Cerca per genere
Attori/registi più presenti

A LONELY PLACE TO DIE

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 11
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/12/11 DAL BENEMERITO GESTARSH99

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 7/2/12 5:40 - 9792 commenti

La splendida (e poco praticata dal cinema) ambientazione scozzese dona valore aggiunto a questo buon film di Julian Gilbey nel quale la natura ostile assume parte integrante nella vicende. Molto abilmente il regista sfrutta il contesto ambientale, mantenendo sempre alta la tensione e concludendo efficacemte il film in un contesto più "urbano". Buona sceneggiatura ed un gruppo di interpreti credibili per una pellicola da recuperare.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Schramm 10/2/12 15:33 - 2064 commenti

In assidua lotta armata con le endorfine della platea, Gilbey fa del deliverance una questione di ebbrezza, costruisce il film come una pista nera di bob, sguinzaglia l'azione come una cavalcata delle valchirie, le imprime un ritmo tachicardico che non scala mai di un bpm, vi innesta scoppi di violenza impietosi, lo insacca nella sontuosità, con una perizia che mai per un secondo si lascia trovare in scacco, si avvale di eccelsi villain che sono una indimenticabile spremuta di Male, e non presta mai il fianco al buonismo che tutto riassorbe e depotenzia. Un tranquillo weekend di vertigo.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Cotola 7/8/12 14:54 - 6493 commenti

E' una piccola perla questo thriller con spruzzate di avventura (all'inizio) ed azione (nella parte finale, in cui si eccede un pochino). Crea una bella atmosfera di mistero e di tensione che riesce a mantenere costante per tutta la sua durata senza eccedere in buonismi e facilonerie di sorta, ma anzi "armandosi" di un discreto tasso di crudeltà. C'è qualche sfilacciatura nelle maglie del plot ma ci si può passare sopra. Ciliegine sulla torta le magnifiche ambientazioni naturalistiche ed una buona tecnica registica. Il risultato finale è decisamente buono. Gilbey va tenuto d'occhio.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 11/1/12 8:21 - 6554 commenti

Durante un'escursione nelle Highlands scozzesi, cinque scalatori scoprono una bambina imprigionata in un buco sottoterra. E' l'inizio di un incubo... Film che alterna scene in cui la tensione nasce dalle altezze vertiginose ad altre prettamente d'azione, mantenendo per tutta la durata un ritmo piuttosto elevato. A renderlo particolarmente pregevole è però, più che la storia, la straordinaria ambientazione, dalle montagne "aliene" e pervase da senso panico al piccolo villaggio, che una festa paesana trasforma in un luogo di violenza tribale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le panoramiche delle Highlands, di emozionante bellezza .
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Deepred89 15/3/13 19:57 - 2862 commenti

Buona tecnica, contenuti così così. E pensare che quello strano tubo che emerge dal terreno carica il film di aspettative altissime, poi disattese da un prosieguo che ricalca fin troppo da vicino Un tranquillo weekend di paura per poi sterzare, nell'ultima parte, verso territori differenti (il noir urbano), che però continuano a convincere poco. In soccorso arrivano le bellissime ambientazioni, l'efficiente regia, il montaggio di gran classe (ottima l'alternanza sincopata di riprese aeree e inquadrature in movimento), il discreto cast. Medio.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Capannelle 25/2/12 0:01 - 3282 commenti

Non è solo un'escursione di montagna con diverse sorprese, è un escursione tra generi filmici che Gilbey compie con buona perizia e coraggio, sfruttando alla grande le location naturali e passando gradualmente dagli spazi aperti alla caccia negli ambiti più scuri ed angusti. Ritmo alto, sonoro potente ma un tantino invadente, finale troppo action ma comunque pregno di tensione. Bella la galleria di facce raccolte, ce n'è per tutti i gusti.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Didda23 25/12/12 18:28 - 1799 commenti

L'eleganza del melting pot (è difficile mescolare con cotanta sapienza narrativa generi con i rispettivi stilemi) e la maturità registica mostrata da uno straordinario Gilbey fanno della pellicola un prodotto filmico che va ben oltre ogni più rosea aspettativa. Il film non cede alla tentazione della noia e non arretra mai di un centimetro, garantendo un intrattenimento di indubbia qualità, merito anche di un parterre d'attori superiore alla media. L'incantevole paesaggio scozzese fa da sfondo a una delle opere più intense viste ultimamente. Clap clap!
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Mickes2 2/5/12 15:53 - 1551 commenti

Thriller-action ben congegnato e diretto che di fronte a un plot adrenalinico e dinamico - ma anche un po' nebuloso e leggermente claudicante - addiziona un'avvolgente scenografia ricca di tenebroso fascino. Lo scenario delle montagne scozzesi è sfondo che benissimo si addice ad una storia di altruismo e vendetta, sacrificio e dignità, amoralità e sgomento, il tutto shakerato e riproposto con buona tecnica e pregevole senso del cinema, stando ben lontano da didascalismi vari. Altro aspetto fondamentale è il gruppo degli attori, credibili e affiati.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La fune tagliata.
I gusti di Mickes2 (Erotico - Fantastico - Western)

Greymouser 13/1/12 20:56 - 1442 commenti

Al netto del pesante tributo pagato, per tutta la parte iniziale, al week-end di Boorman, il film di Gilbey è solido e ben costruito, con una sceneggiatura articolata (seppur poco credibile in qualche passaggio) e interpreti giusti. La tensione è miscelata con destrezza registica, ed è una saggia scelta quella di rimandare il più possibile troppe spiegazioni, lasciando all'immaginazione il compito di annodare la vicenda. Non delude.
I gusti di Greymouser (Fantastico - Horror - Thriller)

Gestarsh99 25/12/11 21:34 - 1061 commenti

Si corre a perdifiato in questo adventure-thriller rupestre, ove la natura selvaggia delle Highlands scozzesi e le asperrime bellezze scenografiche hanno un peso estetico-emotivo fondamentale per la riuscita dell'opera. Da par suo Gilbey seleziona e raggruma, con brillante abilità, l'action spasmodica e i colpi bassi del classico manhunt-movie e la suspense acrofobica del filone "arrampicate mortali", scapicollando tra vertiginose scalate, torrenti impetuosi e precipizi a picco sul vuoto. Il melting pot di stereotipi narrativi non grida al miracolo ma lo sfarzo tecnico-spettacolare altrochè.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il ritrovamento nel bosco della bambina serba, segregata in una mini-cisterna nascosta sotto il fogliame.
I gusti di Gestarsh99 (Horror - Poliziesco - Thriller)

Viccrowley 26/6/13 2:01 - 638 commenti

Quando si hanno a disposizione scenari naturali di siffatta bellezza è facile trarne immagini mozzafiato ma emozionalmente sterili. Non è il caso del film di Gilbey (talentuoso e da tenere d'occhio), un thriller avventuroso a rotta di collo negli scenari montani scozzesi con un cast di facce azzeccate. La spietatezza della natura va a braccetto con quella dell'animo umano e il binomio cacciatore/preda diventa quasi inscindibile. È vero, alcune scelte dei personaggi sono prive di logica, se non ridicole, ma il fiato sospeso e il ritmo non mancano.
I gusti di Viccrowley (Commedia - Fantascienza - Horror)