Cerca per genere
Attori/registi più presenti

INDOVINA CHI SPOSA MIA FIGLIA

All'interno del forum, per questo film:
Indovina chi sposa mia figlia
Titolo originale:Maria, ihm schmeckt's nicht!
Dati:Anno: 2009Genere: commedia (colore)
Regia:Neele Vollmar
Cast:Lino Banfi, Christian Ulmen, Mina Tander, Sergio Rubini, Maren Kroymann, Gundi Ellert, Peter Prager, Paolo De Vita, Ludovica Modugno, Lucia Guzzardi, Antonino Bellomo, Leonardo Nigro, Pierluigi Ferrandini, Marleen Lohse, Enzo Salomone, Massimo Sarchielli, Nicola Nocella, Raffaele Braia, Lia Cellamare, Dante Marmone, Davide Donatiello, Jürgen Rißmann, Antonio Barbero, Danilo De Summa, Philip Hagmann, Frank Trunz, Martin Horn, Jan Weiler
Note:Titolo tradotto in italiano: "Maria, a lui non piace!". Dal romanzo "Maria, ihm schmeckt's nicht!" di Jan Weiler.
Visite:1758
Approfondimenti:1) STORIE D'EMIGRAZIONE ITALIANA AL CINEMA
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 8
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 16/9/09 DAL BENEMERITO GEPPO POI DAVINOTTATO IL GIORNO 5/7/10


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 6/7/10 5:40 - 10232 commenti

Piuttosto acclamata dagli ammiratori dell'attore pugliese questa incursione tedesca di Lino Banfi conferma la ormai acclarata bravura dello stesso ma anche la mancanza di copioni veramente validi di cui ha sempre sofferto. Questo in particolare si presenta come un vasto campionario di tutti i possibili luoghi comuni dell'italiano all'estero. E' sconfortante pensare che ancora si creda ad una certa immagine dell'Italia e dei nostri connazionali a meno che sia comodo crederlo per motivi commerciali.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Puppigallo 5/7/10 9:35 - 4027 commenti

Commediola carica di luoghi comuni, di stereotipi, che cerca di elevarsi un po' quando Banfi narra della sua difficile gioventù in terra germanica. Poi però, appena si torna alle vicissitudini di un matrimonio organizzato male, pieno di problemi, si finisce subito nelle pseudogag facili facili, con utilizzo di dialetto, beghe familiari, tradizioni locali, malocchio e chi più ne ha più ne metta. Banfi, comunque, se la cava dignitosamente, senza scivolare troppo nella macchietta e dando al tutto persino una sua dignità. Mentre il Fantozziano promesso sposo tedesco lascia perplessi. Vedibile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il tedesco parte a razzo e Banfi (che va ai 60): "Ma chi sei, Schumaker!?"; L'ufficio pieno di fancazzisti: "Passate domani". Passano domani ...uguale.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Markus 5/7/10 10:18 - 2459 commenti

Commediola tedesca la cui nota più appariscente è l’impiego di Lino Banfi (nella versione originaria parla in tedesco!), ma anche di Rubini come caratterista. La vicenda narra d’un ragazzo tedesco di buona famiglia che desidera sposare la figlia di immigrati italiani e gradisce farlo nel paesello originario di lei, in Puglia. Una volta arrivato, si scontra con usi e costumi del posto. L’Italia, come al solito, è rappresentata anacronisticamente e dando per scontata la cultura meridionalistica come valida per tutto il paese.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Capannelle 23/2/10 17:03 - 3378 commenti

La Vollmar non fa economia di stereotipi ma li sa affrontare con una certa eleganza. E dobbiamo ammettere che certi comportamenti, certe visioni del privato sopravvivono da noi anche nel 2010. Accompagnati dalle canzonette e dalla gestualità che tanto piacciono all'estero, gli attori si muovono bene e la contrapposizione tra Antonio Marcipane (Banfi) e il futuro genero (Ulmen) regala dei bei momenti. E quando il paese di Campobello gli si stringe letteralmente addosso, è facile provare simpatia per il tedesco.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Lei sa che Machiavelli e Freud erano grandi amici?".
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Jandileida 3/7/10 12:55 - 1016 commenti

Il sentire Banfi alle prese con la lingua dei nostri amati/odiati "quasi" vicini giustifica da solo la visione del film. Tolta la sorpresa, però, del film resta un po' poco: la prima parte è farcita di luoghi comuni, abbastanza stantii, sugli italiani di Germania e sopratutto sulla tipica famiglia dell'Italia del sud impregnata di superstizioni, il tutto accompagnato da un'irritante motivetto alla "pizza e mandolino" di corelliana memoria. Meglio la seconda parte, dove l'incontro tra due culture viene raccontato più approfonditamente e più seriamente.
I gusti di Jandileida (Azione - Drammatico - Guerra)

Pessoa 10/12/16 1:40 - 736 commenti

Gran bel film della Vollmar che parte dagli stereotipi che da sempre caratterizzano il rapporto fra italiani e tedeschi per smontarli progressivamente in un messaggio intelligente che non cede a conclusioni facili. Il film varrebbe solo per la prova del Lino nazionale, che si conferma, qualora ce ne fosse bisogno, attore di razza e di caratura internazionale, celebrato anche da spettatori e critici germanofoni. Ottime prove anche di Rubini, Ulmen e Tander. Le scivolate nella macchietta a Campobello stridono un po' ma fanno parte del gioco.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Christian Ulmer che "mangia" le cozze mentre Rubini lo guarda compiaciuto; La "arricciatura" del polpo.
I gusti di Pessoa (Gangster - Poliziesco - Western)

Geppo 16/9/09 17:09 - 250 commenti

Come vivono gli italiani in Germania? Ce lo spiega questo divertentissimo film tedesco. Una trama molto godibile con attori bravissimi (soprattutto Lino Banfi che qui recita in "deutsch" doppiandosi da sè, incredibile ma vero!). Il film è la conferma, almeno per me, che Banfi riesce ancora a far ridere. C'è una netta differenza tra gli ultimi film di Banfi interpretati in Italia e questo film tedesco girato con grande maestria. Sergio Rubini, bravo anche lui, appare come partecipazione straordinaria. Sono lieto di inserirlo sul Davinotti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lino Banfi che parla in tedesco!!!
I gusti di Geppo (Commedia - Erotico - Poliziesco)

Zio bacco 8/10/14 0:51 - 224 commenti

Commedia sulle difficoltà d'incontro fra culture antitetiche, italica e teutonica. Pur apprezzabile, il film si perde in esagerati stereotipi sull'Italia, a torto bollata con le superstizioni di Campobello. La regia non eccelle, malgrado i flashback diano una continuità narrativa. Pregevole Lino Banfi, che recita pure in tedesco, apprezzabili De Vita e Rubini, mentre il genero tedesco (Ulmen) appare troppo ingessato. La sensazione è che l'idea potesse essere sfruttata meglio e con meno esagerazioni (l'ossessiva scaramanzia nausea). Passabile.
I gusti di Zio bacco (Comico - Commedia - Drammatico)