Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CONSIGLIO DI FAMIGLIA

All'interno del forum, per questo film:
Consiglio di famiglia
Titolo originale:Conseil de famille
Dati:Anno: 1986Genere: commedia (colore)
Regia:Costa-Gavras
Cast:Johnny Hallyday, Fanny Ardant, Guy Marchand, Laurent Romor, Rémi Martin, Juliette Rennes, Caroline Pochon, Ann-Gisel Glass, Fabrice Luchini, Jérôme Barrier, Maxime Beaugrand, Claudine Berg, Julien Bertheau, Françoise Bette, Philippe De Brugada
Note:Soggetto dal romanzo "Le Conseil de famille" di Francis Ryck (1983).
Visite:126
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/8/11 DAL BENEMERITO COTOLA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Cotola
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Daniela


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 4/8/11 20:38 - 6621 commenti

Insolito ma simpatico film di Gavras che per una volta abbandona l’impegno e la denuncia civile per dedicarsi ad una commedia abbastanza divertente pur se non travolgente. Il cast fa la sua figura e qualche bel momento non manca, ma il ritmo è parzialmente latitante e alla fine un po’ di ripetitività fa capolino, probabilmente a causa di una durata eccessiva che ammonta a due ore piene. In ogni caso non male.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 24/10/16 17:29 - 7151 commenti

Esperto scassinatore avvia alla professione il figlio, con il benestare della madre, ma il ragazzo, una volta cresciuto, comincia a nutrire perplessità... Noto soprattutto per le sue opere di impegno civile, Costa Gravas si è cimentato con alterne fortune anche nel campo della commedia. in questo caso con modesti risultati, a causa del ritmo a singhiozzo, la scarsa definizione di alcuni personaggi a partire da quello interpretato da Hallyday, certi passaggi inutili e soprattutto l'incertezza fra il registro brillante e la cronaca familiare dal sapore quasi nostalgico.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)