battaglie) al cinema d'autore, con arditi stacchi di montaggio e un ampio respiro paesaggistico molto in zona Tarkovsky-Sokurov. L'estetica è sì fascinosa ma raramente in grado colpire visceralmente, col risultato di appesantire il ritmo del film, efficace nelle sue singole parti ed effettivamente curatissimo (oltre che ottimamente interpretato), ma dall'andatura tanto maestosa quanto faticosa.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Saintgifts 3/2/16 16:15 - 3807 commenti

Come sempre, nei drammi scespiriani, sono le parole ad avere il sopravvento; anche qui nel cinema, non in teatro, nonostante immagini coinvolgenti che cercano di dire la loro e di creare un clima mortifero, rosseggiante (con un sole, quando presente, sempre all'orizzonte), sono le parole a indurre mosse ed espressioni. Parole, profezie che ricadono sui personaggi fino a non far capire chi sia a decidere del proprio destino. Attori ispirati, coinvolti, danno prestazioni che rendono meritevole la visione, nonostante una pesantezza incombente.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Belfagor 13/1/16 11:14 - 2412 commenti

Non è tanto un'opera adattata per il grande schermo quanto il contrario: gli splendidi scenari naturali diventano un palcoscenico avulso dal tempo per mezzo di filtri e di un montaggio azzardato e il testo è recitato fedelmente. Si avverte chiaramente l'influenza di un certo cinema russo per quanto riguarda lo stile e la gesione dei tempi. All'inizio il ritmo risulta un po' alienante, ma poi l'atmosfera cupa del film riesce ad ammaliare. L'azzeccata coppia di protagonisti riesce a risultare umana e tragica anche in un contesto così innaturale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La follia durante il banchetto; L'ultima scena di Lady Macbeth; La foresta in fiamme.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Myvincent 31/7/16 16:04 - 1687 commenti

Lady Macbeth col nasino alla francese è davvero spiazzante, molto di più del faccione eternamente imbronciato di Fassbender. Pretese altissime per questa trasposizione di un classico di Shakespeare in cui, brevemente, il sapore del potere (quello dello scranno più alto) non può che imbrattarsi di sangue ed essere lavato dalla grazia divina. Paesaggi e costumi suggestivi e fin troppo poetici. Tutto suona fesso e presuntuoso.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Von Leppe 10/5/16 23:22 - 754 commenti

Il film non è molto riuscito. E' lento, statico e poco coinvolgente. Mancano le più spiccatamente macabre caratterizzazioni del Macbeth, come i fantasmi e la follia. Anche le streghe sono abbastanza scadenti e poco inquietanti (sembrano più tre comari). Notevoli le location e la fotografia in alcuni momenti, ma i costumi e l'aspetto generale dei protagonisti non è granché. La recitazione non rende bene le situazioni.
I gusti di Von Leppe (Giallo - Horror - Thriller)

Scarlett 16/1/16 1:27 - 304 commenti

Un'ottima resa del dramma, fedele nella sua realizzazione ma con ampi tagli per ridurre il tutto a un paio di ore di ampollosi monologhi ricolmi delle splendide metafore shakespeariane. Il risultato è che lo spettatore, a meno di non avere una ferrea conoscenza del dramma, non ha il tempo materiale per interiorizzare la poesia dei dialoghi e la loro sconcertante forza e pertanto lo scorrimento del film diviene, de facto, difficoltoso. Meravigliose la fotografia e la forza delle immagini, impagabili.
I gusti di Scarlett (Animazione - Fantastico - Horror)

Erreesse 26/1/16 12:26 - 63 commenti

Spazio e tempo spiazzanti: il paesaggio scozzese, uno dei protagonisti, è aspro, nebbioso, con un mare livido. Il tempo è un medioevo barbarico, con guerrieri che si decorano il viso prima dei selvaggi combattimenti. Sembra d'udire l'odore del sangue, in questo mondo alle radici del mondo, fra cristianesimo e paganesimo ancestrale. Potenti montaggio e scene d'insieme, grandi gl'interpreti (ben doppiati), sceneggiatura fedele al capolavoro del Bardo. Geniali l'idea di lady Macbeth dal volto quasi angelico, che pare avere spazio per la pietà.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il trono fra le volte gotiche.
I gusti di Erreesse (Commedia - Drammatico - Thriller)

Macbeth55 31/1/16 12:15 - 23 commenti

La filologia indica il personaggio della Lady come quello a più alta densità erotica di tutta la produzione scespiriana. Ella si rivolge agli spiriti del male sussurrando "unsex myself", toglietemi il sesso e prendetemi con voi. Ho sempre giudicato le regie di Macbeth (teatro, cinema, lirica) secondo l'inquadramento dato alla Lady. In questo film il personaggio è pertinente, dunque ecco risaltare il sanguinario e plagiato sir di Caudor restituendo al destino la sua morte già scritta per mano della spada di Macduff. Splendide le location.
I gusti di Macbeth55 (Commedia - Documentario - Fantascienza)