Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• BREAKING BAD - REAZIONI COLLATERALI (5 STAGIONI)

All'interno del forum, per questo film:
• Breaking bad - Reazioni collaterali (5 stagioni)
Titolo originale:Breaking Bad
Dati:Anno: 2008Genere: fiction (colore)
Regia:Vari
Cast:Bryan Cranston, Anna Gunn, Aaron Paul, Dean Norris, Betsy Brandt, RJ Mitte, Bob Odenkirk, Giancarlo Esposito, Jonathan Banks, Krysten Ritter
Visite:2011
Approfondimenti:1) BREAKING BAD SERIE PER SERIE
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 15
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/6/11 DAL BENEMERITO MICKES2

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 29/10/13 5:54 - 10397 commenti

Alzando la metaforica asticella della provocazione (e della qualità), la serialita' televisiva sceglie come protagonista un professore di chimica malato di cancro, produttore di stupefacenti. Breaking bad non è solo una delle serie televisive migliori degli ultimi anni, ma anche un viaggio nella paranoia e nelle metamorfosi umane del suo protagonista, lo straordinario Bryan Cranston. Alto livello delle sceneggiature, regia personale e una bella prova di tutto il cast completano l'ennesima prova maiuscola della televisione americana.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Daniela 23/11/11 7:39 - 7159 commenti

Il primo episodio inizia con un uomo in mutande e maschera antigas alla guida di un camper al cui interno ci sono altri uomini morti o svenuti: una partenza a razzo insomma, e vien da temere che il seguito non possa essere sempre all'altezza... ed invece siamo di fronte al migliore serial tv di sempre, confezionato con gran classe, sceneggiato benissimo, interpretato divinamente (Bryan Cranston, disperato e autoironico, merita tutti gli Emmy ricevuti), in grado di fornire squarci inediti dell'american life. E con una dote non comune: la capacità di sorprendere sempre, spiazzando lo spettatore.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Magnetti 24/6/16 11:47 - 1103 commenti

Senza concessioni al buonismo, alle ragioni del cuore e al buonsenso, Breaking Bad porta sullo schermo la vita di un uomo che, prossimo alla morte, va alla deriva alternando lucidità e follia. Il tutto in cinque stagioni perfette che riconciliano il cinefilo (o teledipendente) ormai rassegnato. Segnalo la fotografia assolutamente stupefacente e i momenti o "apici" del racconto: il rapporto Walter/Jesse, la rapina al treno, gli scorci nel deserto, la vasca da bagno con acido etc etc riservandomi l'ultimo per l'apposito spazio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le scene di preparazione della metenfetamina cd "in cucina"; Un miracolo cinematografico.
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Fabbiu 30/11/11 22:20 - 1822 commenti

Una serie incredibilmente perfetta a livello di ritmo e tensione che non cala mai: gli eventi precipitano intorno ai personaggi, caratterizzati tutti incredibilmente bene. Forse la narrazione talvolta si appiana, ma contestualizza molto bene gli elementi chiave messi sotto analisi, in primis l'ipocrisia culturale al centro delle istituzioni occidentali e il benessere. Il protagonista è incredibilmente convincente nella sua lenta e coinvolgente metamorfosi (tutti i personaggi ne seguiranno una). Notevoli, spassosi tocchi di black-humour.
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Ryo 27/4/17 1:58 - 1632 commenti

Ottima serie dalla regia e dalla sceneggiatura impeccabili. Protagonisti eccezionali (Bryan Cranston e Aaron Paul) dalle doti attoriali spettacolari che via via vengono circondati da personaggi altrettanto memorabili e magistrali (grandiosi Giancarlo Esposito e Dean Norris). La forza sta nell'instillare continuamente la curiosità per come si evolveranno le vicende, per come verranno gestite determinate situazioni di pericolo e acqua alla gola. Non annoia praticamente mai.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Mickes2 10/6/11 10:38 - 1550 commenti

Walter White è un professore di chimica a cui viene diagnosticato un cancro non operabile ai polmoni e, con un'aspettativa di due anni, decide di cucinare metanfetamine per arricchirsi e dare un futuro alla propria famiglia. Parte a razzo e continua meglio. Un altro "pezzo da 90" per quanto riguarda i serial di ultima generazione. Caratterizzazione dei personaggi fantastica mista ad una sceneggiatura scritta divinamente. Grandi interpretazioni piene di carisma (su tutti Cranston e Paul). Narrazione sempre ficcante. Imperdibile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I due protagonisti che sciolgono con l'acido un uomo in una vasca da bagno...
I gusti di Mickes2 (Erotico - Fantastico - Western)

Il ferrini 20/4/16 18:20 - 1148 commenti

Molto più di una semplice serie tv: la regia, la fotografia, le prove degli attori sono largamente al di sopra della maggior parte delle produzioni cinematografiche. Ma la forza di Breaking Bad, che invero esplode dopo qualche puntata, è la parabola che trasforma il protagonista in antagonista. Le vicende di "Heisenberg" infatti finiscono inevitabilmente per coinvolgere lo spettatore al punto di farlo dapprima identificare con lui e successivamente detestarlo. Un affresco di rara intensità sul lato oscuro della mente di ognuno di noi.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Furetto60 19/8/15 12:34 - 1129 commenti

Capolavoro di ironia e provocazione, è un’opera che scava negli angoli bui dell’animo. Merita i numerosi premi vinti, forte di una sceneggiatura frizzante (anche se nella quarta parte qualcosa zoppica), di attori autori di prove maiuscole e amalgamati alla perfezione, oltre a una fotografia e un commento sonoro curatissimi (ah quelle inquadrature che partono dal particolare per poi allargarsi). E poi quello che appare il marchio di fabbrica: il ribaltamento dei ruoli dei personaggi in cui quasi nessuno è quel che sembra inizialmente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il cappello nero.
I gusti di Furetto60 (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Lythops 20/7/14 11:14 - 928 commenti

Opera monumentale assolutamente cinematografica - eppur televisiva - dove nulla è lasciato al caso e si sperimentano varie techiche narrative. Il pregio dell'opera risiede anche nella graduale trasformazione, fisica e psicologica, dei protagonisti indipendentemente dal ruolo occupato, anche se indubbiamente la presenza maggiore la hanno Braian Cranston, Aaron Paul e Giancarlo Esposito. Bellissima la fotografia con obiettivi di ogni tipo (la mosca), time lapses elaborati, macchine da presa posizionate sempre nei punti ottimali. Lavoro unico.
I gusti di Lythops (Documentario - Poliziesco - Thriller)

Jena 17/11/16 17:47 - 837 commenti

Con I Soprano il punto più alto raggiunto dalle serie tv americane. Una costruzione d'assieme perfetta con una sceneggiatura che avvince dalla prima all'ultima puntata, con picchi altissimi, quasi nessun calo e a reggere il tutto un galleria di personaggi indimenticabili, maggiori e minori, con attori nella parte della vita (oltre a Bryan Cranston, menzione speciale per Dean Norris, Bob Odenkirk e Jonathan Banks), passando dai registri più diversi. In certi punti molto violento, ma anche incredibilmente divertente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il tipo sciolto nella vasca da bagno con l'acido; La furia di Tuco; L'attentato con la bomba a Frank.
I gusti di Jena (Fantascienza - Fantastico - Horror)

Xamini   17/3/14 15:52 - 806 commenti

Uno di quei serial che risulta impossibile non consigliare. Personaggi che funzionano, grande carattere cinematografico (gli spezzoni leit-motiv delle singole stagioni), fotografia a grandissimi livelli, tensione che oscilla sino a raggiungere in diverse occasioni i livelli di guardia, una sceneggiatura che cede solo rare volte a qualche lungaggine ma resta sempre piuttosto densa. Walter White rimarrà impresso nell'immaginario collettivo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sequenza dei fiammiferi, le intro di puntata in generale.
I gusti di Xamini (Commedia - Drammatico - Fantastico)

Stelio 24/7/14 7:45 - 380 commenti

Vado leggermente controcorrente non tanto nel voto ma nel commento: la quinta serie è in gran parte deludente e la sceneggiatura fatica da morire. Si fosse trovata a metà strada della storia complessiva non si sarebbe notato troppo, così la precipitazione rispetto al livello eccelso delle precedenti 4 stagioni è evidente. Le strepitose puntate finali risollevano tutto, comunque.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Tutto quello che ho fatto... l'ho fatto per me. Mi piaceva, ero parecchio bravo. Mi faceva sentire vivo".
I gusti di Stelio (Animazione - Commedia - Drammatico)

Ugopiazza 2/10/14 21:44 - 118 commenti

Faccio subito una premessa: Breaking Bad non è una serie televisiva. Breaking Bad è un'opera d'arte. Non voglio parlare di nessun aspetto in particolare per paura di non renderle completa giustizia visto lo spazio esiguo per scrivere; posso dire solo una cosa: mai era capitato e mai più capiterà di assistere a qualcosa che ti ipnotizza, ti sconvolge, ti risucchia vivo e ti risputa come la storia di Walter White e degli eventi e delle persone che attorno a lui ruotano. Bisognerebbe insegnarla nelle scuole come esempio di scrittura perfetta.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Stay out of my territory"; "Say my name"; "You're the smartest guy I've ever met... and you're too stupid to see...".
I gusti di Ugopiazza (Commedia - Horror - Thriller)

Crusow92 1/1/14 13:50 - 19 commenti

Assoluto capolavoro televisivo che riesce a sorprendere, appassionare ed emozionare dal primo episodio fino alle tesissime, incredibili puntate finali. Gilligan mette in scena un'epopea gangster che brilla per cura registica e qualità di scrittura. A completare il tutto una magistrale interpretazione da parte di tutto il cast, Cranston in particolare. Supremo.
I gusti di Crusow92 (Gangster - Horror - Thriller)

Avepaolo 6/3/18 20:51 - 4 commenti

Una serie che parte in sordina, personaggi timidi anche atipici, la famiglia media americana, un uomo qualunque, poi... arriva icenberg e tutto diventa menzogna, cinismo, inganno, violenza, un susseguirsi di avvenimenti che alterano, modificano Walter Walt e Jessie Pilckman unendoli comunque in una spirale senza uscita intrisa di sangue; poi il vuoto, il nulla, si perde tutto... Notevole sceneggiatura, grandissime le interpretazioni, Cranston ineguagliabile.
I gusti di Avepaolo (Azione - Giallo - Musicale)