Cerca per genere
Attori/registi più presenti

NOTHING LEFT TO FEAR

All'interno del forum, per questo film:
Nothing left to fear
Titolo originale:Nothing Left to Fear
Dati:Anno: 2013Genere: horror (colore)
Regia:Anthony Leonardi III
Cast:Clancy Brown, Anne Heche, Jennifer Stone, Ethan Peck, Rebekah Brandes, James Tupper, Heather Roop, Michelle DeVito, J.D. Evermore, Wayne Pére, Carter Cabassa, James C. Victor, Dylan DePaula, Eric Price, Ryan Martin Dwyer
Visite:313
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/10/13 DAL BENEMERITO GREYMOUSER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Hackett 26/10/15 7:48 - 1520 commenti

Discreto horror rurale con decisi rimandi al classico The wicker man, il film vede però come protagonista un'intera famiglia, inconsciamente coinvolta in un oscuro rito divinatorio, all'interno di una strana comunità di campagna. Buoni i momenti di tensione, il film si avvale anche di qualche effetto speciale abbastanza efficace. Sicuramente ciò che più inquieta è la prima parte, quando non è ben chiaro dove si nasconda il pericolo. Una volta svelato l'arcano la vicenda diventa più prevedibile.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

Greymouser 7/10/13 19:28 - 1442 commenti

A mio parere, si tratta di un horror convincente, seppur modellato - nella sua struttura narrativa - su un tema che fa pensare a Wicker man: nonostante uno schema degli eventi abbastanza prevedibile, la regia è solida, la sceneggiatura chiara, l'impianto visionario è piuttosto efficace, almeno in alcune sequenze, e lo script risolve la storia con risvolti di rara spietatezza. Buone anche le recitazioni, felicemente lontane da stereotipi troppo abusati di genere.
I gusti di Greymouser (Fantastico - Horror - Thriller)

Pumpkh75 4/2/18 14:26 - 1014 commenti

Le perplessità sono tutte nel midollo: la cittadina di provincia che nasconde qualcosa di malevolo non è una novità; non è chiarissimo quali siano logiche e motore di Clancy Brown e anche il vettore della piaga nera non è dei più azzeccati. Piace invece il resto: l’ambiente è teso e criptico, la regia non inventa nulla ma tiene alte le palpitazioni e in più talune opzioni rivelano quello spirito spietato che non avevi sospettato. Lo ha prodotto Slash: niente male, ma è meglio tornare alle Les Paul.
I gusti di Pumpkh75 (Fantastico - Horror - Thriller)