Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA PICCOLA BOTTEGA DEGLI ORRORI

All'interno del forum, per questo film:
La piccola bottega degli orrori
Titolo originale:The little shop of horrors
Dati:Anno: 1960Genere: commedia (bianco e nero)
Regia:Roger Corman, Charles B. Griffith (n.c.), Mel Welles (n.c.)
Cast:Jonathan Haze, Jackie Joseph, Mel Welles, Dick Miller, Myrtle Vail, Tammy Windsor (Karyn Kupcinet), Toby Michaels, Leola Wendorff, Lynn Storey, Wally Campo, Jack Warford, Merri Welles (Meri Welles), John Shaner (John Herman Shaner), Jack Nicholson, Dodie Drake, Robert Coogan (n.c.), Jack Griffin (n.c.), Charles B. Griffith (n.c.)
Note:Aka "Il piccolo negozio degli orrori".
Visite:804
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 15
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 29/9/09 23:43 - 3971 commenti

Delirante storia di amore tra Seymour (Jonathan Haze), commesso di un negozio di fiori, e un'insolita pianta carnivora, per la quale il proprietario non esita a procurarsi cibo (umano). Un "gratuito" cult-movie, eccessivamente osannato a dire il vero, che straripa in commedia per dose eccessiva di umorismo, ben sorretta da attori in stato di grazia: su tutti un indimenticabile Jack Nicholson, in una piccola particina come paziente masochista, vittima di un sadico dentista. E' stato rivisitato in svariate occasioni, spesso con risultati molto mediocri.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Pigro 29/4/11 14:39 - 6676 commenti

Irresistibile commedia su un'insaziabile pianta carnivora allevata nel negozio di un fioraio. Immolata al gusto del bizzarro, con una sensibilità assurda alla Ionesco, questa favola nera farcita di sketch pre-demenziali (il cliente che mangia i fiori è sublime, così come il paziente masochista del dentista) diverte facendo passare un'oretta davvero in allegria tra sciabolate di folle fantasia comica. Passabile la parodia noir, ma ben più forte e incisiva l'ironia sulla rappresentazione del piccolo mondo borghese metropolitano.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Caesars 25/5/11 8:33 - 2245 commenti

Forse dirò un'eresia, ma per me Corman è regista sopravvalutato. Anche questo film, considerato un piccolo cult (tanto da generare negli anni '80, quando non era ancora prassi comune, un remake) altro non è che un filmettino con qualche idea buona ma che, per raggiungere una durata decente, ha bisogno di scene troppo "allungate" (si veda tutta la parte finale). Certo Corman era un mago a cavarsela con budget ridicoli e tempi di realizzazione irrisori, però da qui a parlare di grande film ce ne passa. Da conoscere, ma non oltre i due pallini.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Capannelle 22/6/10 16:29 - 3284 commenti

Mah, l'idea ha sicuramente dei meriti nello spingere i canoni della black comedy oltre certi limiti, però piano a parlare di film cult. A parte le sequenze tirate per le lunghe (quando Haze rimane nel negozio, il finale) causa budget risicato, c'è un disegno dei personaggi alquanto grezzo, scevro di qualsiasi eleganza. Anche la particina di Nicholson sdentato ha assunto contorni mitologici che mi spiego poco; meglio allora il compassato divoratore di garofani. **
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Herrkinski 19/5/09 23:52 - 3697 commenti

Divertente commedia nera di Corman. Oltre alla storia, semplice ma efficace, quel che rende notevole questa pellicola sono le caratterizzazioni dei personaggi: ognuno, anche quelli secondari, ha una sua parte ben precisa e studiata, in un accumularsi di individui bizzarri e pieni di manie; tra questi compare pure un giovanissimo Jack Nicholson, già a suo agio in un ruolo da schizoide masochista. Memorabile anche Dick Miller che mangia i fiori. Un film che riesce ad intrattenere e a far sorridere ancora, dopo ben 50 anni!
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

124c 26/5/11 17:25 - 2483 commenti

Decisamente misero in fatto d'effetti speciali, ma con un bianco e nero che fa molta atmosfera e rende bene l'idea della pianta carnivora. Certamente, oggi un film così è improponibile, ma per gli anni '60 era perfetto. Molto più della versione recente del 1986, con Rick Moranis e Steve Martin. Per la serie anche i grandi attori come Jack Nicholson hanno cominciato dal basso... Un film di genere che promuovo a pieni voti.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Lovejoy 26/12/07 22:19 - 1827 commenti

Roger Corman scrive e dirige in poco meno di due giorni un film entrato prepotentemente nella storia del cinema. Divertente commedia nera dove i personaggi sono quanto di più bizzarro si sia visto (e si vedrà...) sullo schermo. Grande, superbo cast. Spiccano, su tutti, il grandissimo Dick Miller nei panni del mangiatore di garofani e piante varie (di esilarante comicità) e Jack Nicholson nei panni del cliente sadomasochista del dentista. Un Cult irresistibile.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Fabbiu 17/3/07 13:21 - 1797 commenti

Incredibile che un film come questo sia stato girato in fretta e furia e con un budget piuttosto modesto. Trama simpatica e originale, ma ciò che a mio parere è rappresentato meglio sono i vari personaggi; ognuno ha il carattere ben definito attraverso i vari meccanismi comici (ad esempio il protagonista superficiale, distratto e sempre teso, la madre ipocondriaca pazza, il "Mangia garofani" e soprattutto Jack Nicholson masochista). Certe battute sono ben studiate e riuscite. Bello e molto curato.
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Patrick78 2/2/09 11:00 - 357 commenti

Film cormaniano per eccellenza ma non per effettivi meriti, risulta per lo più uno dei tanti esperimenti perpetrati dal genio inventivo del regista americano. Una storiella di poco conto, in cui un commesso di un negozio di fiori sfama una pianta carnivora con corpi umani, fino al momento in cui la situazione non gli sfuggirà di mano, portandolo a diventare un serial killer! Scenografie di cartapesta e set unico (il negozio di fiori) "tradiscono" la scarsità dei mezzi e la fretta del regista nel finire il lavoro. Corman ha comunque fatto di meglio.
I gusti di Patrick78 (Animali assassini - Azione - Horror)

Pinhead80 12/3/11 18:10 - 2930 commenti

Corman gira uno dei suoi film simbolo, in pochissimo tempo e con scarsissimi mezzi economici. Eppure è un film entrato di diritto nella leggenda. I personaggi sono caratterizzati alla grande, fattore che a tutti gli effetti, sopperisce i limiti del budget. Corman dimostra di saper lavorare e di rendere al meglio laddove le circostanze gli sono più difficili. Delirante.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il mangiatore di garofani.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Rufus68 26/12/16 17:44 - 1353 commenti

Simpatica serie di gag dal gusto saporosamente macabro. Girato, almeno secondo la leggenda, in pochi giorni e con una manciata di dollari, il film ha attirato l'apprezzamento del vasto giro di cultori del cinema di serie B. Il divertimento, però, nonostante alcune indovinate macchiette (il cliente che mangia i fiori), si risolve in sé stesso e, alla lunga, stanca un po'. Attori anonimi, seppur adeguati alla bisogna.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Minitina80 10/3/15 5:55 - 1332 commenti

Ha un taglio tutto particolare, da commedia nera, ma sono l’umorismo di stampo demenziale e gli sketch da varietà di cui è farcito che regolano il grado di compiacimento. Se non piace subito si finisce per trovarlo insopportabile, anche perché la sceneggiatura è monocorde e un po' ripetitiva. Ciononostate le battute hanno un metro tutto loro e sembrano ben costruite per catturare l’attenzione. Pare sia diventato un cult.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Pessoa 27/7/17 22:26 - 736 commenti

Una commedia noir di Corman ormai fra i classici del genere. La storia originale trova l'ideale valvola di sfogo in una sceneggiatura molto raffinata ricca di echi letterari. Haze, attore-feticcio del regista, si muove con i tempi giusti e accompagna un cast di ottimo livello, nel quale si segnala anche un giovanissimo Nicholson che già lavora di sopracciglia. Si ride molto in tutte le salse, dalla satira di costume allo slapstick, più volte citato fino al dichiarato omaggio finale, denso come un quadro surrealista. Grande cinema d'autore!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il primo dialogo fra i due poliziotti; La cena a lume di candela con la mamma di lui; La scena dal dentista, tutta; La rapina al negozio di fiori.
I gusti di Pessoa (Gangster - Poliziesco - Western)

Mutaforme 10/3/13 17:41 - 350 commenti

Bizzarro horror in cui convivono momenti di terrore e di allegria, senza che per questo si scada nel mondo della parodia. Plot incredibilmente semplice e funzionale, anche grazie alla riuscita caratterizzazione dei personaggi. **
I gusti di Mutaforme (Avventura - Fantascienza - Fantastico)

Magi94 31/10/17 13:33 - 319 commenti

Di sicuro è invecchiato malino, ma se dopo lo shock iniziale si accetta l'humor nero di vecchio stampo, fatto di personaggi fumettistici che recitano teatralmente e finiscono in situazioni assurde, allora ci si riesce a divertire sul serio, anche grazie alla durata ridotta. Certo non è un capolavoro, ma lascia il segno proprio grazie ai molti personaggi sopra le righe e piacevolmente sgradevoli: dalla signora Shiva al padrone della bottega, fino all'esilarante breve spezzone con Jack Nicholson, già geniale nel suo gigioneggiare.
I gusti di Magi94 (Commedia - Drammatico - Horror)