Cerca per genere
Attori/registi più presenti

PROFESSORESSA DI LINGUE

All'interno del forum, per questo film:
Professoressa di lingue
Dati:Anno: 1976Genere: erotico (colore)
Regia:Danilo Dani (Demofilo Fidani)
Cast:Femi Benussi, Mirella D'Aurela, Pupo De Luca, Daniela Pastorelli, Walter Romagnoli, Pietro Tordi
Note:Aka "La professoressa di lingue".
Visite:2233
MEDIA UTENTI: N° COMMENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/5/09 DAL BENEMERITO UNDYING

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 4/5/10 23:45 - 3526 commenti

Pessima commediaccia erotica, in cui si salvano solo il volto e il fisico, più volte visti, ma sempre graditi, della Benussi (il cui cognome qui è “Bonaccia”, a far capire il livello del complesso). La trama non solo va verso l’ovvio finale, ma procede fra sbalzi improvvisi ed assurdità immotivate. Il migliore del lotto, come segnala Giusti, è il vecchio guardone Piero Tordi (colonnello Trombatore, ovviamente), ma anch’egli, dopo un po’ viene a noia.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: De Luca, allevatore di porci, parla all'ospite di una grande troia del passato. Poi guarda la Benussi e le fa: "A proposito, lei come si chiama?".
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Undying 13/5/09 21:40 - 3973 commenti

Commerciante che traffica in salami si ritrova con un figlio studente deficitario in lingue: francese e inglese. Nulla di meno da fare, se non coinvolgere a tempo pieno (e a tutto tondo!) una procace e perspicace ragazza alla pari, abile insegnante in materia che ha le forme opulenti della Benussi. Di commedia sexy dovrebbe trattarsi, ma il livello di volgarità rasenta il cattivo gusto, similmente a quanto visto in Un toro da monta. Qualche risata ci scappa (l'arzillo colonello che di nome - e non di fatto - fa Trombatore). Da non confondersi con l'omonimo porno diretto nel 2001 da Enzo Gallo.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Homesick 20/8/10 17:32 - 4808 commenti

Quello che conta è la Benussi con la venustà dei suoi nudi integrali a iosa; il resto, per la non sussistenza della materia prima (soggetto, sceneggiatura, dialoghi, montaggio, fotografia, recitazione, regia, musiche), è ingiudicabile secondo i più elementari parametri cinematografici, persino quelli tutti particolari riservati alle commedie erotiche con la procace insegnante a domicilio concupita da tutti maschi della casa. L'unico vero attore è Tordi, che ripete a pappagallo la non certo inedita macchietta del nonno arrapato e fascista.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Cotola 29/11/10 9:48 - 5287 commenti

“Ciuccione” balbuziente viene rimandato in lingue: con la Benussi che gli darà ripetizioni, secondo voi come andrà a finire? Supererà gli esami? Commedia scollacciata di infimo livello in cui non c’è il più piccolo elemento di interesse se non le procaci forme della protagonista. In ogni caso un po’ troppo poco.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Iochisono 31/5/09 18:02 - 130 commenti

Tra i peggiori film di Fidani, servito da una sceMeggiatura con cui si verrebbe cacciati da qualunque corso serale di scrittura filmica e da una sciatta realizzazione tecnica (da antologia i primi minuti, tutti fuori fuoco), spreca la presenza nei ruoli centrali di una Benussi in forma e di un Pupo De Luca capace di ben altre prove. Classico film nella solita villa da geometra, con giardino. Nella villa c'è un ricco allevatore di maiali, il quale ha un figlio svogliato che ha bisogno di ripetizioni. C'è anche un nonno arrapato. Non si ride mai
I gusti di Iochisono (Commedia - Horror - Poliziesco)

Ronax 2/3/10 0:39 - 508 commenti

Lontano dalle abissali follie di La legge della camorra o di Arrivano Django e Sartana..., il Fidani "erotico" si limita a confezionare una rachitica fotocopia di altri cento film fotocopia. Non un solo "già visto" ci viene risparmiato, con il solito rampollo inibito della solita famiglia di riccastri deficienti e allupati compreso l'altrettanto solito nonno porcellone e rimbambito che rimpiange i tempi della guerra d'Africa. Però c'è una Femi così maliziosa e nudissima che riesce a rendere sopportabili anche 90 minuti di scemenze a go-go.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Pupo De Luca che mostra alla Benussi il suo allevamento di suini con - ardita metafora fidaniana - insistenti inquadrature degli stessi.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)