Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ZOMBI HOLOCAUST

All'interno del forum, per questo film:
Zombi holocaust
Dati:Anno: 1980Genere: horror (colore)
Regia:Frank Martin (Marino Girolami)
Cast:Ian McCulloch, Alexandra Delli Colli, Sherry Buchanan, Peter O'Neal, Donald O'Brien, Dakar, Walter Patriarca, Linda Fumis, Roberto Resta, Franco Ukmar, Giovanni Ukmar, Angelo Ragusa, Romano Scandariato (n.c.), Alba Maiolini (n.c.), Turam Quibo (n.c.)
Note:Aka "La regina dei cannibal", "Zombie holocaust", "Doctor butcher M.D."
Visite:2857
Il film ricorda: Emanuelle e gli ultimi cannibali (a Homesick), Cannibal holocaust (a Ryo), Zombi 2 (a Deadmarcio, Minitina80, Jurgen77)
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 29
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 18/4/07 17:59 - 3875 commenti

Piacevole commistione tra generi (come il titolo lascia suggerire) appartenenti al filone del fantastico: zombi, cannibali e mad doctor. Opera di un regista che ha frequentato molti campi (anche la commedia sexy) il film sembrerebbe dovere molto alle atmosfere di Joe D'Amato, dalle quali preleva anche la colonna sonora (Emanuelle e gli Ultimi Cannibali). Violento (intervento a cranio aperto), ricco di splatter e di sensualità (garantita dalla bella presenza di Alexandra Delli Colli) ma dai risvolti a tratti deliranti (la parlata dei cannibali).
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Il Gobbo 30/9/07 18:37 - 3003 commenti

Zombesco spartano del vecchio Girolami, che si applica al genere col consueto mestiere ma senza guizzi: privo del vigore visionario fulciano come della potenza espressiva di Deodato, il film - che pure parte benino - è abbastanza trashone e pecione, specie nella rappresentazione dei selvaggi, poco credibilmente privi di slanci sessual-gastronomici nei confronti della discreta Delli Colli. Non si risparmia sulle interiora e del resto era il marchio di fabbrica del nostro horror-revival fra fine '70 e metà '80.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Puppigallo 7/8/11 10:48 - 4060 commenti

La commistione zombi e cannibali non funziona molto direi, anche perchè un soggetto toglie inevitabilmente spazio all'altro. E bisogna dire che qui si punta più sui cannibali, forse perchè, non appena appare il primo zombi da foresta, le braccia si staccano e cadono (le mie, non quelle dello zombi). Questo a causa di un make up che va al di là dello spartano, dell'approssimativo (lo zombi indossa una palese maschera rigida fatta pure male). Violenza e budella ci sono, ma manca l'inventiva, un minimo di studio delle scene, di originalità negli attacchi. E' sempre la solita minestra. Evitabile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La mano segata; Il chirurgo rovista nello stomaco con rumore simile al sugo di ragù mescolato; La poveretta scalpata, dissanguata e zombificata.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Homesick 5/10/10 18:36 - 5737 commenti

Viscerale ed estrattivo. Emanuelle e gli ultimi cannibali, da cui provengono sceneggiatore (Scandariato) e musiche (Fidenco), è lo stampo per una mistura molucchese di morti viventi fulciani e cannibal-movie cucinata dal vecchio maestro della commedia con gran profusione di sangue, stomaci aperti, occhi strappati, trapianti cerebrali e frattaglie varie. La storia è minima ma, complice Fidenco, condotta con ritmo talora ansiogeno (gli improvvisi agguati degli indigeni, la prigionia di McCulloch). La Delli Colli sfila statuaria con il corpo nudo e dipinto come la Gemser nel film di d’Amato.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Renato 9/12/07 23:59 - 1495 commenti

Divertente. Un miscuglio tra il filone cannibalico che andava per la maggiore in quel periodo ed il più classico film di zombi. Il tutto è portato avanti con grande convinzione e senza cedimenti ironici, il che è un punto molto positivo per il film. Scene splatter ben realizzate ed un buon utilizzo di suoni e rumori, che in alcune scene contribuiscono a spaventare anche più delle stesse immagini. Inutile formalizzarsi troppo su alcune assurdità nella trama, dato il tipo di prodotto...
I gusti di Renato (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Cotola 12/8/09 12:15 - 6623 commenti

Siamo più dalle parti del cannibal-movie che dello zombesco (ma c'è anche un mad doctor). La trama è piuttosto banale e il film si segnala soprattutto per gli effeti splatter di Giannetto De Rossi. Musiche, riciclate, di Nico Fidenco. Gli appassionati del genere si divertiranno.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Ciavazzaro 20/5/08 14:42 - 4658 commenti

Molto meno di quello che ci si può aspettare; infatti le premesse (zombie e cannibali nello stesso film) sono davvero gustose. Peccato che alla fine gli zombi facciano più che altro da contorno e il gore non sia così in quantità industriali come si può pensare. Bella Alexandra Delli Colli (che si mostra molto nuda), discreto Mc Culloch, bravino O'Brien. Molti dei set sono rubati da Zombi 2.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Deepred89 2/10/07 16:40 - 2967 commenti

Passabile horrorazzo a metà strada tra cannibal movie e zombi movie. Gli attori sono scarsi e spesso si sfiora il trash, ma le scene splatter sono molte e ben realizzate (anche gratuite e compiaciute, ma in un film del genere ciò è scontato) e c'è un'atmosfera da B-movie che rende il tutto godibilissimo. Gli appassionati si divertiranno un mondo, gli altri stiano alla larga.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Markus 27/1/14 14:47 - 2513 commenti

Gli zombi devono esser stati aggiunti in fretta al termine delle riprese per sfruttare il boom del momento, altrimenti non si spiega il perché se ne vedano tre a cinque minuti dalla fine del film. La pellicola di Girolami è, di fatto, un cannibalistico che attinge a certe atmosfere viste in Emanuelle e gli ultimi cannibali e, sul versante "zombesco", al fulciano Zombi 2. Gli amanti dello splatter saranno appagati giacché se ne attinge a piene mani (con effetti ben realizzati, per un b-movie italiano).
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Herrkinski 12/11/08 0:03 - 3815 commenti

Mélange citazionistico dei filoni cannibalici e zombeschi italiani. Girolami confeziona un horror a tutto tondo nel tentativo di recuperare i fans di entrambi i sottogeneri, anche se siamo più dalle parti di un Cannibal Ferox o La Montagna Del Dio Cannibale che dei film di zombi (a parte qualche citazione da Zombi 2). Il risultato è discreto: alcune sequenze gore di forte impatto, con buoni SPFX e una certa scorrevolezza; ma la sceneggiatura lascia a desiderare (a dir poco) e il finale è da buttar via. Non imprescindibile, ma godibile.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Daidae 26/1/09 2:38 - 2346 commenti

Non male. Sa molto di già visto (Zombi 2 per dire un titolo), ci sono i soliti squartamenti, zombi e per la gioia di molti NON ci sono animali uccisi, né veri né finti. Unica nota di demerito il doppiaggio della tribù, veramente esilarante. Personalmente gli darei tre pallini.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La prima apparizione dei morti viventi con respiro mortifero.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Trivex 6/6/10 11:45 - 1342 commenti

Ideare un crossover tra cannibal e zombie, è stata una genialata di genere. Comporre una storia dove tali aspetti, comunque distanti, venissero degnamente rappresentati, merita molto. Curando con professionalità gli sfx e dedicando al film ambientazioni necessarie di città e tropicali, si è dato una impostazioni classica ed efficace allo spaghetti horror. Tali potenzialità sono state in parte neutralizzate dallo sviluppo insufficiente della pellicola, affrettata e scevra da ogni minimo approfondimento. La tensione della prima parte, svanisce in seguito.
I gusti di Trivex (Horror - Poliziesco - Thriller)

Didda23 7/6/12 22:45 - 1913 commenti

Gustosissimo trashone pieno zeppo di scene ultrasplatter, Zombi Holocaust si fa amare per le incredibili panzanate contenute nei dialoghi che ti fanno piegare in due dalla risate. L'artigianalità dell'impianto complessivo e sopprattutto degli ingegnosi effetti speciali dona alla pellicola quel non so che di magico. Viscerale e imperdibile.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Rufus68 10/5/17 22:20 - 1878 commenti

Non male la prima parte, un misto fra avventure esotiche e truculenze cannibaliche made in Italy: horror neocoloniale con tinte casarecce, insomma. Poi l'apparizione del dottor pazzo, le goffaggini evidenti e gli effetti speciali a base di sanguinacci assestano un definitivo colpo di grazia. La Delli Colli mostra meritoriamente un po' di mercanzia e, nella scena del sacrificio, ci regala almeno l'immagine stracult della "Gnocca di Vitruvio".
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Ryo 29/7/11 14:36 - 1632 commenti

Cannibal movie di mediocre fattura. Sceneggiatura senza sorprese ed eccessivamente lineare. Le location sono viste e straviste nei film di genere, senza aggiungere nulla di nuovo. La recitazione è scarna e come al solito sembra che il ruolo della bella protagonista di turno sia solamente quello di mostrarci le sue grazie. Ottima la componente splatter!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Un indigeno che con le dita perfora le orbite del forestiero divorandone gli occhi!
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Minitina80 5/8/17 8:40 - 1610 commenti

Girolami sfrutta la tendenza del periodo mescolando cannibalismo, scienziato pazzo e zombi, inframezzandoli con qualche nudo occasionale. Mal si mescolano le singole componenti e soprattutto l’entrata in scena degli zombi appare un eccesso a cui si poteva rinunciare. Ian McCulloch non sembra molto coinvolto, nemmeno dopo un assalto dei cannibali, rimanendo sempre abbastanza impassibile. Qualche crudeltà rosso sangue lo rende fruibile agli appassionati del filone e nulla più. In definitiva, nulla di eccezionale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il selvaggio che strappa gli occhi allo sventurato per mangiarseli.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Luchi78 29/3/12 17:06 - 1521 commenti

Decisamente troppo osannato, anche perché la maggior parte del merito va agli effetti speciali, che a dire il vero non sono poi così stupefacenti. È la semplice impressione che può fare il vedere un misto di frattaglie ben "posizionate" e nulla più, manichini e posticci si riconoscono a vista d'occhio. La scrittura è banale e senza spunti particolari, i nativi del luogo fanno ridere appena compaiono sullo schermo e gli zombi a chi servono? Girolami ci mette coraggio e inventiva, quanto basta per curiosare su questa pellicola senza altre pretese.
I gusti di Luchi78 (Comico - Fantastico - Guerra)

Nicola81 7/8/14 23:33 - 1427 commenti

Il titolo è una perfetta anticipazione di quel che vedremo: un mix tra due dei generi allora più in voga nel nostro cinema di serie B, ovvero il cannibalesco (preponderante) e lo zombie-movie. Il connubio è piuttosto originale, anche se poi, all'atto pratico, i riferimenti a pellicole precedenti dei due filoni si sprecano. Comunque sia il film viaggia spedito, lo splatter non manca ed è passabile il cast, in cui spicca una Delli Colli di statuaria bellezza. A suo modo, persino divertente...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'attacco dei cannibali; L'operazione sulla povera Buchanan; Il finale.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Disorder 6/12/13 23:26 - 1372 commenti

Il titolo è fuorviante, in quanto si tratta di un classicissimo cannibal-movie con solo deboli contaminazioni zombesche. Il plot è quanto di più canonico si possa immaginare per il genere (spedizione nella giungla, comparsa dei cannibali, rapimento della bellona per oscuri riti tribali ecc...), ma alla fine ci sono sufficienti ritmo e suspense per non annoiarsi. Non male la regia, di caratura trash purtroppo gli effetti speciali (ma non così osceni da inficiare del tutto il risultato finale). Sufficiente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il grido-sospiro degli zombi.
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Gestarsh99 14/3/11 16:18 - 1061 commenti

Il vate della sexy-commedia italica si prende una vacanza momentanea dalle sue frivole storielle scollacciate per sperimentare le efferatezze di un genere a lui totalmente estraneo come l'horror/splatter. Fiutando i clamorosi exploit di Deodato e Fulci e piluccando musiche ed escamotage sacro-tribali dal damatiano Emanuelle e gli ultimi cannibali, la risultante è un frullato di quelli più stomachevoli: selvaggi antropofagi multirazziali (!), zombi dall'aura ultraterrena, un allegro chirurgo da Suprema Corte dell'Aja. Uno scipito pout-pourry di frattaglie filmiche.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I cannibali terrorizzati dal sospiro infernale degli zombi; il bambolotto dell'infermiere suicida che perde un braccio al contatto col suolo...
I gusti di Gestarsh99 (Horror - Poliziesco - Thriller)

Mdmaster 6/10/10 12:56 - 802 commenti

Francamente non capisco bene lo status di culto che avrebbe guadagnato questo film negli ultimi anni. Per carità, non è sicuramente malvagio, decisamente non peggio di altre pellicole del genere, però è rovinato da una certa amatorialità nel mandare avanti le cose. In ogni caso ci sono delle discrete perfomance e attori un po' meno peggio del solito, inoltre l'idea di unire vari temi (zombi, magia nera, cannibali) è sicuramente originale. Da vedere ma, insomma, tutto lì.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: A proposito di amatorialità... un corpo cade dalla finestra e dal manichino si stacca un braccio; hanno chiamato Ed Wood?
I gusti di Mdmaster (Avventura - Drammatico - Horror)

Ronax 14/9/11 22:22 - 713 commenti

Mal servito da una sceneggiatura scalcinata e zoppicante, l'ormai anziano ma sempre arzillo Marino Girolami ha malamente cucinato in un'unica minestra il cannibalico e lo zombesco (due filone vincenti del b-movie di quegli anni) con il risultato di partorire una baracconata lontana anni luce dal sadismo necrofilo di Deodato e dall'atmosfera sinistra e desolata creata da Fulci. Nonostante ciò (o forse proprio per questo) tutto sommato ci si diverte lo stesso. Attori singolarmente inespressivi, ma la Delli Colli e la Buchanan non sono male.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)

Jurgen77 14/1/13 13:33 - 562 commenti

Coi set, i tecnici e qualche attore riciclato da Zombi 2 (vedi il lazzaretto), Girolami ci propina questo mix tra genere zombi e cannibal movie. L'idea del solito scienziato pazzo sperduto nelle Molucche non è nemmeno malvagia. Il film è però squallido (anche se non mancano momenti gore e qualche scena di nudo della Delli Colli!). Orripilanti la colonna sonora e le comparse indigene.
I gusti di Jurgen77 (Fantascienza - Guerra - Horror)

Anthonyvm 6/3/18 0:27 - 494 commenti

All'epoca impazzava la moda degli zombi di Fulci e dei cannibali di Deodato. Perché non riunirli sotto lo stesso tetto? Da un'idea bislacca nasce un film bislacco ma davvero divertente. Un delirio splatter (e di delirio si può parlare, giacché fra morti viventi, antropofagi, scienziati pazzi, sembra davvero un circo dell'assurdo), in cui i valori qualitativi di produzione passano in secondo piano lasciando spazio al gaudio dell'appassionato che si esalta nel riconoscere un volto noto del cast o nello sgamare un trucco malfatto. Irresistibile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'infermiere che ruba pezzi di cadaveri viene scoperto e si getta dalla finestra: il manichino che colpisce il suolo perde un braccio. This is trash!
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)

Maik271 1/12/14 11:53 - 436 commenti

Sfruttando il successo di film a base di zombi e cannibali, Girolami si vede affidare dal produttore di Zombi 2 la regia di quello che è una contaminazione tra i due generi. Il cast vede ancora Ian McCulloch presente nel film di Fulci e la bella Buchanan, che come capita sempre nei cannibalici mostra le bellezze durante il classico rito degli indigeni. Le musiche sono poca cosa come d'altronde la trama, che non è molto innovativa, bene gli effetti gore. Comunque interessante.
I gusti di Maik271 (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Ale56 2/7/09 14:10 - 225 commenti

Crossover realizzato un anno dopo Zombi 2 (film dal quale riprende molte location ed alcuni interpreti) e due anni dopo Cannibal Holocaust. Girolami dirige un horror più che discreto: la prima parte del film si perde in una marea di personaggi inutili (la reporter che serve solo al massacro cannibale) e dialoghi superflui. Poi si arriva nell'isola ed entrano in scena i cannibali e gli effettisti del film (sbudellamenti, sgozzamenti, decapitazioni) e gli zombi dal make-up originale. Finale telefonato (rialca una scena di Zombi 2). Buona regia.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Massacro cannibale, operazione al cervello, il mangiatore di cuori.
I gusti di Ale56 (Comico - Horror - Thriller)

Bergelmir 28/6/10 7:22 - 144 commenti

Piacevole commistione che unisce tre temi: i cannibali, lo scienziato pazzo e gli zombi in un clima decisamente avventuroso. Le ambientazioni sono pressoché uguali a quelle del fulciano Zombi 2, sebbene prevalga nettamente il lato cannibale. Fra i maggiori difetti ci sono gli effetti speciali poco credibili, la recitazione scolastica, le riprese riciclate, gli zombi truccati solo dalla testa in su. Nonostante tutto, il film mantiene un certo fascino che in qualche modo riesce ad appassionare, per lo meno gli amanti del genere.
I gusti di Bergelmir (Fantascienza - Giallo - Horror)

Spectra 10/12/07 11:40 - 84 commenti

Non male questo Zombi Holocaust di Marino Girolami. Nonostante non sia un capolavoro, è forse tra i migliori zombi-movie italiani. In questo film c'è veramente di tutto: zombi, cannibali, corpi straziati, mutilazioni di seni, magia nera e cannibalismo. Una violenza oltre ogni limite. Per gli appassionati.... merita la visione.
I gusti di Spectra (Horror - Poliziesco - Thriller)

Deadmarcio 19/1/10 9:06 - 27 commenti

Un ottimo cannibal movie anche se ancora mi chiedo dove siano gli zombi. Gli unici presenti nel film si intravedono in pochissime scene. Comunque, a parte il titolo a mio avviso completamente sballato, il film è ben realizzato: ottime sia le scelte delle location che gli effetti utilizzati. Un buon cast, soprattutto la bella Alexandra Delli Colli. Unica pecca il finale leggermente criptico.
I gusti di Deadmarcio (Avventura - Fantascienza - Horror)