Cerca per genere
Attori/registi più presenti

AVENGERS: AGE OF ULTRON

All'interno del forum, per questo film:
Avengers: Age of Ultron
Titolo originale:Avengers - Age of Ultron
Dati:Anno: 2015Genere: fantastico (colore)
Regia:Joss Whedon
Cast:Robert Downey Jr., Chris Hemsworth, Mark Ruffalo, Chris Evans, Scarlett Johansson, Jeremy Renner, James Spader, Samuel L. Jackson, Aaron Taylor-Johnson, Elizabeth Olsen, Paul Bettany, Cobie Smulders
Visite:981
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 26
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/4/15 DAL BENEMERITO 124C POI DAVINOTTATO IL GIORNO 2/5/15
Già dopo venti minuti si prova la strana sensazione di essere al capitolo sette di una saga di cui si ignora cosa sia accaduto nei sei precedenti. Perché, ci si domanda, per mettere in scena una semplicissima battaglia tra gli Avengers e il loro avversario del momento, Ultron, c'era bisogno di infilare nella trama mille e più divagazioni che hanno l'unico scopo di rendere terribilmente faticosa la visione? Personaggi che spuntano fuori come funghi, conflitti interiori improvvisati, alleanze che cambiano senza un vero perché, superpoteri vaghi (quelli mentali e fisici di Wanda) o del tutto inesistenti (quelli di Nat/Johannsson, di fatto solo una bella donna in tutina aderente), intelligenze artificiali i cui scopi restano pressoché oscuri (Jarvis), piani di distruzione collegati a bizzarre teorie filosofiche, imbarazzati rapporti di coppia (è più tremendo quello tra Banner e Nat o quello tra Occhio di falco e sua moglie?)... E a cosa porta tutto questo? Al più verboso, logorroico, sfibrante Marvel movie che si ricordi, in cui l'azione è confinata a qualche inevitabile scontro in strada, le idee davvero spettacolari si limitano a una città sollevata in cielo e poco altro. Rispetto al primo solare capitolo, che sapeva assolutamente come stupire e divertire, Joss Whedon fa dieci passi indietro tentando una via più dark di nessun fascino, che dopo un'ora si è già fatta insopportabile. I fan della saga apprezzeranno comunque, ma il declino è certificato, con azioni d'attacco in combo che si riducono quasi sempre alla solita megascazzottata globale, con Hulk che saltella facendo tremare i cinema, Capitan America (ormai chiamato captain anche in italiano) che lancia il suo scudo dappertutto, Pietro il velocista (no, non è Mennea) che lascia scie luminose dove sfreccia, sua sorella Wanda che lancia palle di fuoco concentrandosi (un po' scomodo doverlo fare per ogni palla), Tony Stark/Iron man che unico tenta di conservare un po' di quell'ironia che tanto aveva sgravato nel numero 1 gli anche allora pesanti dialoghi. Un tale concentrato di snodi narrativi per un film d'azione spettacolare è sì in linea con le nuove tendenze ma francamente letale, per chi non conosce troppo bene i personaggi. E persino la regia di Whedon, che nel primo capitolo era sembrata efficace e perfetta nella gestione della lunga battaglia finale, qui sgonfia anche quel poco che ci poteva essere di interessante, senza mai dare una vera avviata alla storia e chiudendo senza squilli di tromba. Nemmeno il 3d, che ancora riesce a rendere meravigliose alcune singole inquadrature e certi scenari in campo lungo, pare aiutare granché.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 3/10/15 8:08 - 9791 commenti

Dopo il buon primo capitolo, il regista Joss Whedon va alla ricerca del "più grande e più rumoroso" ma il risultato è deludente. Il massiccio (e inevitabile) ricorso ad effetti speciali (nemmeno sempre impeccabili tra l'altro) maschera una certa pochezza di idee nella trama e nella caratterizzazione dei personaggi. La durata spropositata inoltre peggiora le cose perché manca quella "compattezza" che invece si apprezzava nel primo capitolo. Di fronte a tale inutile ridondanza, il migliore del cast è l'umano (con famiglia) Jeremy Renner.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Puppigallo 2/5/15 1:03 - 3951 commenti

Tolti gli effetti speciali e qualche simpatico, ironico momento, non resta molto. La pellicola è esageratamente lunga (poteva tranquillamente essere snellita), la ripetitività è inevitabile, anche durante l'azione, che resta piuttosto spettacolare; e soprattutto, a parte per l'iracondo Hulk, l'interesse per gli altri super eroi è minimo, compresi i due nuovi arrivi, nonostante si impegnino per dare il loro contributo. Un suo perchè lo può anche avere; e il robotico cattivo non è male, come la sua controparte equilibrata. Ma non c'è proprio nulla che colpisca veramente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Spara!" "A chi!?" "A tutti!"; Hulk, mentalmente manipolato, fa disastri e si scontra con Stark.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Schramm 7/5/16 12:36 - 2062 commenti

Gioia per gli occhi o orticaria per l’animo? Superficie ormai eretta a sistema (laddove il fumetto è invece una pavimentazione fragile con profondi baratri sotto), apologia dello schiamazzo, ritmo a tutto rullante in un bailamme giocattoloso pari al fuoco d’artificio che, una volta estinto, lascia ben poco dentro ma capace a singulti di indurre un effetto placebo metanfetaminico a chi sale sulla Ballerina filmica. Tuttavia l’immutabilità di un 4/4 protratto 145’ stanca subito. Avrà il suo bel perché (che biasimare ai 30’ finali?), ma pur sempre mediocre resta. A tratti anche mediocrissimo.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Tarabas 1/4/16 11:05 - 1448 commenti

Ho confuso gli XMen con gli Avengers e questo dovrebbe bastare a collocarmi fuori dalla fascia degli appassionati. In effetti, dopo 5 minuti di botti ho capito di essere finito davanti al film sbagliato. Il quale film è, senza offesa per i fan, una bambinata pazzesca, con dilemmi morali da terza elementare e una trama di identico spessore. Probabilmente al cinema si beneficia almeno di un maggior coinvolgimento cinetico (non cinematografico, quello mi pare impossibile). Idee originali, nessuna. In compenso, noia a volontà.
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Daniela 9/9/16 9:00 - 6552 commenti

Sequel accumulativo, nel senso che rispetto al primo capitolo mette in campo ancora più personaggi, fra cui spicca Visione di Bettany, l'unico biondo che sta bene anche in vermiglio. Combattimenti a sfare, come quello che ci scaraventa subito in media res oppure la scazzottata fra mega Iron man e Hulk. Le sequenze d'effetto non mancano, però l'impressione è più quella della confusione che della ricchezza spettacolare, anche per l'astrusità del piano del super-malvagio di turno, per cui, fra un battibecco e una battuta, fra uno scontro e un'esplosione, trova spazio anche una certa noia.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Markus 2/5/15 11:38 - 2324 commenti

Se nel capostipite c'eravamo divertiti con un ritmo narrativo coinvolgente a godere di uno spettacolo degno dei migliori action-movie americani, con questo seguito si è caduti davvero in basso: una vicenda che non parte mai (talvolta non si comprende di cosa si stia parlando!), scene d'azione ridotte al lumicino (tra l'una e l'altra sono passati quaranta interminabili minuti di logorree). Uno scivolone tremendo che si fa presto noia e assopimento. I veri supereroi sono gli spettatori arrivati fino alla fine senza addormentarsi.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Capannelle 16/9/16 23:51 - 3279 commenti

Tanta carne al fuoco sotto forma di personaggi e spazi di combattimento. Lo spettacolo difficilmente ne guadagna, soprattutto in una traballante parte centrale che si perde in mille rivoli, spesso prevedibili. Nella seconda parte il ritmo sale ma si fa largo anche un inutile gigantismo (che la portaerei super-kitsch esprime bene) e in un patriottismo poco stemperato dalle battute ironiche.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Matalo! 9/5/15 12:26 - 1305 commenti

La serie Marvel sforna rizomi su rizomi; questo seguito di Avengers mantiene gli standard di molti numeri due. Tecnologia a tutto spiano che però non sopperisce a una storia le cui coordinate sono sclerotizzate: prologo, riflessione-azione-riflessione-battaglia finale. Nonostante i dialogoni la sostanza è sempre quella: son film per ragazzi iniziati al culto e i rimandi alle altre pellicole della serie risultano criptici se non si son viste il 99% dell pellicole sugli eroi di Stan Lee. Una certa confusione mentale durante le battaglie.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Ripristinerò la jus primae noctis" (Tony Stark): la battuta ha fatto infuriare le femministe, che hanno oscurato il profilo twitter del regista.
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

124c 27/4/15 16:54 - 2482 commenti

I supereroi Marvel se la devono vedere con il superobot Ultron, creato da Tony Stark, che vuole annientare il genere umano. Joss Whedon imbastisce uno spettacolone mettendo in scena il nemico numero uno dei Vendicatori, aggiungendo tre nuovi eroi (Visione, Scarlet e Quicksilver) e dando un senso alla Vedova Nera e a Occhio di Falco. Il risultato, seppur gradevole, sa di film alla Transformers, a causa del nemico robotico, tanto che a dirigere sembra Micheal Bay. Paul Bettany è un Visione perfetto nel look. Discreto, ma il primo resta imbattuto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il rapporto stile "la bella e la bestia" fra la Vedova Nera e Hulk; Le poche scene con Nick Fury; Hulk contro Iron man in città.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Fabbiu 30/8/15 11:46 - 1797 commenti

Sequel del successone del 2012, vede aumentare numericamente la nutrita squadra di eroi. Anche se (come era prevedibile) non ci si sofferma mai troppo su ciascuno di loro, gli eroi interagiscono benissimo nei combattimenti in squadra, scanditi visivamente in modo perfetto: rappresentano l'essenza della pellicola, perché per il resto il collante tra gli eventi è talvolta soporifero. Altre volte si tenta la facile ironia (tutti che giocano con il martello di Thor) che il più delle volte lascia indifferenti. Nel complesso però ci si diverte.
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Rambo90 18/5/15 21:23 - 4926 commenti

Il migliore, fino a ora, tra i film dell'universo cinematico Disney-Marvel. I personaggi hanno più sfumature, riescono a essere scalfiti anche se supereroi, la trama si fa più avvincente e le scene action più convincenti. Purtroppo nell'affollato cast non tutti trovano il giusto spazio (Jackson, Skarsgard, Mackie e Cheadle i più sacrificati), ma altri finalmente trovano un senso (tra tutti l'ottimo Jeremy Renner, forse il più umano tra tutti i personaggi). Notevole.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Nando 30/3/16 15:45 - 3100 commenti

Fumettone fracassone e iperdigitalizzato in cui vengono introdotti nuovi personaggi e la trama si allunga a dismisura superando di molto le due ore. Niente di nuovo se non un lieve condizionamento psicologico dei superoi, risolto in maniera semplicistica. A parer mio inferiore rispetto al primo atto. Tra gli interpreti bene Renner, che rappresenta l'unico umano.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Belfagor 13/5/15 9:32 - 2489 commenti

Rispetto al primo capitolo le interazioni fra i protagonisti sono meno forzate e Ultron è un cattivo interessante, ma il resto è terribilmente piatto, oltre che inutilmente diluito in due ore e mezza di durata. I vari scontri, confusi e diretti con sciatteria, sono inframezzati da lunghi dialoghi che spezzano la tensione. La morale interventista degli Usa che salvano il mondo si arricchisce di un fastidioso elemento autoassolutorio (l'immaginaria Skovia è un chiaro riferimento ai Balcani), pesante quanto un macigno.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Ripristinerò lo ius primae noctis"; I "cervelli" blu (Ultron) e arancio (Jarvis).
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Giùan 15/7/17 18:53 - 2343 commenti

Più fracassone dal punto di vista spettacolare e povero sul piano contenutistico rispetto all'equilibrio mirabilmente trovato nel primo capitolo tanto da sembrare quasi un film ponte, propedeutico al successivo e proliferante Civil war. Connaturatamente a questa sua vocazione, il fumettone di Whedon alterna ironia grossolana (battute scadenti) e reiterazioni ipertrofiche a buoni momenti (il rapporto tra Hulk e la Vedova nera, la famiglia di Occhio di falco) e ottime presentazioni di nuovi personaggi (i Gemelli e Visione). Ci si diverte sbadigliando.
I gusti di Giùan (Commedia - Horror - Thriller)

Piero68 1/10/15 17:00 - 2199 commenti

Si allarga il parco supereroi ma la solfa resta sempre uguale. Una sceneggiatura ripetitiva e contorta in alcuni momenti con uno script poco fruibile e qualche vuoto nella narrativa. Questo il quadro del film, che si riduce soltanto a quei 30-40 minuti di combattimenti ed effetti speciali. Ormai si raschia il fondo del barile da tempo e il sovrapporsi di alcuni supereroi tra la serie Avangers e quella degli X-Men ha del ridicolo involontario e fa capire che la Marvel ormai c'entra davvero poco, nella supervisione dei prodotti a suo nome.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Didda23 2/11/15 10:14 - 1796 commenti

Sicuramente inferiore al notevole lavoro precedente, questo sequel mantiene - comunque - una resa visiva notevole e accattivante, soprattutto negli innumerevoli scontri di battaglia. Le parti più intime e riflessive (l'arrivo in casa di Renner) sono le più deboli e andavano sforbiciate. Qualche sprazzo di genio puro (la componete onirica, soprattutto quella che riguarda Downey Jr.) permettono all'opera di raggiungere agevolmente la sufficienza. Visto gli infiniti mezzi era lecito chiedere di più, soprattutto nella sceneggiatura che veleggia nel mare della mediocrità.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La love story fra Ruffalo e la Johansson.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Ryo 8/5/15 14:04 - 1535 commenti

I 4 supereroi Marvel nuovamente riuniti, dopo (ad esclusione di Hulk) aver affrontato avventure in solitario. La formula è avvincente e una vera e propria goduria per gli appassionati del genere. Lo stile volutamente fumettistico si sposa a meraviglia con il tentativo di unirlo a un contesto reale. Maggior approfondimento per tutti i personaggi (che nel primo capitolo erano da contorno) lasciando molto meno spazio e gloria a Iron Man.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo sguardo di Thor quando Cap smuove Mjolnir di un cm; Iron Man VS Hulk.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Greymouser 22/5/15 18:00 - 1442 commenti

Secondo me inferiore al primo Avengers, puntando troppo ed esclusivamente su rutilanti ma scontati effetti speciali e allontanandosi anche molto dai caratteri originari dei personaggi Marvel rappresentati (in particolare, le figure dei fratelli Maximov, ovvero Quicksilver e Scarlet, i cui nomi di battaglia e la natura di mutanti non sono mai menzionati). Molto scialbi e spenti tutti i protagonisti, da un Downey a una Johannson sbiadita al solito bamboccio Evans, che mai e poi mai avrebbe dovuto indossare i panni di Capitan America.
I gusti di Greymouser (Fantastico - Horror - Thriller)

Minitina80 28/4/15 9:56 - 1328 commenti

La differenza nel gradimento in questi casi la fa sempre la predisposizione con cui si affronta la visione. L’azione è tanta e supportata da effetti speciali esaltanti e indubbiamente di grande impatto visivo (con grandi esplosioni, voli mirabolanti e panoramiche spettacolari). Non manca nemmeno un pizzico di umorismo che strappa qualche sorriso. Ci si potrebbe fermare qui e non chiedere di più, perché la trama in sé è poca cosa e qualche difetto c’è sempre, ma questo già si sapeva prima.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Bruce 4/5/15 10:38 - 855 commenti

Riesce a essere peggiore del primo e non era facile. Una baraonda infinita di immagini e suoni sparsi, retta appena da una fragile sceneggiatura e da dialoghi minimi e surreali. I supereroi corrono e menano tutti, a ritmo frenetico ma senza criterio logico. Unica nota, forse, di interesse può essere che buona parte degli esterni sono stati girati in Val d'Aosta, nel castello di Bard e dintorni. Anche gli effetti speciali non mi hanno convinto.
I gusti di Bruce (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Jena 6/9/17 18:47 - 758 commenti

Forse ha ragione John Landis a dire che i film di supereroi, sopratutto Marvel, cominciano a stancare. Il punto è che la trama è sempre la stessa: cattivone che vuole distruggere il mondo, esercito di cattivi che cadono come birilli, contrasti tra i buoni e poi trionfo finale. E in mezzo un'infinita serie di scontri e roboanti effetti speciali che stremano anche il fan più sfegatato. Questo ne è lampante esempio: all'inizio ci si diverte anche ma a un certo punto si comincia a non poterne più, complice la durata elefantiaca. In più la trama è confusa e pasticciata. Pesante.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo scontro tra un Hulk superimbestialito e un Iron Man rinforzato.
I gusti di Jena (Fantascienza - Fantastico - Horror)

Viccrowley 29/7/15 13:34 - 638 commenti

Risulta arduo ormai parlare al singolare di uno degli innumerevoli tasselli (pseudo)cinematografici di mamma Marvel. Fanno tutti parte di un mosaico che come un Blob si espande sempre più programmando prodotti seriali per i prossimi 5 anni almeno. E così Whedon prende in mano mille personaggi e sottotrame e non ne azzecca manco una, fa dell'azione quanto di più convenzionale si possa vedere e pecca in ironia. Tutto sa di già visto, di stracotto, eppure a una grande fetta di pubblico va bene così. Contenti loro...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Hulk, unico personaggio dotato di una buona idea di sceneggiatura.
I gusti di Viccrowley (Commedia - Fantascienza - Horror)

Ira72 16/10/16 13:55 - 457 commenti

Ad effetti speciali, gli americani sono imbattibili. Il problema è che, spesso, non si limitano a quelli ma vogliono infarcire la torta di salse smielate e di polpettoni indigeribili, il tutto per allungare il brodo, comunque inconsistente. Se avessero fatto un film asciutto, di media durata, il mio giudizio sarebbe stato probabilmente positivo. Ma in questa lungaggine di due ore 20 minuti circa, dove non si capisce più chi stia con chi, per quale motivo, o per quale arcano ripescaggio dal passato, si perde il senso del film: la leggerezza.
I gusti di Ira72 (Documentario - Horror - Thriller)

Blutarsky 27/7/15 17:21 - 348 commenti

Whedon sbaglia quasi tutto; la sceneggitura è loffia ed esageratamente contorta e basta un attimo per perdere il filo degli eventi; non aiutano gli ottocento personaggi e i loro logorroici dialoghi, la regia è senza guizzi e incapace di dare ritmo a una vicenda già povera di suo e il villan anche questa volta è poco carismatico e dagli intenti nebulosi, per non citare le sottotrame romantiche da orticaria o il metraggio esagerato... In qualche sporadico momento l'ironia centra il bersaglio, ma sembra quasi non intenzionale, dato il resto.
I gusti di Blutarsky (Giallo - Poliziesco - Western)

Yamagong 10/10/15 23:38 - 274 commenti

Giustamente, perché rischiare? Visti gli imbarazzanti esiti della scrittura del primo capitolo, meglio affidarsi ai moduli narrativi che Hollywood impone da vent'anni a questa parte. Lo zuppone a base di trama schizofrenica, montaggio all'anfetamina, frasi a effetto (ridicolo) e secchiate di luoghi comuni è servito. Prendete pure lo smartphone in mano, andate a prendere da bere, fatevi quattro passi: garantito che non perderdete neanche una scena! E vista la scarsa soglia di attenzione del pubblico medio, poco male. Per gli incassi, s'intende...
I gusti di Yamagong (Animazione - Commedia - Drammatico)

Quietcrash 26/5/15 20:36 - 83 commenti

Film tratto dai fumetti Marvel, ma non si riesce a estrapolare una storia che lasci il segno. Solo effetti speciali, rumori e basta. Alla fine del film, oltre a essere frastornato dalle immagini e dai suoni (tutto fatto bene), non si riesce a ricordare un dialogo che si possa definire memorabile o perlomeno decente. Film senza pretese e fracassone.
I gusti di Quietcrash (Documentario - Fantascienza - Horror)