Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MARKETA LAZAROVá

All'interno del forum, per questo film:
Marketa Lazarová
Titolo originale:Marketa Lazarová
Dati:Anno: 1967Genere: drammatico (bianco e nero)
Regia:Frantisek Vlácil
Cast:Josef Kemr, Magda Vásáryová, Nada Hejna, Jaroslav Moucka, Frantisek Velecký, Karel Vasicek, Ivan Palúch, Martin Mrazek, Václav Sloup, Pavla Polaskova, Alena Pavlíková, Michal Kozuch, Zdenek Lipovcan, Harry Studt, Vlastimil Harapes
Note:Basato sulla novella di Vladislav Vancura "Marketa Lazarovŕ" del 1931.
Visite:363
Il film ricorda:Andrej Rublëv (a Socrate), La fontana della vergine (a Socrate)
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 28/2/14 DAL BENEMERITO VICCROWLEY

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 6/9/15 16:51 - 6609 commenti

Bastano pochi minuti per rendersi conto di essere dinanzi ad un film di qualitŕ superiore che presenta splendidi echi tarkovskiani e bergmaniani ma anche bressoniani. Vlacil descrive con grande maestria un mondo in cui violenza, brutalitŕ, istintualitŕ e sopraffazione sono i valori dominanti ed anche la religione non č che un paravento per giustificare le azioni piů turpi. Tante le inquadrature che mozzano il fiato, coadiuvate da una fotografia stupefacente. Puň essere considerato la prima parte di un dittico che si completerŕ l'anno dopo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La prima apparizione di Marketa. La processione delle donne su per la collina. Tutta l'ultima parte (almeno trenta-quaranta minuti).
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 7/10/15 8:28 - 7077 commenti

Impossibile riassumere in poche parole la trama di quest'opera polisinfonica ambientata in un medioevo cupo e brutale in cui convivono aneliti religiosi e riti pagani: capitolo dopo capitolo si viene avvolti in un vortice di visioni di rara potenza, esaltate da cori dagli echi orffettiani. Mentre scorrono le immagini, certo scattano molti link mentali alle opere di altri maestri del cinema, da Dreyer a Tarkovskij passando da Bergman, ma il film del cecoslovacco Vlacil costituisce un unicum irripetibile, un capolavoro che non teme la prova del tempo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La collina con le monache; Il viaggio di Marketa dopo il rapimento; Il matrimonio in punto di morte; il campo disseminato di corna di cervo .
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Rufus68 6/2/18 21:07 - 1824 commenti

Meravigliosa cronaca medioevale che, con talento miracoloso, riesce a mantenere un tono altissimo lungo le quasi tre ore. Lo straordinario bianco e nero definisce cupi e stupendi paesaggi invernali, le musiche assecondano lo splendore barbarico delle immagini. Un mondo a mezzo fra paganesimo e nuovo ordine cristiano, screziato da due storie d'amore, si offre davanti ai nostri occhi, enigmatico e duro, ma dai contorni purissimi e incontaminati. Perfetti gli attori. Questa č arte.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Viccrowley 28/2/14 21:11 - 670 commenti

Dal racconto dello scrittore ceco Vladislav Vancura, la storia di una ragazza rapita e dello scontro tra due clan č il pretesto per narrare un'epica epopea intrisa di sentimenti, dramma e incontro/scontro tra cristianesimo e paganesimo. Avvolto in atmosfere a metŕ tra Dreyer e Bergman, girato in uno splendido bianco e nero, l'affresco di Vlŕcil č un mare magnum di emozioni e trovate visive da lasciare sbalorditi. La ieraticitŕ delle immagini miste alla poesia del racconto incidono nello spettatore un solco incancellabile. Capolavoro e forse qualcosa di piů.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La processione delle donne su per la collina; La straordinari intensitŕ di Magda Vásáryová; La fuga prospettica all'interno della cattedrale.
I gusti di Viccrowley (Commedia - Fantascienza - Horror)