Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BRAMA DI VIVERE

All'interno del forum, per questo film:
Brama di vivere
Titolo originale:Lust for life
Dati:Anno: 1956Genere: biografico (colore)
Regia:Vincente Minnelli
Cast:Kirk Douglas, Anthony Quinn, James Donald, Pamela Brown, Everett Sloane, Niall MacGinnis, Noel Purcell, Henry Daniell, Madge Kennedy, Jill Bennett
Note:La fotografia è stata curata da tre operatori: F.A. Young, R. Harlan, J. Ruttenberg. Il film si basa sul romanzo omonimo di Irving Stone.
Visite:391
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/7/09 DAL BENEMERITO REBIS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 9/12/16 0:44 - 7142 commenti

La vita di Van Gogh dall'esperienza di evangelizzazione in Belgio fino alla tragica morte nel 1890: dodici anni di straordinaria produzione artistica, di cui i contemporanei tardarono a riconoscere il valore. Minnelli riesce a confezionare un film che informa come un documentario ma nello stesso appassiona come il dramma di un uomo inquieto,sopraffatto dagli stimoli sensoriali del mondo circostante ed incapace di stabilire rapporti durevoli con i suoi simili, a parte di fratello. Decisivo l'apporto del mimetico e tormentato Douglas, senza dimenticare il sanguigno Gauguin interpretato da Quinn.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Rebis 29/7/09 14:06 - 2067 commenti

Gli ultimi anni di vita del pittore Vincent Van Gogh. Tecnicamente la sfida era altissima: catturare al cinema i colori della pittura, a partire dalle tinte materiche di Van Gogh (del quale si riproducono diverse vedute), fino ai bagliori impressionisti. Il risultato è imperfetto, ma affascinante. Il ritratto dell'artista, dilaniato dall'opulenza emozionale del mondo, tende invece al patetico e all'agiografia, per quanto lo scontro etico ed estetico con Gauguin sia piuttosto curato. Discreto il ritmo. Impressionante la somiglianza di Douglas e accettabile l'adesione al personaggio.
I gusti di Rebis (Drammatico - Horror - Thriller)

Von Leppe 7/11/16 12:17 - 860 commenti

Buon film sulla vita di Vincent Van Gogh. Notevoli le interpretazioni di Kirk Douglas nel ruolo del pittore olandese e Anthony Quinn in quello di Paul Gaguin. Narra praticamente la biografia ufficiale dell'artista dai primi anni in Olanda, dai quadri bui alla scoperta dell'impressionismo a Parigi e poi alla luce del Sud, fino al tragico epilogo. Divertenti i personaggi e la ricostruzione dell'ambiente in cui viveva Van Gogh attraverso i suoi dipinti e le lettere spedite al fratello Theo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena all'interno del caffè di notte.
I gusti di Von Leppe (Giallo - Horror - Thriller)

Lady 31/3/14 18:49 - 54 commenti

Il titolo anticipa già ciò che sarà. La passione regna sovrana. E non potrebbe essere diversamente, narrando la storia di Vincent Van Gogh. L'emozione è imperante. I momenti di vita vissuta coinvolgono in modo assoluto. L'impossibilità del tormentato pittore di comunicare la propria sensibilità è, come fu nella sua vita, straziante. Kirk Douglas è l'impareggiabile interprete di questo film che si può annoverare nei più bei classici degli anni '50. Memorabile e suggestivo movie che un regista come Vincente Minnelli ha saputo giostrare al meglio.
I gusti di Lady (Drammatico - Poliziesco - Thriller)