Cerca per genere
Attori/registi più presenti

UFO: ALLARME ROSSO... ATTACCO ALLA TERRA!

All'interno del forum, per questo film:
UFO: Allarme rosso... attacco alla Terra!
Dati:Anno: 1971Genere: antologia (colore)
Regia:Cyril Frankel, David Tomblin, Jeremy Summers
Cast:Ed Bishop, Wanda Ventham, Michael Billington, Colin Gordon, Tom Adams, Lois Maxwell, Dolores Montez, Patrick Allen
Note:Film di montaggio degli episodi 19, 23 e 24 di U.F.O.
Visite:478
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/8/10 DAL BENEMERITO IL GOBBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Il Gobbo 1/8/10 18:26 - 2990 commenti

Da un serial di culto scaturý una serie di lungometraggi tagliaeincolla di fattura italiana (con lo zampino di Bruno Mattei). Questo Ŕ attraversato dal leit-motiv del condizionamento mentale, allo scopo (come sempre) della distruzione da parte aliena della base SHADO, quartier generale della resistenza anti-extraterrestri. Ovviamente di nessun rilievo cinematografico, utile come Bignami del telefilm.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Daniela 24/7/12 15:38 - 6552 commenti

Da ragazzina avevo un simil-cotta per il bonazzo colonnello Foster, mentre mia sorella minore trovava inspiegabilmente affascinante il canuto comandante Straker, quindi l'effetto nostalgia Ŕ assicurato... per˛ le avventure della SHADO sono proprio invecchiate maluccio e, a differenza della sempreverde TOS, fanno ormai parte dell'antiquariato televisivo. Non Ŕ tanto questione di effetti speciali quanto di povertÓ delle storie, assai ripetitive (gli attacchi alieni sono fatti con lo stampino, le battaglie spaziali idem) e questo film-collage non fa certo eccezione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le assurde pettinature femminili - Il cigolio rotatorio sibilante dei dischi volanti.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

124c 10/10/12 17:48 - 2482 commenti

Film di montaggio della serie UFO dove la SHADO se la deve vedere con alieni che hanno costruito una base terrestre, con copie del comandante Stryker, del colonnello Foster e degli altri. Si alternano sequenze psichedeliche a scontri spaziali. C'Ŕ per˛ una chicca: si vede, finalmente, il vero volto degli alieni. L'idea di fare dei film da una serie tv di successo non Ŕ una novitÓ, anche se qui impera il Tagli, ritagli e frattaglie, perchÚ saltano pi¨ le immagini che gli Ufo cattivi. Solo per fanatici.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Myvincent 10/11/11 7:14 - 1886 commenti

Da una fortunatissima serie televisiva un film di montaggio puramente antologico che sviluppa il solito tema dell'attacco difensivo nei confronti degli extra-terrestri dal rotatorio disco volante. Gran dispiego di parrucche, bionde e viola shocking, memoria nostalgica di chi Ŕ stato spettatore ai quei tempi in bianco e nero.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Fauno 14/4/12 13:52 - 1596 commenti

Da bambino rimasi talmente terrorizzato da La guerra dei mondi, che questo film con il bel colonnello Straker, la SHADO, base Luna, strumenti quali missili a supposta, Sky Diver, semoventi... mi hanno molto rigenerato l'ottimismo. Anche oggi rimango soggiogato dalla musica meravigliosa, ma di questo film sono indimenticabili gli effetti ipnotici e condizionanti degli UFO e il fatidico minuto molto prolungato ove Straker si prende una sola possibilitÓ di salvare il mondo... Davvero un sogno ad occhi aperti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il gatto siamese; L'operatore radar col go-kart; L'uscita di Straker: "Un UFO non localizzato Ŕ come una donna di troppo".
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Jurgen77 21/12/12 10:23 - 524 commenti

Sicuramente visto ora, appare datato e a tratti ridicolo. Per l'epoca, invece, fu una vera innovazione. Col tempo Ŕ diventato (giustamente) un cult per gli appassionati di fantascienza. Leggermente inferiore a Spazio 1999 e Star Trek. Particolare la figura del comandante Straker. Direi comunque, visto il budget ridicolo, che il risultato Ŕ apprezzabile!
I gusti di Jurgen77 (Fantascienza - Guerra - Horror)