Cerca per genere
Attori/registi più presenti

AZUMI

All'interno del forum, per questo film:
Azumi
Titolo originale:Azumi
Dati:Anno: 2003Genere: arti marziali (colore)
Regia:Ryuhei Kitamura
Cast:Aya Ueto, Shun Oguri, Hiroki Narimiya, Kenji Kohashi, Takatoshi Kaneko, Yuma Ishigaki, Yasuomi Sano
Visite:415
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/5/08 DAL BENEMERITO ZENDER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Jena
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Giapo, Gestarsh99
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Ammiraglio


ORDINA COMMENTI PER:

Giapo 30/11/09 14:28 - 216 commenti

Alti e bassi caratterizzano questa classica storia di arti marziali, capace di rivelarsi a tratti inaspettatamente drammatica e cruenta. Certo, l'eroina è più sexy che brava e ogni tanto si scade nel trash, tuttavia segnalarei almeno tre scene memorabili che rendono meritevole la visione di questo film.
I gusti di Giapo (Gangster - Horror - Thriller)

Gestarsh99 31/7/11 13:52 - 1061 commenti

Ispirandosi all'omonimo manga di Koyama, Kitamura rinverdisce la tradizione nipponica del chambara e mette la sua perizia formale schematica e cristallina al servizio di una storia dolorosa e spietata, che vede al centro 9 trovatelli ed una ragazzina addestrati da un ex-militare imperiale all'arte dell'assassinio. La pellicola incrocia senza soluzione di continuità folli combattimenti bagnati nel sangue, cruda rappresentazione dell'etica del bushido e letali derive epico-apocalittiche, senza soppesare degnamente i profili psicologici ma pigiando sulla spettacolarità più diretta.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La prima apparizione della guerriera Azumi, fieramente affacciata sullo spigolo di un precipizio, dinanzi ad un panorama arioso ed evocativo.
I gusti di Gestarsh99 (Horror - Poliziesco - Thriller)

Jena 12/2/12 11:58 - 758 commenti

Da un lato é una vicenda tipicamente nipponica a base di invincibili guerrieri/ninja/samurai/cattivoni/morte/onore/sacrificio, dall'altra mostra il genio registico di Kitamura, perfetto sia nell'inquadrare splendidi paesaggi con gusto pittorico sia nelle incredibili scene di duello. La Ueto forse non é la Portman quanto a doti recitative, ma ha un bel visino. Ottimo il cattivo bianco vestito con rosa in mano. Qualche smargiassata nel finale stile Commando e qualche lungaggine abbassano il voto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Tutte le scene di duello con la kitana.
I gusti di Jena (Fantascienza - Fantastico - Horror)

Ammiraglio 15/10/08 10:04 - 151 commenti

Trovo ben poco da salvare in questo Azumi. Sì, lo so che è tratto da un manga e che molte delle situazioni irreali e alcune scene sono da valutare nel contesto della cultura giapponese... ma c'è poco da fare se la sceneggiatura è ridicola (con buchi ed assurdità ovunque) ed anche la storia in sè non è particolarmente brillante. Si potrebbero salvare alcune scene di combattimento, se almeno fossero stati in grado di usare la CGI e il green screen in maniera decente.
I gusti di Ammiraglio (Commedia - Drammatico - Fantascienza)