Cerca per genere
Attori/registi più presenti

JACK FROST

All'interno del forum, per questo film:
Jack Frost
Titolo originale:Jack Frost
Dati:Anno: 1997Genere: horror (colore)
Regia:Michael Cooney
Cast:Scott MacDonald, Christopher Allport, Stephen Mendel, F. William Parker, Eileen Seeley, Rob LaBelle, Zack Eginton, Jack Lindine, Kelly Jean Peters
Visite:324
Il film ricorda: The toxic avenger - Il vendicatore tossico (a Undying)
MEDIA UTENTI: GIUDIZIO DI MARCEL M. MJ DAVINOTTI JR: N° COMMENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Non facciamo confusione, innanzitutto: questo non è il mieloso film con Michael Keaton (che uscirà l'anno successivo); è un bizzarro horror in cui il protagonista è sì un pupazzo di neve (d'altronde il nome Jack Frost, dato qui "casualmente" al serial killer destinato a trasformarsi in pupazzo di neve, è proprio il nome col quale gli americani chiamano i loro "snowmen"), ma nient'affatto buono e conciliante. Essendo "posseduto" dallo spirito di un pericoloso assassino che in un incidente automobilistico ha mischiato quanto restava del proprio sangue con la neve e una poco specificata sostanza in grado di modificare i geni, il "pupazzo" non nasconde fin da subito le sue intenzioni: uccidere perfidamente chi gli capita a tiro con lo scopo di vendicarsi, in ultima, dello sceriffo del paese, che l'aveva a suo tempo arrestato. Così, attraverso effetti non molto speciali ma indubbiamente divertenti, vedremo il caro pupazzo dal sorriso malefico entrare nelle case e combinare un po' di tutto, arrivando persino a "violentare" una ragazza in vasca da bagno. Il regista Michael Cooney non tenta nemmeno d'impaurirci, mostrando chiaramente che l'idea è quella di girare una parodia, piuttosto che un horror autentico. D'altronde, con un protagonista così... Non una parodia dichiarata, tuttavia, perché l'impianto da slasher classico è evidente. Si tratta insomma di una bizzarra, incatalogabile via di mezzo, con il pupazzo a commentare sadicamente le sue azioni come ogni buon Freddy Krueger che si rispetti, ma con maggior humour. Peccato che quando non è in scena lui il film precipiti...
il DAVINOTTI
PROSSIMAMENTE: un nuovo commento (firmato VICCROWLEY) a questo film verrà pubblicato il giorno 1/12/14 alle 1:00


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 29/4/12 22:16 - 3973 commenti

Lo si stenta a credere ma esiste. Esiste un film con un pupazzo di neve killer, reso tale da un incidente (Toxic Avenger docet) con una sostanza utilizzata a fini sperimentali. E se l'idea potrebbe anche essere plausibile, non lo è la semplicità con cui gli autori portano in scena il tutto. Ovvero virando -e poteva essere altrimenti?- sulla demenzialità e sul grottesco. L'ironia, pur intinta nello splatter, non fila per niente, contrasta con le interpretazioni e con l'infelice esito degli effetti speciali, al limite del dilettantesco. Roba da indisporre anche il più benevolo. Ha pure un seguito.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'omicidio nella vasca da bagno, probabile omaggio ridanciano a Psycho, ma almeno venato da un fondo di erotismo.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Kekkomereq 24/10/11 20:06 - 360 commenti

Horror demenziale, tratta la storia di un assassino che entrando in contatto con una sostanza chimica e della neve si trasforma in un pupazzo di neve vivente. L'idea è originale: è la prima volta che sugli schermi appare un pupazzo di neve assassino e fortunatamente il film è ben confezionato, con buoni effetti low budget. Le battute sono divertenti e anche lo psicopatico Scott MacDonald che interpreta Jack Frost riesce a dare un tono sufficentemente spaventoso/comico al personaggio.
I gusti di Kekkomereq (Azione - Horror - Thriller)