Cerca per genere
Attori/registi più presenti

TAPE 407

All'interno del forum, per questo film:
Tape 407
Titolo originale:Tape 407
Dati:Anno: 2012Genere: animali assassini (colore)
Regia:Dale Fabrigar, Everette Wallin
Cast:Abigail Schrader, Samantha Lester, James Lyons, Melanie Lyons, Brendan Patrick Connor, Ken Garcia, Samantha Sloyan, Everette Wallin, Jude Gerard Prest, Savannah Ward, Michelle Welk
Note:Aka "Area 407".
Visite:599
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/5/13 DAL BENEMERITO HERRKINSKI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Herrkinski, Hackett
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Undying


ORDINA COMMENTI PER:

Undying 18/12/13 5:03 - 3971 commenti

POV ispirato, in parte, dal serial Lost con un inizio ben realizzato ma destinato poi al ridicolo per via dell'incredibile assunto (quale scampato a un incidente aereo, quindi vittima di una creatura preistorica, si preoccuperebbe di riprendere con una videocamera?). Raggiungere il metraggio diventa difficile e, infatti, il sistema utilizzato Ŕ poi quello di Blair Witch: una lunga interminabile corsa notturna, fatta da personaggi dalla discutibile (e non credibile) psicologia. Monotono.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Herrkinski 30/5/13 12:22 - 3692 commenti

Un gruppo di persone sopravvivono a un incidente aereo e si ritrovano in piena notte in un'area militare Usa destinata a un esperimento segreto; verranno assediati da misteriosi predatori. Trama e svolgimento non brillano per originalitÓ; si usa ancora l'ormai abusata tecnica del finto filmato alla Blair witch project, seppur in questo caso sia realizzato discretamente. Nonostante interpreti piuttosto irritanti, la tensione Ŕ buona e la vicenda si lascia seguire; dopo un po' per˛ diventa ripetitiva. Sorprese (prevedibili) nel discreto finale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La parte finale.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Hackett 7/11/17 7:53 - 1438 commenti

Ennnesimo horror che sfrutta la narrazione del tipo mokumentary. Intriga il fatto che la parte iniziale sia all'interno di un aereo di linea che poi inevitabilmente precipita in un imprecisato luogo pericoloso. Il difetto maggiore della pellicola sta nel fatto che fino al finale non succede quasi nulla e si assiste a una continua corsa avanti e indietro nel buio per scappare da qualcosa che non si vede, fra urla e dialoghi isterici. Un po' poco.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)