Cerca per genere
Attori/registi più presenti

THE RASPBERRY REICH

All'interno del forum, per questo film:
The raspberry reich
Titolo originale:The Raspberry Reich
Dati:Anno: 2004Genere: erotico (colore)
Regia:Bruce La Bruce
Cast:Susanne Sach▀e, Daniel Bńtscher, Andreas Rupprecht, Dean Monroe, Anton Z. Risan, Daniel Fettig
Note:Aka "The Revolution Is My Boyfriend".
Visite:995
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 28/7/09 DAL BENEMERITO LUCIUS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 27/2/12 9:39 - 6668 commenti

Sgangherata parodia del terrorismo tedesco, con un mix caleidoscopico di proclami rivoluzionari anni 60/70 e sessioni porno (la liberazione Ŕ prima di tutto sessuale!). Lĺintento erotico-goliardico Ŕ particolarmente disturbante: fare un film di questo tipo ispirato grottescamente al sequestro Schleyer sarebbe come fare un film porno-comico sul sequestro di Aldo Moro. Purtroppo il mio cinismo non arriva a tanto e, nonostante ci sia qualche guizzo curioso qua e lÓ, non posso non bocciare in toto lĺignorante stupiditÓ di fondo di questo lavoro.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Pinhead80 24/5/10 11:29 - 2927 commenti

Un film pornografico a tutti gli effetti, che per˛ non colpisce pi¨ di tanto. Inizia in maniera frizzante e sembra promettere molto, con musiche e proclami azzeccati. Dopo una ventina di minuti per˛, la pornografia prende la mano e toglie senso al resto. Si poteva fare un bel film, i contenuti c'erano, ma si Ŕ preferito un delirio di corpi e di scene porno. Deludente e francamente evitabilissimo. Il cinema Ŕ una cosa seria.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Lucius  28/7/09 18:26 - 2580 commenti

Estremo, pornografico, attuale, politico. Un film con ambizioni politiche e di una modernitÓ spiazzante, dove il sesso (in tutte le sue espressioni) viene mostrato con estrema naturalezza. Mi sono divertito molto a vedere questo film, tutto girato in digitale e con un montaggio frizzante, accompagnato da un soundtrack efficace e vibrante. Lo avrei vietato ai minori di 24 anni, non tanto per la tematica rivoluzionaria, quanto per il sesso gioioso gay ed etero mostrato nel film.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)