Cerca per genere
Attori/registi più presenti

GLI INTOCCABILI

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 52
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 28/3/07 22:30 - 4159 commenti

Film davvero buono, ma che mi pare non al livello dei riconosciuti capolavori cui può essere paragonato (Il Padrino, per esempio). Cast decisamente sontuoso, con la piacevole sorpresa di Charles Martin Smith, attore (e regista: Morte a 33 giri) balzato alla celebrità in American graffiti. Da culto la lunga ambientazione nella stazione, con citazione da La Corazzata Potemkin, del grande maestro Sergei M. Ejzenstejn (o come diavolo si scrive).
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 14/10/07 17:20 - 10229 commenti

De Palma abbandona momentaneamente il thriller e si dedica al grande poliziesco d'annata. Il film è pregevole nella ricostruzione della Chicago degli anni 20/30, dominati dalle bande che violano il proibizionismo. Film dotato di sceneggiatura eccellente, ottimo nelle scenografie e con una regia impeccabile (si vedano le sequenze ambientate alla stazione con elegante citazione de La corazzata Potemkin). Cast ottimo, con speciale menzione per Connery e De Niro. Belle le musiche di Ennio Morricone.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Il Gobbo 13/10/07 16:15 - 3001 commenti

Apice della carriera di De Palma: non a caso, per una volta c'è alle spalle uno sceneggiatore coi controfiocchi. La base è solida, il cast ben assortito, il resto lo fa un regista in stato di grazia e capace di far digerire, che dico, di rendere esaltanti idee a pensarci meglio piuttosto kitsch (il corto circuito con Ejizenstein che riscatta la scena della scalinata dall'immortale sberleffo fantozziano). A ben vedere un western cammuffato. Comunque De Palma non era tutto chiacchiere e distintivi. All'epoca.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Pigro 4/6/09 8:37 - 6914 commenti

Rievocazione romanzata delle vicende della squadra di incorruttibili agenti che sconfisse Al Capone nella Chicago degli Anni Trenta. De Palma dirige un film impeccabile per la fluidità della narrazione, i personaggi, la fotografia, l'ambientazione, le scene d'azione: tutto insomma gira alla perfezione, anche grazie alla buona squadra di attori coinvolti. Da segnalare il virtuosistico omaggio a Ejzenstejn, con una notevole sparatoria sulle scalinate con tanto di carrozzella. Merita la visione.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Puppigallo 10/4/07 13:07 - 4027 commenti

Costner, Connery e De Niro al massimo della forma in un gangster movie teso, spietato e senza senza un attimo di respiro (ci sono inevitabili concessioni alla spettacolarizzazione). Azione e tragedia sono sempre dietro l'angolo. D'altra parte, chi pesta i piedi a Capone... Molte scene memorabili (Costner con ombrellino cinese; l'incontro col poliziotto Connery; Capone dà una lezione di baseball...). Funziona tutto alla perfezione (anche i comprimari danno il loro contributo), colonna sonora compresa; e la scena dell'inseguimento sul tetto, con frase di troppo del killer, è da cinemanuale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il poliziotto italiano che dà del porco irlandese puzzolente a Connery; "Sei solo chiacchiere e distintivo!".
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Homesick 28/2/11 18:30 - 5737 commenti

La guerra senza esclusione di colpi tra la squadra di Eliott Ness e lo sgusciante Al Capone permette a De Palma di giostrasi tra più generi (noir, thriller, drammatico, giudiziario, action, western) sfoggiando una tecnica padrona assoluta di soggettive, panoramiche, primi piani ed abbellita del giusto tocco virtuosistico (la sparatoria in stazione, con tanto di omaggio a Einsenstein). Tensione e coinvolgimento emotivo resistono indenni per l’intera durata; soddisfacenti la prova del cast, la Chicago anni Trenta e le musiche di Morricone che bissano l’armonica de L’ultimo treno della notte.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L’escamotage di Connery nella baita; la sparatoria sui tetti e quella in stazione; De Niro che urla «Sei solo chiacchiere e distintivo!».
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Cotola 3/7/10 23:41 - 6596 commenti

Grandissimo film di De Palma in cui il regista mostra ancora una volta, qualora ce ne fosse bisogno, la sua maestria tecnica, le scene da ricordare sono tantissime, coniugata alla capacità di raccontare storie appassionanti e spettacolari dall’inizio alla fine. Regia e sceneggiatura funzionano dunque perfettamente ed anche gli attori fanno la loro figura (Connery e soprattutto De Niro). Il tutto impreziosito da una coinvolgente colonna sonora firmata da Morricone.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Sei solo chiacchere e distintivo. La scena nella stazione un capolavoro di tensione e azione che omaggia il capolavoro del maestro russo Eisentein. .
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Tarabas 20/1/09 12:51 - 1482 commenti

Depalmiano all'ennesima potenza, il film è un compendio di virtuosismi e citazioni senz'anima, con gli sbirri vestiti Armani unici buoni in un mondo di corrotti, capitanati da Costner, perfettamente a suo agio nel ruolo dell'everyman che salva il mondo. De Niro è al suo peggio in un'interpretazione urlata ed eccessiva, Connery e Garcia non male e perlomeno misurati. Atmosfera patinatissima poco in carattere con il genere. La sensazione è di un sesquipedale bluff. A tratti irritante.
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Daniela 29/11/10 12:44 - 6987 commenti

Anche se De Palma ha dato il meglio di sé sul versante criminale con i ritratti antitetici di Scarface e Carlito, è innegabile che Gli intoccabili costituisca una delle vette della sua abilità registica, per l'orchestrazione perfetta delle scene d'azione e l'abilità di utilizzare il montaggio a fini emotivi, senza timore di enfasi. Forse troppo retorico e "squadrato" nel disegno dei caratteri, ma di robusta narrazione, impreziosito da grandi caratterizzazioni (De Niro e Connery), un film che costituisce una pietra miliare del genere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: De Niro sul palco dell'opera, che passa dalla commozione al riso.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Caesars 12/4/07 8:34 - 2290 commenti

De Palma è il grandissimo regista che tutti conosciamo: se in un suo film recitano attori del calibro di De Niro (era dai primi Anni Settanta che non lavoravano insieme) e Sean Connery, quale risultato ne poteva venire fuori? Un ottimo film, ovviamente. La storia del manipolo di eroi che consegnarono alla giustizia Al Capone è raccontata con la giusta enfasi; la maestria tecnica del regista rasenta qui la perfezione, De Palma si prende addirittura il lusso di citare La corazzata Potemkin. Non il capolavoro di De Palma, ma un film da non mancare assolutamente.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Ciavazzaro 26/12/08 11:45 - 4640 commenti

Non un capolavoro, ma ottimo. Bel cast, a partire dal protagonista Kevin Costner poliziotto integerimmo che non riesce a incastrare gli intoccabili, Connery vecchio agente esperto, De Niro (Al Capone). Da citare la scena in tribunale, l'esplosione inziale, una sceneggiatura ben curata.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Capannelle 6/2/08 12:17 - 3378 commenti

Sicuramente un bel film e, tra quelli di De Palma, uno nel quale il genio del regista non straborda e non porta a risultati discutibili. Ottimo l'assortimento e la prova dei quattro paladini di giustizia, nonché la lotta serrata contro un grande De Niro. Forse un tantino fumettistico nelle situazioni, ma girato con pathos e grande stile visivo. Diverse scene da ricordare, dalle urla di De Niro al killer "volante", dall'incontro con Connery alla cattura del contabile. Peccato invece per la scena rallentata della carrozzina, per me inutile e barocca.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Cangaceiro 26/11/08 13:07 - 982 commenti

De Palma è un regista coi fiocchi, ma qui eccede con la smania di voler fare lui il film tra citazioni e virtuosismi di macchina. Per questo la storia carbura lentamente, ma quando decolla ci regala momenti di ottimo cinema. Se Costner tutto sommato non incanta, Connery dal canto suo interpreta alla grande, con consumata esperienza il suo personaggio, da vero protagonista della pellicola. De Niro (sempre impeccabile), visto il pochissimo spazio concessogli, enfatizza al massimo il suo Al Capone rasentando a volte la macchietta. Bellissimo ma non perfetto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Ovviamente la scena alla stazione e l'agguato in casa di Connery.
I gusti di Cangaceiro (Commedia - Gangster - Western)

Daidae 4/10/09 20:06 - 2335 commenti

Considerato non a torto uno dei capolavori del cinema moderno, vede la storia di Al Capone e del proibizionismo presentata dagli occhi di una banda di sbirri. Attori di culto come Connery e De Niro danno la solita ottima prova affiancati da altri meno famosi (è presente anche Billy Drago che stranamente dopo questo capolavoro scivolerà in filmacci stile Delta force 2..). Bellissimo, e lo dice uno che per il cinema americano ha davvero poco interesse.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Gugly 31/1/08 22:09 - 934 commenti

Un ottimo spunto a cui arriva valore aggiunto dalla superba maestria registica Di De Palma; le scene della stazione e della morte del killer non si dimenticano facilmente. Le interpretazioni sono corrette seppure di maniera: Kostner è troppo bravo ragazzo, Connery conserva il ghigno di Bond, De Niro gigioneggia e ingrassa come in Toro Scatenato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Al Capone infuriato per l'incriminazione: "Sei solo chiacchiere e distintivo!".
I gusti di Gugly (Commedia - Horror - Teatro)

Magnetti 11/4/07 18:28 - 1103 commenti

Sicuramente un ottimo film gangster: solidissimo, avvincente, con personaggi veramente ben portati sullo schermo e approfonditi psicologicamente. Anche Andy Garcia, che di solito digerisco poco, fa bella figura. Non raggiunge comunque il livello eccelso di altri capolavori del genere quali ad esempio Il Padrino o Quei bravi ragazzi. Molte le scene memorabili fra cui quella alla stazione girata e montata da manuale del cinema, De Niro che dice "sei tutto chiacchiere e distintivo", Andy Garcia che risponde al test di carattere di Sean Connery...
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Hackett 24/4/08 9:42 - 1538 commenti

Bellissimo film che, citando tutto il possibile, riesce ad essere a suo modo innovativo e originale. Il tema dell'amicizia virile e della solidarietà tra uomini in trincea è il perfetto collante per questa epica cavalcata contro il crimine. Omaggio senza precedenti al gangster movie con scene che sono rimaste epiche. Attori splendidamente in parte e musiche memorabili. Cinema!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il sempre posato Elliot Ness alla fine di un'inseguimento esasperante mette le mani sul killer Frank Nitty e...
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

124c 10/12/15 15:37 - 2525 commenti

Versione cinematografica di un famoso telefilm poliziesco degli anni '50 che è diventato più famoso dello show con Robert Stack. Merito del regista Brian de Palma che ne ha fatto un capolavoro (la sola scena della carrozzella è fra quelle più amate e copiate nei film). Notevole Kevin Costner come Elliott Nees, ma anche Sean Connery (a cui è andato un meritatissimo Oscar), Andy Garcia e Robert de Niro (un Al Capone straordinario) non gli sono da meno. Epica la musica di Ennio Morricone, ottimi i colpi di scena. Se questo non è un culto...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Al Capone a Elliott Ness; Sbirro, tu non sei niente, sei solo chiacchere e distintivo... chiacchere e distintivo!
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Redeyes 3/4/08 11:27 - 1928 commenti

Gangster movie, quasi "par excellance", che nonostante una notevole patinatura è indimenticabile. Nella sceneggiatura non si trovano buchi di alcun tipo, ed anzi ogni dialogo è curatissimo e bagnato del giusto pathos che degenera mai nel melò - eccezion fatta per la comunque strepitosa scena di Connery sul tema dei pagliacci. Sicuramente riesce a toccare le corde dell'animo umano ed altrettanto certamente per farlo ha, dalla sua, oltre ad un bel progetto, un cast di assoluto valore!
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Lovejoy 24/12/07 16:11 - 1825 commenti

Ormai un classico. Diretto da un De Palma giunto alla piena maturità, che realizza una scena memorabile dietro l'altra. Da segnalare: l'inizio "Esplosivo", tutte quelle dove compare Al Capone/De Niro (compresa quella finale, leggendaria), l'ascensore, l'attentato a Malone, sul tetto del tribunale. Splendido, irripetibile il cast. Costner memorabile, Garcia bravissimo, Smith eccellente. Ma la palma dei migliori va a De Niro (mostruoso) e a Sean Connery, giustamente premiato con l'Oscar come Attore Non Protagonista.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Fabbiu 9/11/07 15:08 - 1812 commenti

Un capolavoro (anche se a mio parere non raggiunge i livelli del Padrino) all'insegna di un cast di ottimo livello. Sceneggiato, diretto e confezionato con una maestria impressionante: è forte e duro, a volte è drammatico, ha scene d'azione stupende e non manca di far sorridere ogni tanto. Lo si guarda tutto d'un fiato, mentre rendono alla perfezione la musica e l'ottima fotografia; la scena alla stazione, pur citando la Corazzata è lo stesso un pezzo di antologia cinematografica (sbeffeggiata da Zucker). Fantastico il doppiaggio del mitico Ferruccio Amendola.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Al Capone: "Sei solo chiacchiere e distintivo...".
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Patrick78 20/1/09 15:33 - 357 commenti

De Palma rigioca la carta del gangster movie, lo infarcisce di volti noti anche in ruoli marginali e ottiene solo il risultato di un intrattenimento trascurabile. Partiamo dal presupposto che prima di lui al cinema era già arrivato Corman con la sua visione su Al Capone, mettiamo pure che Costner non sia il più adatto a ricoprire il ruolo di Ness ed abbiamo un film che sicuramente si lascia guardare ma che lascia poca traccia di sè dopo la visione. Troppo istrionico De Niro, premiato oltre i meriti Connery che ha interpretato personaggi migliori.
I gusti di Patrick78 (Animali assassini - Azione - Horror)

Rambo90 10/10/10 17:02 - 5095 commenti

Un film memorabile, impeccabile nel suo ritmo incessante e nella sete di giustizia dei protagonisti. Ottima la sceneggiatura di Mamet, grandi le inquadrature, strepitosa la colonna sonora a tratti epica e a tratti incalzante di Morricone e cast semplicemente perfetto: Costner, Smith e Garcia sono bravissimi, Connery e De Niro sono superlativi. Tante scene da ricordare: la sparatoria alla stazione, la sparatoria sul ponte, il finale in tribunale, l'irruzione di Ness nell'hotel di Capone.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Connery: "Diavolo, si deve pur morire di qualcosa!".
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Nando 10/1/13 16:23 - 3153 commenti

De Palma realizza un grande affresco sulla Chicago del proibizionismo narrando una vicenda nota con momenti cinematografici rimasti nella storia della nobile arte. Cast stellare con tutti i protagonisti al loro meglio: un pragmatico Costner, un giovane ed impulsivo Garcia, un monumentale Connery e un appropriatissimo De Niro nella parte del gangster Capone. Tra sentimento e azione si osserva un grande film.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Belfagor 16/5/10 13:19 - 2531 commenti

Quando De Palma si fa sostenere da una solida sceneggiatura e da un ottimo gruppo di attori, può concedersi una serie di bizzarrie che solitamente verrebbero etichettate come esagerazioni. Qui invece abbiamo un film a tinte forti ma solido ed equilibrato fra dramma, azione e persino ironia. Il cast fornisce interpretazioni splendide che, per quanto intense, non scadono nella macchietta (rischio che De Niro evita con maestria). Alcune sequenze sono indimenticabili. Eccellente, si rasenta il capolavoro.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sparatoria alla stazione con omaggio ad Ejzenstejn; "Sei solo chiacchiere e distintivo, chiacchiere e distintivo!".
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Piero68 1/3/12 8:53 - 2292 commenti

La sceneggiatura parte da un personaggio realmente esistito (Elliot Ness) e dal lavoro contabile che fece per incastrare Capone. Tutto il resto è solo fantasia. E meno male. Perchè Mamet (sceneggiatore di lungissimo corso) e De Palma ci regalano in assoluto uno dei migliori film di genere di sempre. Secondo solo a C'era una volta in America. Ma il merito è anche del cast che brilla dal primo all'ultimo componente. Da Costner a Billy Drago, passando per Garcia qui semi esordiente in un ruolo di rilievo. Bellissima la OST e la scenografia.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Didda23 22/1/16 9:39 - 1891 commenti

Un film troppo fighetto (i costumi di Armani, le musiche eccessivamente pompose di Morricone) per risultare sanguigno e viscerale, nonostante una violenza di fondo alquanto apprezzabile. De Palma ci offre un eccellente saggio di tecnica cinematografica, soprattutto nelle scene madri dove la tensione si fa vibrante e ansiogena. Peccato per la sceneggiatura poco incisiva del sopravvalutatissimo Mamet, che si limita al compitino cercando unicamente frasi a effetto. Ben condotto il ricchissimo cast, con un De Niro incisivo anche se poco in scena.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'omaggio al cineasta russo; La collaborazione con i canadesi; Il colpo di genio di Connery per "far cantare" il contabile.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Buiomega71 10/12/11 13:16 - 1751 commenti

Quint'essenza del gangster movie e capolavoro assoluto di virtuosismo depalmiano al suo apice. Quella che sembra una "americanata" si trasforma, nelle mani del sommo, in un vorticoso e emozionante tour de force registico, tra feroci e esplosivi momenti di straordinaria violenza, magnifici colpi in arrivo, dialoghi da antologia, ricostruzione scenografica quasi perfetta. De Palma stuzzica l'adrenalina, omaggia il western classico e regala l'ennesimo grande film. Straordinario score morriconiano e De Niro grottesco Al Capone. Imprescindibile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La bambina e la valigetta "dimenticata"; De Niro e mazza da baseball; L'ascensore ridotto a mattatoio; De Niro si gusta "Ridi pagliaccio"; Frank Nitti.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)

Minitina80 30/3/16 18:39 - 1530 commenti

Un’opera eccellente capace di annichilire generazioni di gangster movie senza battere ciglio. Una combinazione riuscita di azione e pathos in cui gli attori sono in stato di grazia (De Niro e Connery su tutti) e dove De Palma si rivela eccellente sotto tutti i punti di vista. Straordinaria anche la ricostruzione della città di Chicago ai tempi del proibizionismo. E poi c’è Morricone, autore di una delle colonne sonore più evocative e stupende della storia del cinema! Semplicemente strepitoso!
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Greymouser 30/4/10 10:19 - 1441 commenti

Uno di quei capolavori assoluti ed evergreen che testimoniano a tutto tondo cosa sia veramente il cinema, quello universale, che va oltre tutte le etichette di genere e di categoria. De Palma firma il prodotto più limpido e memorabile del suo palmares e lo fa sciorinando una vera e propria lezione di regia, con movimenti di macchina mozzafiato e sequenze alternate e caleidoscopiche che ci portano "dentro" il film. Certo, gli attori tutti ispiratissimi lo aiutano, ma resta la grande direzione d'orchestra.
I gusti di Greymouser (Fantastico - Horror - Thriller)

Nicola81 30/8/14 13:22 - 1398 commenti

Solida sceneggiatura di David Mamet, brillante regia di De Palma e strepitosa colonna sonora di Morricone per un gangster movie stereotipato finché si vuole e assai meno aderente alla realtà storica di quanto si creda, ma avvincente come pochi altri, grazie a un ritmo costante e ad alcune sequenze memorabili. Costner fa il suo compitino senza eccellere, ma Connery e De Niro sono fantastici. De Palma saprà fare ancora meglio con Carlito's way, poi imboccherà il tunnel del declino.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Sei solo chiacchiere e distintivo"; Il blitz in Canada; La rissa tra Connery e Bradford; La sparatoria alla stazione; Il finale.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Disorder 2/9/13 10:33 - 1370 commenti

L'ultimo vero capolavoro di De Palma è una sorta di thriller travestito da gangster-movie. Il fulcro della vicenda non sono infatti le sparatorie ma l'indagine stessa, un vero giallo "al contrario" (tutti sanno che il colpevole è Al Capone, il problema è trovare le prove per incastrarlo). Il cast è a dir poco stellare e la regia davvero ispirata, anche se esagera un po' col citazionismo (vedere la scena della carrozzina). Comunque un film straordinario, a tratti molto violento ma sempre scorrevole e mai troppo difficile da digerire.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: De Niro-Capone tiene un bel discorso sul gioco di squadra all'assemblea di soci e poi ne massacra uno a colpi di mazza; L'ingaggio di Giuseppe Petri.
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Il Dandi 2/3/11 15:56 - 1264 commenti

Epico ("diavolo, si deve pur morire di qualcosa"), manicheo (Elliot Ness non era affatto uno stinco di santo), melodrammatico (con tantissimi bambini!), violento (Connery che interroga un cadavere)... De Palma è nel solco di John Ford, ma i litri di sangue e il divertito cinismo ("Dov'è Nitti?" -"Nella macchina...") già anticipano Tarantino. Forse una sfilza di scene madri eccessive (il realismo della rissa sotto la pioggia tra i due poliziotti anziani per me vale più della cavalcata in Canada), ma comunque un grande cinema.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Sembra che aboliranno il proibizionismo, cosa farà?" -"Andrò a bermi un bicchiere".
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Giacomovie 14/10/12 8:09 - 1259 commenti

Un riferimento del genere poliziesco, con trascinanti momenti di azione e tensione ottimamente costruita sia in luoghi chiusi che aperti (memorabile la scena alla stazione), ma senza riuscire ad eguagliare il livello de Il padrino. De Palma dirige questo western metropolitano con bravura e mestiere ma anche con una certa tendenza all'eccesso. A voler strafare c'è in parte anche De Niro nel caratterizzare il personaggio di Al Capone. Ottimo il duo Costner-Connery e Morricone alle musiche. ***!
I gusti di Giacomovie (Drammatico - Erotico - Sentimentale)

Rigoletto 9/10/12 12:15 - 1161 commenti

Innegabilmente è grande cinema; laddove gli attori (Connery e De Niro su tutti) offrono un'interpretazione eccellente, dove la regia è curata impeccabilmente e si riesce a creare un ammasso di tensione così ben calibrato da sembrare il ticchettio di una bomba ad orologeria, dove la colonna sonora è una delle migliori create dal grande Morricone, si può parlare solo di grande Cinema. Tra esemplari citazioni e un ritmo invidiabile, un'opera completa e compiuta. Un film che ha fatto epoca. ****1/2

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Ness: "Era un urlo che assomigliava a questoooooo?".
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Ultimo 23/7/14 15:03 - 1103 commenti

Straordinaria rappresentazione firmata Brian De Palma di una Chicago anni 30 pervasa dalla criminalità organizzata americana. Tutto è perfetto, a partire dall'interpretazione dei quattro agenti del dipartimento del tesoro (troviamo anche un giovane Andy Garcia, bravissimo); magistrale Robert De Niro nella parte di Al Capone. Circa la bravura di Kevin Costner e Sean Connery credo non ci sia bisogno di ulteriori commenti. Capolavoro.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Sei solo chiacchiere e distintivo" (De Niro rivolto a Costner).
I gusti di Ultimo (Commedia - Giallo - Thriller)

Gestarsh99 20/11/10 0:58 - 1061 commenti

Poliziesco/gangsteristico dai cospicui connotati mitico-fordiani, da sempre inspiegabilmente sopravvalutato, forse per via del titolo fortemente plastico e monumentale. De Palma sperimenta la scelta di un intreccio piattamente manicheo, in cui aprire le sue abituali parentesi barocche ma tutta quella corposa sequenza ejzenstajniana ostinatamente rivisitata è un qualcosa di talmente avulso dal contesto stilistico generale del film da risultare di una gratuità narcisistica assurda. Un'opera che tende invano allo status di Classico, scivolando però nella scontatezza più noiosa ed incolore.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Sei solo chiacchiere e distintivo, chiacchiere e distintivo...".
I gusti di Gestarsh99 (Horror - Poliziesco - Thriller)

Pumpkh75 23/8/13 17:24 - 1042 commenti

Filmone. De Palma non rinuncia alle sue iperboli visive ma riesce a contenersi rispetto al periodo precedente, facilitato da una sceneggiatura quadrata e convincente. Detto ciò, le sequenze memorabili si susseguono con stupefacente continuità: l’esplosione in birreria, la metafora del baseball, l’agguato a Connery, la scalinata. Superfluo dire che il cast è in estasiante stato di grazia, meno che fotografia e musiche sono perfette. Neo soggettivo, qualche momento guascone di troppo.
I gusti di Pumpkh75 (Fantastico - Horror - Thriller)

Jandileida 6/3/11 10:42 - 1016 commenti

A volte De Palma abbandona la sua propensione all'onanismo cinematografico e ci regala ottimi film come questo solido ganster-movie ispirato allo scontro tra il poliziotto Ness ed il bandito Capone. De Palma è al suo meglio e riesce a mettere la sua eccelsa tecnica registica al servizio di una storia che, pur non essendo originalissima, possiede un buon afflato epico ma che è comunque afflitta da un manicheismo evidente e molto americano. Fa male pensare che questo magnifico De Niro sia lo stesso attore dei vari Ti, Mi, Vi presento...
I gusti di Jandileida (Azione - Drammatico - Guerra)

Pessoa 8/9/14 19:33 - 736 commenti

Quando Brian De Palma parla di mafia lascia puntualmente alla storia del cinema capolavori senza tempo. Ci sono poche cose di questo film che non raggiungono l'Empireo, lasciando letteralmente lo spettatore con lo sguardo fisso sullo schermo per un pezzo dopo che il film è finito. Su tutti Connery e Morricone, che hanno fatto incetta di premi, ma in questo gangster movie tutto gira come nel migliore degli orologi. I difetti, se ci sono, non li ho visti. Cappello in mano, rendo omaggio a uno dei maestri della celluloide. Imprescindibile!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Sono cresciuto in mezzo a gente dura e noi dicevamo che si ottiene di più con una parola gentile e una pistola che solo con una parola gentile".
I gusti di Pessoa (Gangster - Poliziesco - Western)

Nancy 4/5/13 21:08 - 712 commenti

Bella prova d'autore per De Palma, che con metodi virtuosistici e citazionistici (la citazione di Ejzenstejn è eccezionale) riesce a rendere cinema (e ottimo cinema) una storia che di per sé non avrebbe un grande respiro: per quanto farcita di dialoghi godibili, la sceneggiatura per chi scrive risulta un po' loffia. In ogni caso è qui che si vede il tocco del Maestro; decisamente De Palma sa cosa vuol dire girare e ci ricorda oltretutto che il cinema dovrebbe essere fatto principalmente di questo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La battuta finale di Costner.
I gusti di Nancy (Commedia - Drammatico - Thriller)

Parsifal68 17/11/15 15:59 - 607 commenti

Dalla vera storia di Elliot Ness e del suo manipolo di agenti del tesoro che combatterono una spietata crociata contro Al Capone e la sua banda, Brian De Palma traccia un film potente, asciutto, magistralmente diretto e ottimamente interpretato da un cast all-stars. Connery e De Niro sono superbi nel dare volto a personaggi indiscutibilmente tagliati per il loro talento. Qualche piccola differenza rispetto ai fatti storici, ma si può anche soprassedere. Ritmo incalzante e finale dolceamaro. Cult imperdibile!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena della scalinata alla stazione con la carrozzina del neonato che cade lentamente verso il basso durante la sparatoria.
I gusti di Parsifal68 (Comico - Commedia - Drammatico)

Ira72 8/2/17 19:51 - 512 commenti

Capolavoro assoluto: non c'è niente che non vada in questo film. Dal cast (formidabile), ai costumi di Armani (impeccabili), dalla sceneggiatura (con tanti colpi di scena) alla colonna sonora di Ennio Morricone (indimenticabile), dalle ambientazioni (accurate) alle inquadrature (suggestive). Frizzanti anche i dialoghi in queste due ore di film che sembrano 20 minuti. Un film intoccabile: niente chiacchiere e molto "distintivo"!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena della carrozzina che rotola per le scale alla stazione, ormai un cult.
I gusti di Ira72 (Documentario - Horror - Thriller)

Vito 2/11/16 15:13 - 474 commenti

Grande film sulla storia di Eliott Ness e la sua sfida contro il boss Al Capone. De Palma non rinuncia al suo stile elaborato e dilatato e ci regala almeno due sequenze da antologia: il raid contro i mafiosi sul confine canadese girato in stile western e la sparatoria alla Union Station con omaggio a Ejzenštejn. Ottime la fotografia e la ricostruzione dell'epoca, così come le straordinarie musiche di Morricone. Eccellenti Costner, Connery e De Niro.
I gusti di Vito (Fantastico - Horror - Western)

Magi94 22/12/17 21:07 - 407 commenti

Il miglior lavoro di De Palma e una delle punte del cinema americano degli anni '80. L'ampio respiro del cinema classico hollywoodiano si fa sentire in ogni aspetto: sceneggiatura impeccabile con ritmo mozzafiato, attori sublimi diretti nel migliore dei modi (anche Costner qui è perfetto), scenografie e fotografia che ricreano una Chicago anni '30 che entra a forza nell'immaginazione degli spettatori. Uno dei migliori gangster movie di sempre.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena sul ponte di confine; La famosa scena sulla scalinata, vero capolavoro.
I gusti di Magi94 (Commedia - Drammatico - Horror)

Stelio 24/4/14 21:15 - 380 commenti

È un film che ho rivalutato molto dall'adolescenza alla maturità: nella prima fase lo consideravo un capolavoro inarrivabile, rivisto negli ultimi anni l'ho trovato slegato in ogni sua parte, scritto in maniera appena sufficiente e salvato da una colonna sonora di grande effetto oltre che da interpretazioni magistrali degli attori. Ma la storia in sé è parecchio incoerente nelle sue fasi. Alcuni acuti alla regia, ma nel complesso molta superficialità.
I gusti di Stelio (Animazione - Commedia - Drammatico)

Ilcassiere 27/11/10 10:48 - 277 commenti

Capolavoro di Brian De Palma che ci porta nella splendida Chicago degli anni del proibizionismo per raccontarci la storia di Al Capone e di come venne incastrato, ed arrestato, dagli "intoccabili", un piccolo gruppo di incorruttibili agenti federali. Ottime interpretazioni e ottima regia. Sono stato alla Union Station a Chicago un paio d'anni fa... e mi è sembrato di essere in un museo!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Malone (Sean Connery) che spara al cadavere.
I gusti di Ilcassiere (Commedia - Giallo - Thriller)

Markvale 27/8/11 12:18 - 143 commenti

Non un gangster movie ambientato durante il Proibizionismo bensì un western metropolitano girato con dispendio di mezzi ed energie. Il cast veramente stellare (Costner, Connery, De Niro, ecc...) si pone al servizio del virtuosistico De Palma, mai così citazionista. Da Eisenstein al solito Hitchcock, da Coppola a Leone. "Gli intoccabili" è puro cinema quasi formalmente impeccabile, ideato e realizzato per il puro piacere visivo dello spettatore ma che, almeno per quanto mi riguarda, difetta di originalità e coraggio. Si gioca con lo stereotipo.
I gusti di Markvale (Gangster - Giallo - Poliziesco)

Paruzzo 15/8/10 21:07 - 140 commenti

Non un capolavoro, ma un grande gangster-movie anche se a tratti è piuttosto stereotipato. Ottima scenografia, grandi attori (su tutti Sean Connery, giustamente premiato con l'Oscar) e colonna sonora firmata Ennio Morricone. Indimenticabile la citazione a La corazzata Potemkin verso la fine del film, una lezione di regia di Brian de Palma che costruisce una scena carica di suspense.
I gusti di Paruzzo (Gangster - Guerra - Western)

Mfisk 9/10/07 9:42 - 127 commenti

Film visionario e decadente, nel quale De Palma mostra un rigore formale che rasenta il puntiglio. Non un'inquadratura fuori luogo, non un particolare superfluo o stonato: perfino gli abiti di Armani non si limitano a far parte della scenografia, ma recitano anch'essi a pieno titolo (la scena con il sicario sul tetto -l'ottimo Billy Drago- ne è un esempio lampante). Perfino Costner smette i panni del manichino e sembra un'attore (e scusate se è poco!).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La giubba rossa: "Non posso approvare questi metodi!" - "Si vede che non è di Chicago".
I gusti di Mfisk (Commedia - Gangster - Guerra)

Red Dragon 12/4/07 10:49 - 125 commenti

Maestoso gangster movie di De Palma che si circonda di un cast coi fiocchi per mettere in scena le vicende di Al Capone (grande De Niro,un po' gigione) contrapposto ad agenti federali inflessibili (e magnificamente interpretati). C'è azione, c'è ironia, c'è dramma e anche un po' di thrilling in questa pellicola, nella quale il regista dimostra una volta di più di essere uno dei più talentuosi gestori della macchina da presa che ci siano in circolazione. Memorabile la sequenza finale alla stazione. Imperdibile.
I gusti di Red Dragon (Fantascienza - Giallo - Thriller)