Cerca per genere
Attori/registi più presenti

UNA STORIA D'AMORE

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 28/1/12 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Homesick
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Daniela


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 28/1/12 17:06 - 5737 commenti

Ci si sorprende, per due opposti motivi. Primo, per il crollo precipitoso nel patetismo più nauseabondo subìto dal film – sino a quel momento dramma intimista di notevole vigore - allorché la Noris entra in sala parto; secondo, per la scoperta dell’eccezionale versatilità e vis interpretativa di un soave Piero Lulli, attore ingiustamente ricordato solo come cattivaccio dei western all’italiana girati molti anni dopo. Nitidi i ritratti del mite Campanini e dell’avvoltoio Notari. Sceneggia anche Mario Pannunzio, che nel ’49 fonderà il settimanale “Il Mondo”.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L’arringa dell’avvocato difensore; i ripetuti, patetici scongiuri della partoriente Noris («La bambina... Salvate la bambina...».
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Daniela 16/12/17 17:22 - 6991 commenti

Giovane donna con trascorsi poco edificanti cambia vita quando conosce un operaio gentile ed onesto che si innamora di lei. Ma il passato continua a tormentarla... Camerini dirige un film alla Matarazzo senza riuscire a padroneggiare pienamente la materia, come dimostra l'epilogo "riparatore" tanto lacrimevolmente ricattatorio da risultare irritante. Accanto alla dolce e fragile Noris, Lulli in versione bravo ragazzo destinato a dare il meglio di sé nei successivi ruoli da fetente, il simpatico Campanini e il viscido Notari. Film datato ma più che dignitoso, pur se compromesso dal finale.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)