Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BELLO DI MAMMA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/5/09 DAL BENEMERITO UNDYING

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Undying, Mco
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Panza
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Homesick, Daidae


ORDINA COMMENTI PER:

Undying 14/5/09 18:04 - 3971 commenti

Giovane erede, di nobile casata siciliana, preoccupa la madre poiché non dà degna dimostrazione di pratica virile. La donna, allora, gli accosta dapprima una cameriera, quindi un'altra fanciulla. Ma il ragazzo è attratto da diversa bellezza, quella rappresentata dalla sua psicanalista (Carole André). Uno degli ultimissimi esemplari di sexy commedia italiana, con risvolto casalingo e parentale. Pur essendo di grana grossa, soprattutto nei pacchiani -ben poco levigati- dialoghi, riesce a coinvolgere grazie ad un cast particolarmente interessante. Forse resta uno dei migliori lavori del regista.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Homesick 9/9/11 17:34 - 5714 commenti

Commedia alla siciliana, goffa, chiassosa e ansante, che trae deboli boccate di ossigeno dalle escursioni nel grottesco (l’onirico volo notturno di Musumeci e il suo primo incontro con la psicanalista Carole André) e dalla delicata – per quanto fuori luogo – danza finale. Leroy in licenza premio, Musumeci e Scarpitta indiavolati; eccezionalmente assenti i nudi e il pecoreccio. La brufolosa Filomena è Guia Jelo, la colf Rosalia de I 5 del 5°piano.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il fallito amplesso di Musumeci con la “fornitrice”; il volo notturno.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Daidae 17/4/10 1:57 - 2238 commenti

Abbastanza brutto questa sexy commedia che di sexy ha poco e di commedia ancora meno. Il cast (sprecato) è composto dal simpatico Musumeci, dall'ottimo Leroy (che però non convince tanto nel ruolo di siciliano erotomane con cadenzi francesi..) e dalla bella Carole Andrè che qui appare anche poco. Ci sono alcune scene davvero stupide e insensate come il sogno di Musumeci e i duetti tra Leroy e consorte. Pessimo.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Mco 2/8/15 22:41 - 1847 commenti

Ripetitivo, prevedibilissimo e troppo spesso urlato, questo Di Silvestro mette in mostra uno dei must della commedia italiana: il timore dell'omosessualità. E lo tratta in maniera bordeggiante l'edipico complesso che tanto ingelosisce la cara mammà e destabilizza le (in)sicurezze del povero Musumeci. Di donne piacenti lo schermo si può beare, così come di situazioni sensuali, ma alla fine della visione resta un certo senso di incompiutezza. Chi ama il genere un'occhiata può darla, gli altri passino oltre.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le sedute psicanalitiche.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Panza   18/6/16 23:06 - 1270 commenti

La regia è abbastanza curata, ma alla fine la storia incentrata sulla virilità siciliana in questo caso messa in discussione sa di già visto e non offre niente di eccezionale. Ispira simpatia il padre del "bello di mamma", mentre rimangono impressi i modi e la vocina stridula della Scarpitta che reprime gli istinti di Musumeci. Volgarità eccessive e non sempre divertenti (c'è una mega scoreggia come in Pierino il fichissimo), ma si è comunque visto di peggio. Ottime le musiche dei fratelli De Angelis.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La ressa al buffet.
I gusti di Panza (Commedia - Drammatico - Poliziesco)