Cerca per genere
Attori/registi più presenti

AUTOVELOX

All'interno del forum, per questo film:
AutoVelox
Dati:Anno: 2009Genere: corto/mediometraggio (colore)
Regia:Gianluca Ansanelli
Cast:Nicolas Vaporidis, Eros Galbiati, Armando De Razza, Arcangelo Iannace, Marco Brunelli, Demo Mura, Annarita Campiglione, Claudio Corinaldesi
Note:Aka "|Auto|Velox|"
Visite:337
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/7/10 DAL BENEMERITO PIGRO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Pigro, Homesick


ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 21/7/10 8:39 - 6698 commenti

Due ragazzi in auto fanno i 130 e vengono beccati dall'autovelox, così decidono di fiondarsi al pronto soccorso per fingere un'emergenza. Cortometraggio promosso dal Governo per la sicurezza stradale, si risolve in una storiella-beffa, che da un lato - come film - è ben poco accattivante, e dall'altro - come pubblicità progresso - si risolve in una goliardata dal linguaggio trendy ma dalla morale vera (non quella dichiarata alla fine) decisamente alla "quanto siamo furbi" (sia dal lato dei giovani che da quello dei poliziotti). Insipido.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Homesick 25/10/10 18:12 - 5721 commenti

La crisi del cinema italiano (trame, regia, attori, musiche) dilaga anche nella pubblicità progresso: se con questo cortometraggio l’obiettivo perseguito dal Governo era esortare gli automobilisti a moderare la velocità per salvare la vita propria e quella degli altri (e, indirettamente, a non fumare, come si evince dalla tosse in sala d’aspetto alla sola vista di una sigaretta spenta) si finisce piuttosto per farsi distrarre da uno sketch comicarolo su vizi e sotterfugi tipici dell’italianità. Molto più consono allo scopo il vecchio proverbio “chi va piano va sano e va lontano”.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)