Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• [2.09] MASTERS OF HORROR 2: DAL COMA CON VENDETTA

All'interno del forum, per questo film:
• [2.09] Masters of Horror 2: Dal coma con vendetta
Titolo originale:Masters of horror 2: Right to die
Dati:Anno: 2007Genere: horror (colore)
Regia:Rob Schmidt
Cast:Martin Donovan, Julia Anderson, Robin Sydney, Anna Galvin, Corbin Bernsen, Linda Sorenson, Xantha Radley, Derek Green, Norman Misura, Yvonne Myers, Bryan Elliot, Walcott E. Morgan
Note:Nono episodio della seconda stagione di "Masters of horror"
Visite:1371
Il film ricorda:Aenigma (a Minitina80), Patrick (a Caesars, Minitina80)
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 17
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/6/08 DAL BENEMERITO UNDYING POI DAVINOTTATO IL GIORNO 30/9/08


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 2/6/08 23:11 - 3971 commenti

Cliff (Martin Donovan) è il classico bastardo patentato (pure dentista): tradisce la sua ragazza (Abbey/Julia Anderson) con una piacente collaboratrice. In un viaggio per recuperare il rapporto ha un incidente: purtroppo la donna (incinta) ne esce in stato comatoso. Su supporto d'un vile avvocato (Corbin Bernsen) propone l'eutanasia per la ragazza, in stato vegetale e in bilico tra il mondo dei vivi e quello dei morti. Ogni tanto Abbey, ha modo di varcare l'aldiqua e presenziare, con nemesiaca furia, ad insoliti incidenti, che coinvolgono chi le ha fatto del male. Sanguigno, ma blando.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: l'apparizione di Abbey/Julia Anderson -o meglio del suo seno- nella vasca da bagno di Cliff, prima di trasformarsi...
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Pigro 21/4/12 10:09 - 6674 commenti

Un horror che si nutre di un tema attualissimo come l’eutanasia, giocando sia sul versante più fantastico del limine vita-morte (continuamente oscillante per permettere alla moribonda in coma di diventare un temporaneo fantasma e perseguitare il marito infedele ma forse pentito, che vuole staccarle la spina), sia su quello più cruento delle disgustose piaghe da ustione letale. Una storia non complessa, ma intrigante e ben raccontata, capace di articolarsi su diversi spunti tematici e di genere senza risultare dispersivo.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Puppigallo 3/3/09 12:02 - 3952 commenti

L'idea non è poi così originale (vedi Patrick) e, a parte un paio di scene (la stanza magnetica e lo scorticamento), la pellicola non offre molti motivi d'interesse. Ma a suo favore, bisogna ammettere che si riscontra un certo mestiere, il protagonista è credibile e il colpetto di scena finale (cosa accadde) risolleva il tutto, dando un senso a una storia che, altrimenti, avrebbe evidenziato solo la propensione al tradimento del marito e quella alla vendetta della moglie (se escludiamo la sfilata di tette da primo premio). Non male la trombata con in sottofondo l'Ave Maria di Shubert.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il marito, alla moglie bruciata e fasciata: "Abbey, piccolo angelo". Più che un angelo, direi che assomiglia a Icaro dopo l'incontro col Sole.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Cotola 5/8/11 23:19 - 6493 commenti

Episodio dai risultati e dalle fasi altalenanti come la maggior parti di quelli di questa serie. Gustoso ed abbastanza divertente, non tanto nella storiellina (tutto sommato già vista e prevedibile e verso la fine un po’ troppo grottesca e sopra le righe) quanto negli effettacci splatter che condiscono delitti parecchio cattivelli. Sotto questo punto di vista tra i migliori della serie.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 25/3/09 16:30 - 6557 commenti

Marito fedifrago vorrebbe staccare la spina alla moglie ustionata, per rispettarne la volontà, ma un evento imprevisto lo spinge a cambiare idea... Episodio piuttosto gustoso, ben recitato dal protagonista e con l'immancabile finale a sorpresa che spinge a rivedere sotto altra luce i moventi dei vari personaggi. Il ritmo non è esaltante (lo sono invece per gli spettatori maschi le tette over-size della moglie), ma l'originale scherzetto ai danni di un odiosissimo avvocato (l'ex Dentist assassino Bernsen) alza le quotazioni dell'episodio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: l'avvocato magnetico .
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Rebis 8/10/09 17:30 - 2059 commenti

Per la verità, qui, gli unici a meritare il titolo di Masters sono Nicotero e Berger artefici della ghignate, spaventosa maschera di dolore di Abbey; Schmidt, che ha messo in piedi il derivativo e pur discreto Wrong Turn, ha da faticare ancora e non poco prima di poter ambire alle maestranze della paura. Immeritevole di presenziare nella serie (ma si obbietterà, a ragione, che gli episodi di più paludati registi sono anche peggio...) sembra materia buona per l’episodio non pervenuto di Yuzna, il quale avrebbe sguinzagliato il grottesco necessario a giustificare la banalità del racconto.
I gusti di Rebis (Drammatico - Horror - Thriller)

Caesars 27/3/09 9:27 - 2245 commenti

Ci risiamo. Questa serie stenta ad offrire qualcosa di almeno discreto e purtroppo questo episodio non rientra nelle eccezioni positive. Storia che di originalità ne ha proprio poca, recitata in modo dignitoso ma non certo esaltante, diretta abbastanza piattamente da Schmidt. Cosa resta d'interessante? Un piccolo colpo di scena finale e, ma non si salva il film solo con questo, le tette della moglie del protagonista (queste sì veramente notevoli). Mi pare veramente un po' poco...
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Herrkinski 27/5/11 2:11 - 3696 commenti

Episodio che condanna l'eutanasia, chiaramente in chiave horror. Il regista dimostra di conoscere il mestiere (e anche il Patrick frankliniano) e realizza un mediometraggio di qualità più che discreta grazie a tocchi grotteschi non disprezzabili e a qualche scena abbastanza spassosa (su tutte, la morte dell'avvocato). Non manca un po' di sangue (con una disgustosa asportazione di epidermide) e buona è la prova del cast, su tutti Donovan. Rimane un prodotto dalle basse pretese, ma funzionale per un'ora di svago. Non male, dopotutto.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Pinhead80 9/12/16 13:02 - 2930 commenti

Un incidente stradale cambia per sempre la vita di una giovane donna che rimane completamente ustionata e in coma. La sua vendetta però sarà crudele come il destino che l'ha segnata. Interessante episodio della serie Masters of horror che non si distingue certo per originalità ma che almeno assembla in buon modo molto del già visto al cinema in questo genere. Al pubblico non viene risparmiato nulla (spellamenti alla Martyrs compresi) e questo compensa sicuramente le carenze della sceneggiatura. Non male.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Buiomega71 4/1/11 23:50 - 1687 commenti

Da uno dei giovani registi più talentuosi degli ultimi anni (straordinario Delitto + castigo a suburbia, delizioso Wrong turn), uno degli episodi più belli e terrifici dell'intera serie. Abby con il volto e il corpo devastato dalle ustioni fa sembrare i mutanti di Wrong turn dei boy scout e ci sono delle sequenze molto splatter, nonchè un sottofondo macabro/ironico (soprattutto nel finale). Geniale poi il (ri)mostrare, verso la fine, il prologo dell'incidente, perché non è mai come può sembrare. Macabramente divertente e tesissimo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il ghigno mostruoso del volto deturpato di Abby; lo spellamento con anestesia a manetta.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)

Stefania 27/5/11 3:30 - 1602 commenti

Del filone "vendetta dei non nati o dei quasi morti", un episodio discretamente piatto e banale nell'ambientazione e nelle caratterizzazioni, che si salva soltanto per il bell'effettaccio del viso e del corpo scorticati della protagonista, e per un leggero alone di blanda ironia che avvolge il tutto. Non c'è neppure grande fantasia nella messinscena delle vendette, e il twist finale non incrementa il valore della storia. Per me, uno dei peggiori episodi della serie!
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)

Greymouser 15/6/10 8:43 - 1442 commenti

In modo abbastanza inaspettato, proprio da un autore poco quotato come Schmidt viene uno dei contributi più apprezzabili dei "Masters". "Right to die", infatti, presenta una linea narrativa ben orchestrata e articolata, e la regia si dimostra sobria ma efficace, anche nel tratteggiare qualche sequenza di macabra incisività. Considerando l'origine televisiva, una buona prova del regista di Wrong turn.
I gusti di Greymouser (Fantastico - Horror - Thriller)

Rufus68 27/10/17 17:38 - 1352 commenti

Episodio che punta deciso verso il raccapriccio, fra ustioni e scuoiamenti; e fa bene, nonostante certe forzature. Misurato e intelligente il finale che ribalta l'eccesso dei toni precedenti. Non male il protagonista così come il personaggio dell'avvocato cinico (telefonato, ma non meno gustoso). Nulla di davvero rilevante, ma spicca a confronto con la qualità media della serie.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Minitina80 8/7/15 9:43 - 1332 commenti

Ennesima storia di vendetta priva del carisma necessario per accendere gli animi di chi guarda e condannata a rimanere sotto traccia per tutto il tempo. Non molto è destinato a essere ricordato, se non la bellezza giunonica della Anderson e i truculenti effetti speciali, che sono davvero ben realizzati. Anonimo e con poco mordente, ma non indecente.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Tomastich 17/1/13 22:53 - 1169 commenti

Un episodio che riesce a risollevare la triste seconda serie. C'è un crudele dentista coinvolto in un brutto fatto che riguarda il destino "fiammeggiante" della moglie. La tensione non è molto alta, ma credo che il regista abbia voluto puntare il dito contro l'opportunismo del protagonista. Scena dello scuoiamento ottima!
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)

Manowar79 14/7/09 14:56 - 309 commenti

Volendo dire una banalità, il momento più interessante del film è il topless di Julia Anderson. Ma è veramente una banalità? No, perché Rob Schmidt è tutto fuori che un "Master" e non capisco con quale criterio certi registi dozzinali di ultima generazione siano tra gli "eletti" a rappresentare un genere come l'horror, ridondante di nomi altisonanti e leggendari. Ghost-thriller di una superficialità imbarazzante, condito da situazioni viste e riviste. Evitabilissimo.
I gusti di Manowar79 (Commedia - Fantascienza - Horror)

Tyus23 12/2/11 15:22 - 218 commenti

Dopo Carpenter e l'aborto (in tutti i sensi purtroppo) ecco Schmidt e l'eutanasia. Inutile dire che anche qui il tema etico è poco più di un pretesto per una vicenda interessante (sebbene non originale) e diretta piuttosto anonimamente da uno che Master Of Horror certamente non è. Nonostante ciò l'episodio riesce a trasmettere a tratti una discreta tensione, cosa rara nella serie, e il make-up di Abby è particolarmente disturbante. Finale spiazzante ma truffaldino. Non male.
I gusti di Tyus23 (Drammatico - Horror - Thriller)