Cerca per genere
Attori/registi più presenti

FRANCO E CICCIO SUPERSTARS

All'interno del forum, per questo film:
Franco e Ciccio superstars
Dati:Anno: 1975Genere: antologia (colore)
Regia:Giorgio Agliani
Cast:Franco Franchi, Ciccio Ingrassia, Isabella Biagini, Ivano Staccioli, Lino Banfi, Fiorenzo Fiorentini
Note:E non "Franco e Ciccio superstars".
Visite:654
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
“I più grandi successi di Franco Franchi e Ciccio Ingrassia riuniti in un solo film”: così recitano i titoli di testa. In realtà il film dai quali è stata tratta questi inutile antologia sono solo quattro, due diretti da Giuseppe Orlandini (i primi) e due da Lucio Fulci (gli ultimi). Era passato solamente un anno dall'ultima pellicola insieme della coppia (FARFALLON), ma il produttore Geo Agliani decise che era ora di celebrarli con il classico “the best”, in questo caso un'antologia (la prima) che legasse insieme, con qualche breve frase coniata per l'occasione, scene tratte da quattro film. Si apre senza preamboli, subito, con uno sketch preso da CONTINUAVANO A CHIAMARLI ER PIU’ E ER MENO, con Franco travestito da prete sudamericano che cerca soldi per la rivoluzione prendendoli allo zio ricco di Ciccio. Sono solo dieci minuti, nei quali ci viene poi spiegato che si tratta di una delle tante truffa dei due, conosciutisi nell'occasione raccontata subito dopo. Si passa infatti a IL CLAN DEI DUE BORSALINI, dove Franco e Ciccio sono inconsuetamente estranei e si frequentano per il furto alla scuola in cui Ciccio insegna e Franco si iscrive per poter studiare bene il locale. Venti minuti discreti, con la presenza di un giovane Lino Banfi apprendista rapinatore. Con IL LUNGO, IL CORTO, IL GATTO si passa a Fulci. Il commento ci dice che i due si sono fatti assumere da una contessa per derubarla, in realtà nella pellicola originale i due erano camerieri senza secondi fini. Il film è tra i migliori della coppia e l'ampia sintesi (mezz'ora!) gli rende sufficientemente giustizia. L'ultima mezz'ora è occupata da COME SVALIGIAMMO LA BANCA D’ITALIA, meno riuscito del precedente e riassunto alla meno peggio per arrivare a un epilogo insolitamente a “lieto fine”.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Panza   26/11/12 14:40 - 1270 commenti

Il produttore Agliani decide di rimontare quattro film in uno, in un “bignami”. Per Continuavano a chiamarli... er più e er meno, il tema della rapina viene ben sfruttato dando molte risate (**). Si passa a Il clan dei due Borsalini in cui spicca Lino Banfi, anche se il segmento è comunque stanco (*!). Ne Il lungo, il corto, il gatto il montaggio svuota la trama e il film viene trasformato in brutto minestrone. (*) Infine con Come svaligiammo la Banca d'Italia si ride più volte: sempre bello il finale. (**) Media: *!
I gusti di Panza (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Geppo 28/7/10 20:35 - 243 commenti

Un film antologico realizzato da un loro produttore "Giorgio Geo Agliani"il cui titolo fa riferimento a Jesus Christ Superstar. Semplice raccolta di gag estratte da quattro film interpretati dalla coppia siciliana e diretti da Giuseppe Orlandini (due gag da Continuavano a chiamarli er più, er meno e Il clan dei due borsalini) e da Lucio Fulci (due gag da Il lungo, il corto, il gatto e Come svaligiammo la banca d'Italia). Solo per i fans e collezionisti di Franco e Ciccio.
I gusti di Geppo (Commedia - Erotico - Poliziesco)

Pstarvaggi 2/4/08 12:27 - 80 commenti

Accozzaglia senza capo né coda: quattro film di Franco e Ciccio sono messi insieme con lo sputo, sotto l'egida di una voce narrante che non assicura affatto continuità, anzi se possibile peggiora la situazione. Si sorride, perché le sequenze scelte sono tra le più riuscite della coppia, ma cinematograficamente l'operazione è squallida.
I gusti di Pstarvaggi (Comico - Commedia)