Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA TUA PRESENZA NUDA!

All'interno del forum, per questo film:
La tua presenza nuda!
Titolo originale:Diabólica malicia
Dati:Anno: 1972Genere: giallo (colore)
Regia:James Kelley, Andrea Bianchi
Cast:Mark Lester, Britt Ekland, Hardy Krüger, Lilli Palmer, Harry Andrews, Conchita Montes, Colette Giacobine, Ricardo Palacios, Emilio Rodríguez, Ricardo Valle
Note:Aka: "Child of the Night", "Night Child", "Night Hair Child", "Diabolisch", "What the Peeper Saw", "Der Zeuge hinter der Wand",
Visite:1212
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/6/09 DAL BENEMERITO CIAVAZZARO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Nicola81
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Deepred89
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Ciavazzaro


ORDINA COMMENTI PER:

Ciavazzaro 6/6/09 15:31 - 4657 commenti

Tedioso filmetto erotico-morboso. Nel cast si possono salvare soltanto la Ekland, la Palmer (nel suo breve cameo) e l'enfant terrible Mark Lester. Da segnalare la buona colonna sonora di Stelvio Cipriani, ma poi... Solo il finale riserva una minima sorpresa, ma il resto della pellicola si dipana tra tediose scene erotiche, sospetti e follia.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Deepred89 6/1/17 3:13 - 2960 commenti

Un Suspense aggiornato agli anni '70 dove l'erotismo sostuisce i fantasmi, nel quale l'Inghilterra di parte del cast e (forse) della regia, l'Italia della colonna sonora e la Spagna delle ambientazioni stentano a creare un amalgama efficace. L'atmosfera dunque non affiora e non rimane dunque che concentrarsi sui misteri e sulle morbositŕ di una sceneggiatura dai ritmi estremamente dilatati, senza particolari divagazioni ma forse per questo ancor piů monotona. Regia (di chiunque sia) corretta, con un paio di sorprendenti affondi maladolescenti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sequenza della confessione, la cui battuta clou verrŕ ripresa dai titolisti italiani.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Nicola81 26/1/18 11:15 - 1427 commenti

Melodramma erotico con qualche pretesa thriller, incentrato sul rapporto di morbosa conflittualitŕ che si instaura tra una moglie (una splendida Britt Ekland) e il giovanissimo ma giŕ perfido e malsano figliastro (un Lester all'epoca quattordicenne). Ritmo inevitabilmente lento, sceneggiatura piuttosto ripetitiva, ma il particolare legame tra i due protagonisti (interpretati piuttosto bene) viene reso con una certa efficacia, si crea una stuzzicante atmosfera di latente tensione e il finale cattivo coglie nel segno.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)