Cerca per genere
Attori/registi più presenti

KRAMER CONTRO KRAMER

All'interno del forum, per questo film:
Kramer contro Kramer
Titolo originale:Kramer vs. Kramer
Dati:Anno: 1979Genere: drammatico (colore)
Regia:Robert Benton
Cast:Dustin Hoffman, Meryl Streep, Jane Alexander, Justin Henry, Howard Duff, George Coe, JoBeth Williams, Bill Moor, Howland Chamberlain, Jack Ramage, Jess Osuna, Nicholas Hormann
Visite:807
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 20
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/10/08 DAL BENEMERITO ZENDER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 30/10/08 7:13 - 10232 commenti

La crisi della coppia (con tutte le difficoltà psicologiche e pratiche che ne conseguono) vista dalla parte di lui in questo melodramma familiare (dal grandissimo successo commerciale) diretto da Robert Benton. Film realizzato con altissima professionalità e con sufficiente "furbizia" per toccare le corde sentimentali dello spettatore, Kramer contro Kramer è segnato dalle ottime performances dei due attori protagonisti, il grande Hoffman e l'allora emergente Meryl Streep.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Il Gobbo 28/10/08 15:06 - 3001 commenti

Classico del lacrimogeno impegnato, innervato come sempre in questi casi da una robusta componente sadica, qui esercitata nei confronti del povero Hoffman, bersagliato da un crescendo materazziano di disgrazie. Attoroni con briglia un po' troppo sciolta ed effetti minuziosamente calcolati. Non c'è dubbio che in vicende simili i figli siano le vittime, e tuttavia un pensiero vada anche agli spettatori che rimediano la loro brava parte.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Cotola 30/10/08 10:44 - 6596 commenti

Classico ed insopportabile film strappalacrime (anche se rispetto alla media non usa troppi colpi bassi) costruito appositamente a tavolino per avere successo e magari anche per vincere qualche premio (puntualmente arrivò, infatti, una pioggia di Oscar). Nulla di particolare da segnalare se non le ottime interpretazioni di Hoffman e della Streep, che da sole però non bastano a risollevare le claudicanti sorti della pellicola.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Caesars 5/5/15 9:00 - 2290 commenti

Ok, il film è costruito a tavolino per riscuotere quanti più consensi e premi possibile, ma a suo onore va detto che pur nel genere melodrammatico evita di tirare troppi colpi bassi allo spettatore. Se a ciò aggiungiamo che le interpretazioni di Hoffman e della Streep sono degne di loro, si capisce che siamo sicuramente a un buon livello di cinema mainstream made in Hollywood. Il finale è molto buonista ma in un prodotto del genere la cosa è praticamente scontata. Il classico film per famiglie che non può entusiasmare ma neanche deludere.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Markus 26/10/08 11:06 - 2459 commenti

Un bel film appassionato di fine Anni Settanta, che miscela con maestria (il film vinse l'Oscar) l'analisi dell'effetto del divorzio sui figli, strizzando l'occhio ai buoni sentimenti e facendoci vedere che gli impegni professionali dei genitori lasciano poco spazio al ménage familiare. In definitiva la famiglia è distrutta, ma il film ci fa intendere che così non va bene... Evidentemente la sceneggiatura è di stampo tradizionalista! Sarebbe un po' stucchevole, ma le interpretazioni sono eccelse.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Enzus79 6/5/09 17:23 - 1539 commenti

Strappalacrime per eccellenza, con due grandi attori in "squadra": Dustin Hoffman (bravissimo) e un'antipatica (nel ruolo) Maryl Streep. Drammatico in tutti i sensi, anche se gli alti e bassi sono un po' troppi (portando anche un po' alla noia). Con due premi Oscar si poteva fare di più. Bella la colonna sonora di Vivaldi.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Rickblaine 6/5/09 22:10 - 635 commenti

Una coppia non molto felice insieme decide di separarsi e successivamente combatte per l'affidamento del piccolo figlio. Dustin Hoffman è ottimo come anche la Streep in quelle piccole parti. Sono molte le scene interessanti e la colonna sonora portante è azzeccata e simpatica. Non da condannare.
I gusti di Rickblaine (Fantascienza - Horror - Thriller)

Nando 11/8/10 15:00 - 3153 commenti

Una lotta familiare dopo una logorante separazione che porta due coniugi a contendersi il figlio. Film molto buonista che sembra parteggiare per le ragioni paterne rispetto all'iniziale arrivismo materno. Buona prova corale degli attori che recitano in maniera molto veritiera.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Paulaster 23/4/13 10:28 - 1711 commenti

Film dall'andatura scostante che nella prima parte incespica nella fretta di mostrare le difficoltà di Hoffman e nella fumosa sparizione della Streep. Il tutto si riprende in tribunale, dove la carneficina dei sentimenti viene ben rappresentata, sia come dialoghi che girato. L'abbandono della madre è il fulcro del film, invertendo i ruoli nei classici casi di diatriba familiare. Gli strascichi del femminismo raggiungono l'apice dando anche la giustificazione, tema sempre attuale che lascia i figli come ostaggi di reciproci egoismi.
I gusti di Paulaster (Commedia - Documentario - Drammatico)

Stefania 13/6/10 1:25 - 1600 commenti

Rapporto di coppia si trasforma, anzi si deforma, in rapporto di forza, in scontro di potere, e l'innocente vittima della dapprima domestica poi giudiziaria battaglia è il piccolo Billy. Film abile nel non prendere le parti né di Joanna nè di Ted: l'accento è più sul percorso di maturazione dei due coniugi che imparano ad essere genitori (anche se separati) che sui travagli di Billy che deve adattarsi ad essere figlio di genitori separati. Sofisticato quanto basta per coinvolgere, è una discreta rivisitazione di un classico dramma familiare.
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)

Mickes2 27/2/11 17:00 - 1550 commenti

Uno sguardo lucido ed attento sulla vita e sulle crisi di coppia raccontato dalla parte del marito. Benton dà risalto al suo stato d'animo, ossia al dramma che egli vive dopo che la moglie lo ha lasciato. Lo fa però risaltandone anche le colpe, senza renderlo eccessivamente una vittima. Un film emozionante che Benton racconta con la giusta leggerezza e delicatezza. Grandi interpretazioni quelle di Dustin Hoffman e Meryl Streep.
I gusti di Mickes2 (Erotico - Fantastico - Western)

Luchi78 25/7/12 17:11 - 1521 commenti

Un tema spinoso, sempre attuale, quello dell'affidamento dei figli tra due genitori che si separano. Dustin Hoffman si mostra nei panni di un padre che comincia a diventare tale solo dopo l'addio della moglie, ma questo basta a rimescolare tutte le carte al momento delle pretese materne. Sobrietà e ovvio sentimentalismo, ma rimane importante la finestra aperta su un tema complesso.
I gusti di Luchi78 (Comico - Fantastico - Guerra)

Giacomovie 6/11/09 1:22 - 1259 commenti

Bel film che affronta con efficacia e realismo un tema ancora più attuale di quando è stata realizzata la pellicola: le conseguenze delle separazioni che ricadono sempre sui figli e cambiano comunque la vita dei genitori. Toccante ed a tratti commovente, con un’immediata comunicatività che ne assicura il gradimento. Ottima la parentesi legale. Per Dustin Hoffman una delle sue migliori interpretazioni, per il film il massimo riconoscimento, entrambi meritati. ***!
I gusti di Giacomovie (Drammatico - Erotico - Sentimentale)

Furetto60 5/10/15 11:22 - 1129 commenti

La pellicola tratta di un figlio conteso a seguito di separazione. Resta senz’altro memorabile l’interpretazione dei due attori principali, ma forse quel che rimane più impresso è il dibattito in aula, ben impostato dal punto di vista giuridico, in cui i due legali si scambiano colpi proibiti senza alcuna remora tanto da lasciare perplesse le parti stesse, oltre lo spettatore. Finale buonista, ma almeno si stempera la tensione.
I gusti di Furetto60 (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Jandileida 26/10/13 22:28 - 1016 commenti

Lacrima-movie di un certo pregio che evita di indulgere troppo a lungo in facili ricatti emozionali ma anzi si dimostra in fin dei conti rigoroso e abbastanza veritiero nel mostrare le molteplici sfaccettature che un evento traumatico come la separazione (specie se c'è di mezzo un pargolo) porta con sé. Discreti anche il lavoro di introspezione psicologica e la crescita nel film dei tre personaggi principali, due motivi che permettono di provare un certo coinvolgimento. Ovviamente ottimi Hoffman e Streep. Un po' ruffiano, ma non male dopotutto.
I gusti di Jandileida (Azione - Drammatico - Guerra)

Almicione 11/1/15 13:53 - 765 commenti

Struggente film sulle conseguenze di un divorzio e sulla caparbietà dei genitori di ottenere l'affidamento del figlio: le iniziali difficoltà di un padre a imparare davvero cosa vuol dire fare il genitore e la fragilità del rapporto col bambino – che si trova in un'età delicata – scompariranno col passare dei mesi. Un film lento e spento ma per niente noioso; anzi, toccante e riflessivo sul ruolo e la funzione dei genitori in una società che diviene sempre più liquida. Grandissima prova del cast, primo fra tutti un Hoffman magistrale. Gradevole.
I gusti di Almicione (Drammatico - Gangster - Thriller)

Nancy 27/8/13 21:09 - 712 commenti

Tra i "lacrimevoli", decisamente uno dei più belli e probabilmente anche uno dei più sinceri. Merito di una sceneggiatura intelligente e ponderata e merito anche e soprattutto ai due grandi attori che qui la fanno da padroni: Hoffman e la Streep, strepitosi. Benton alla regia sa dove andare a parare, tenendosi comunque su di una linea piuttosto neutra; la fotografia è di classe e tutto risulta molto armonioso e curato. Oscar tutto sommato meritato, film piacevole che riesce anche a far ragionare.
I gusti di Nancy (Commedia - Drammatico - Thriller)

Claudius 10/4/15 19:29 - 228 commenti

Affascinante e quanto mai attuale melodramma familiare che esplora la crisi della coppia con figli (in questi casi chi soffre e ne paga le spese è sempre la prole), si avvale di un cast d'eccezione (Hoffman, Streep, Henry, ma anche Duff e la Alexander), che sembra vivere davvero la vicenda. Lacrime a fiumi nel finale anche dopo ripetute visioni.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il toast alla francese e il finale.
I gusti di Claudius (Avventura - Horror - Sentimentale)

Losciamano 4/12/09 10:09 - 112 commenti

L'intenzione di commuovere lo spettatore non è che mi vada tanto a genio: il regista ci prova in tutti i modi e ci riesce pure, grazie anche al cast non fatto solo di nomi. Tuttavia, "Kramer Vs. Kramer" è un buon film dove si mette in risalto il tema del "divorzio" e "affidamento dei figli" che, tutt'oggi, divide "maschilisti" e "femministe". Da vedere e da meditarci sopra.
I gusti di Losciamano (Drammatico - Horror - Teatro)

Addison 19/6/12 17:28 - 90 commenti

Quello che, nel contesto degli anni '70, poteva sembrare un furbo film sentimentale, rivisto oggi rivela invece tutta la sua sincerità e il suo rigore. Un'analisi emozionata ma lucida della società americana di fine decennio, filtrata attraverso la vicenda del disgregarsi di una famiglia-tipo, soprattutto dal punto di vista del giovane padre, costretto a rivedere se stesso e il proprio ruolo. Gli attori sono naturalmente bravissimi, compresa Jane Alexander nel ruolo della solidale vicina di casa; benissimo diretto e spontaneo anche il bambino.
I gusti di Addison (Drammatico - Giallo - Teatro)