Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BALLERINA E BUON DIO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/8/11 DAL BENEMERITO GIłAN

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Rambo90 4/11/17 1:46 - 5161 commenti

Favola d'altri tempi, scritta e diretta con leggerezza, che si fa guardare piacevolmente pur senza offrire nulla di particolare. Leonviola abbozza un confronto impietoso tra il mondo degli adulti e quello dei bambini, ma alla fine ciņ che resta pił impresso č il tenero affiatamento tra Marietto e la protagonista, oltre che i travestimenti di un poliedrico De Sica. Ovviamente il finale č pił che prevedibile, ma funziona forse proprio per il suo e vissero felici e contenti. Buono.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Giłan 10/8/11 11:55 - 2421 commenti

L'orfano Marietto "sceglie" come mamma l'ignara ballerina Camilla: il buon Dio lo aiuterą a coronare il suo sogno. Commedia favolistica atipica come insolito era il suo autore. Leonviola sa bene che per vivere tutti felici e contenti bisogna guardar in faccia la realtą e cosģ ci presenta, se pur con la lente distorta dell'ironia, un mondo adulto feroce, antipatico (la madre superiora), fasullo (il direttore d'orchestra) e timoroso di prendersi responsabilitą (la ballerina). De Sica si fa uno e (qua)trino: Dio guardia, vigile, portaceste e tassista. Tutto scorre.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il sogno dell'inizio; la scena in pasticceria dove Marietto mangia a sbafo; le "apparizioni" di De Sica.
I gusti di Giłan (Commedia - Horror - Thriller)