Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• DEVILMAN (39 EPISODI)

All'interno del forum, per questo film:
• Devilman (39 episodi)
Titolo originale:Devilman
Dati:Anno: 1973Genere: animazione (colore)
Regia:Vari
Cast:(animazione)
Note:La serie anime di Devilman: il demone entra nel corpo senza vita di Akira Fudo e non viceversa.
Visite:1365
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/2/09 DAL BENEMERITO 124C

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 14/12/14 9:47 - 3990 commenti

L'uomo diavolo che si innamora di una ragazza umana dà il via a una serie di ritorsioni contro il protagonista, che combatterà i suoi simili per proteggere la bella. Nonostante la schematicità del tutto, la semplicità spigolosa del tratto e personaggi non certo epocali, questa serie animata si lascia vedere, soprattutto per la fantasia nel creare i demoni di turno, che sfideranno Devilman. I comprimari, come il fratellino, il professore e il preside sono più che altro macchiette per rendere più leggero l'episodio. Non male, dopotutto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I tre demoni: Ganda, Gande e Gandagan (bei nomi...); Il demone donna-lucertola, che ha un fratello totalmente diverso (un enorme rospomostro).
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

124c 2/2/09 15:15 - 2507 commenti

Credo che la cosa che ci fa ricordare di più l'anime tv "Devilman", giunto in Italia nel 1985, è la sigla italiana dei Cavalieri del re, abbastanza orecchiabile anche se un po' scontata. L'anime diverge dal manga, perché non è il ragazzo che si trasforma in Devilman, ma è Amon il mostro a mutare in Akira Fudo, morto con il padre archeologo nell'Himalaya. Amon/Akira deve preparare l'invasione demone, ma s'innamora della giovane Miki Nakimura che lo ospita, proteggendola dai mostri. Edulcorato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I combattimenti fra Devilman e i demoni di turno, a suon di fulmini, lame curve e colpi proibiti di karate.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Disorder 7/2/18 12:54 - 1366 commenti

Discreta serie animata giapponese, dalla trama abbastanza schematica e ripetitiva ma tuttavia ancora piacevole. Devilman è un antieroe ben caratterizzato, un demone che per amore si schiera dalla parte degli umani senza tuttavia dimenticare del tutto la sua natura (anche con sembianze terrestri rimane un poco di buono, un autentico bullo poco incline al rispetto e alle buone maniere). Per contro molti personaggi risultano sgradevoli, anche per via del doppiaggio. Nel complesso una serie piuttosto valida, ma forse invecchiata peggio di altre...
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Rigoletto 6/12/11 16:17 - 1158 commenti

Cartone che vedevo spesso e molto volentieri da bambino e che rivedrei volentieri anche ora. Personalmente penso che abbia avuto un certo peso nella sua generazione e che sia ricordato da molti "bambini di allora" tanto da essere considerato un piccolo cult (basta del resto vedere quanti nickname portano il nome Devilman o hanno la sua foto). Nel complesso ritengo anche, per via dei combattimenti e della violenza, che sia stato un precursore dei tempi, cosa da non sottovalutare. Comunque è da vedere. ***1/2
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Jurgen77 31/7/17 13:44 - 542 commenti

Una creazione fondamentale di Nagai che, prima di iniziare la saga dei robot giganti, ci regala questo cartone schematico, freddo, cupo come non mai. Folgorato dalle rappresentazioni di Gustav Dorè della Divina Commedia, Nagai crea il demone "buono". Anche se, a differenza della concezione cristiana dove esistono il bene assoluto e il male assoluto, qui l'eroe di turno non è totalmente buono né cattivo. Seppur semplice come trama, poco adatto ai bambini. Più per adolescenti e adulti.
I gusti di Jurgen77 (Fantascienza - Guerra - Horror)

Darkknight 30/9/11 10:18 - 302 commenti

Capolavoro sottovalutato: certo, manca il finale imprevedibile e apocalittico del manga originale, ma la violenza a tratti insopportabile resta inalterata, così come l’ambiguità di un eroe non certo irreprensibile (si scomoda solo quando gli toccano la ragazza) ed il pessimismo (venato di sarcasmo) nei confronti della natura umana. Il disegno è eccellente e la sigla dei Cavalieri del Re tra le più belle del loro repertorio. Chi non lo ama si merita Beyblade!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I modi in cui vengono uccisi i personaggi di contorno.
I gusti di Darkknight (Animazione - Horror - Western)

Werebadger 7/2/13 19:27 - 270 commenti

Anime horror che ha avuto il merito di generare uno dei migliori manga di sempre (prodotto come suo adattamento cartaceo, poi divenuto storia a se stante). Molto violento dal punto di vista grafico (non mancano ammazzamenti, scene di cattivo gusto e fiumi di sangue), soffre però di una storia a tratti ingenua e disegni e animazioni non sempre eccelsi (è comunque un prodotto del '72). Doppiaggio italiano a dir poco scadente. Non perfetto, ma si fa seguire piacevolmente. Due pallini e mezzo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Devilman frusta i seni di una diavolessa con la sua cintura.
I gusti di Werebadger (Animazione - Fantastico - Horror)