Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA LOCANDA DELLA FELICITà

All'interno del forum, per questo film:
La locanda della felicità
Titolo originale:Xingfu shiguang
Dati:Anno: 2000Genere: drammatico (colore)
Regia:Zhang Yimou
Cast:Zhao Benshan, Dong Jie, Dong Lihua, Fu Biao, Li Xuejian
Visite:111
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/1/10 DAL BENEMERITO RICKBLAINE

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 14/9/11 6:16 - 10051 commenti

Una delle peculiarità del cinema del regista Yimou è la capacità di raccontare storie da “microcosmo” (a volte di ambientazione rurale, in altri casi in contesto metropolitano) immergendole nella realtà sociale di una Cina in perenne cambiamento. Lo stesso capita in questo, che pure non è uno dei suoi film più riusciti. La storia ricorda quelle del neorealismo italiano ma la figura del poveraccio che vive di espedienti non è originale e la caratterizzazione dei personaggi piuttosto stereotipata. Buone l’ambientazione e la prova degli attori.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Enzus79 3/1/10 10:31 - 1538 commenti

Zhang Yimou con questa semplice commedia si dimostra un ottimo regista. Anche se in confronto a Keep cool ha qualcosa in meno, questo film si fa apprezzare proprio per la sua semplicità e per come porta in video la drammaticità di una cieca. Gli attori sono tutti bravi e simpatici. Yimou non annoia.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Rickblaine 2/1/10 16:03 - 635 commenti

Zhao, cinese disoccupato, è in cerca di moglie e trovatane una la corteggia mentendole sulla sua vita privata, fino ad un possibile matrimonio. Nel mentre di tutto questo si ritrova tra le mani la figliastra, una ragazza cieca e docile. Nascerà un’amicizia profonda fra entrambe le parti. Ottima la regia come tutto il cast. Il film scorre senza svincoli inutili e procede verso un finale originale e unico.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L’idea della sala massaggi e quel che ne vien fuori.
I gusti di Rickblaine (Fantascienza - Horror - Thriller)

Losciamano 3/1/10 9:54 - 113 commenti

Un buon film. Ci sono parecchi spunti di pura commedia, con piccoli ed immancabili tocchi di drammaticità che non scocciano lo spettatore, anzi, nasce in lui una sorta di tenerezza ed una commozione a dir poco "puerile" nei confronti di tutti i personaggi della storia. Una delle più sottovalutate opere della filmografia di Zhang Yumou. Da vedere.
I gusti di Losciamano (Drammatico - Horror - Teatro)