Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LE NOTTI EROTICHE DEI MORTI VIVENTI

All'interno del forum, per questo film:
Le notti erotiche dei morti viventi
Dati:Anno: 1980Genere: horror (colore)
Regia:Joe D'Amato (Aristide Massaccesi)
Cast:Laura Gemser, George Eastman (Luigi Montefiori), Mark Shannon (Manlio Cersosimo), Dirce Funari
Visite:3118
Il film ricorda:I porno zombi (a Gestarsh99), Porno holocaust (a Herrkinski, Ryo), Zombi 2 (a Undying)
Approfondimenti:1) ARISTIDE MASSACCESI: UNO, NESSUNO, CENTO GENERI
MEDIA UTENTI: GIUDIZIO DI MARCEL M. MJ DAVINOTTI JR: N° COMMENTI: 10
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 1/5/07 16:13 - 3973 commenti

Strepitosa incursione di Massaccesi nei territori dell’horror/erotico, sulla falsariga dei celebri fumetti allora in voga (Oltretomba, Terror). Il film, con titolo di lavorazione La Regina degli Zombi, venne poi rielaborato e pompato in versione hardcore (anche se non è dato di sapere quanto, della versione più esplicita sul lato sessuale, fosse già scritto in sceneggiatura da Luigi Montefiori, all’epoca braccio destro di Massaccesi) circolando con diversi titoli, atti a metterne in evidenza la componente sessuale. Versione erotica di Zombi 2.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Renato 29/4/09 12:56 - 1500 commenti

Classico di Joe D'Amato del cosiddetto periodo caraibico. Delirante come tutti gli altri film del lotto, è comunque piuttosto godibile anche perché non ci sono troppe scene di sesso (che ovviamente finiscono per togliere il ritmo alla storia). La commistione tra film dell'orrore ed erotico è gestita in modo originale, o per meglio dire bizzarro; del resto come impianto narrativo il film è un horror puro, e difatti secondo le dichiarazioni del regista era stato pensato proprio così.
I gusti di Renato (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Cotola 9/12/07 12:22 - 5356 commenti

Solito film horror-erotico (con piccoli sconfinamenti nell'hard-core) che rispetta la formula di rito: trama risibile e sconclusionata, paesaggi più o meno esotici, una spruzzata di erotismo (in questo caso non eccessiva) ma soprattutto tanta, tanta e ancora tanta noia. Tensione del tutto assente. Solito, insopportabile, finale truffaldino. Tuttavia il film è leggermente migliore del successivo Porno Holocaust.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Herrkinski 25/3/09 22:18 - 2619 commenti

Film esotico/erotico alla Massaccesi, con inserti hard e contorno di zombi. Tra le varie facce note dei film del regista, spiccano il sempre bravo Eastman, la Gemser e il baffuto Mark Shanon, come al solito impegnato nelle scene più propriamente hard. Bisogna dire che il film è assemblato bene, meglio della media degli altri film del filone dominicano, ma francamente sarebbe stato meglio fare un film di zombi con qualche scena di sesso; invece ci troviamo di fronte al contrario. Peraltro le scene zombesche meritano. Ottime le musiche.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La statuetta di legno che viene lanciata a terra e si trasforma in un gatto nero inferocito!
I gusti di Herrkinski (Gangster - Horror - Poliziesco)

G.Godardi 9/1/08 15:25 - 960 commenti

L'impressione è quella di un zapping impazzito tra vari tipi di film, come se un pazzo si divertisse a passare da un film all'altro: si parte un po' da Zombi 2, poi si passa a un dozzinale porno, quindi a un erotico-esotico stile Zeudy Araya (vedi la Gemser) non senza sostare nell'isola degli uomini pesci. Squinternato e prolisso, con troppa carne al fuoco, risulta noioso come tutto, ma alcune sue parti, prese singolarmente, sono gustosissime e presentano parecchie scene cult. Realizzato con una cura tale che anche le sequenze hard paiono non volgari.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Sul versante hard senza dubbio lo stappo della bottiglia (che apre una parodia di una nota reclame della Perrier). Sul fantasy il gatto che rimbalza.
I gusti di G.Godardi (Horror - Poliziesco - Thriller)

Daidae 6/1/14 5:24 - 1887 commenti

Tra i pochi salvabili del filone esotico di D'Amato. Non è un capolavoro e ha i suoi limiti evidenti, ma se non siete troppo esigenti o pignoli troverete questo film perlomeno vedibile. Per una volta horror commedia e hard mischiati bene funzionano.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Mco 17/8/09 15:40 - 1438 commenti

Horror erotico facente parte del periodo dominicano del regista, il quale girò piu o meno con lo stesso cast e nelle stesse location altri 4/5 films. Qui ci si rifà al modello zombesco di fulciana memoria, con grande risalto degli aspetti voodoo. La scena della lotta tra Cersosimo-Shanon e i morti viventi in una rimessa è davvero spettacolare! Nel complesso un film tanto raro quanto irrinunciabile.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Trivex 15/3/10 18:40 - 1055 commenti

Questa volta il crossover è tra lo zombie-movie e l'erotico, con qualche incursione hardcore a volte solo accennata (almeno nella versione parlata in tedesco e con il sottotitolo "Island of the zombies"). Film dalla luce opaca e inquietante, alla fine è meglio di quanto lo si possa immaginare. Il fascino caraibico c'è: si viene trasportati fino all'isola della morte dai ricordi oscuri del gigante pazzo, mentre fa sesso! Il viaggio è tutto condito da amplessi quasi commoventi, per quanto sono innaturali. Poi c'è la parte horror, con evirazione orale finale!
I gusti di Trivex (Giallo - Horror - Poliziesco)

Luchi78 12/11/12 14:07 - 1516 commenti

L'effetto del film è oggi decisamente comico. La prima parte, impostata principalmente sull'hard-core senza se e senza ma, vede impegnato nelle scene più trasgressive un Mark Shannon non sempre all'altezza, insieme ad altre situazioni a dir poco "funamboliche" tipo la clamorosa trovata del tappo di champagne... La parte finale, che vede gli zombi prender vita, è un po' più interessante, non mancando comunque chicche trash indimenticabili. Tristemente cult.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Eastman alla Funari: "Non volevo dire che fai la puttana, se è questo che pensi". Lei: "Grazie marinaio" (e si toglie gli slip con nonchalance)...
I gusti di Luchi78 (Comico - Fantastico - Guerra)

Ryo 27/1/12 11:39 - 812 commenti

Erotiche è dir poco: ci sono delle vere e proprie scene hardcore! Godibile, perché il genere principale è l'horror e c'è abbastanza splatter e gore da far contenti gli appassionati. Mentre invece le scene hard risultano un po' forzate. Ok, un paio ci stavano, ma ce ne sono davvero in eccesso. Esiste una versione censurata, priva di quest'ultime.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)