Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SULLE TRACCE DELL'ASSASSINO

All'interno del forum, per questo film:
Sulle tracce dell'assassino
Titolo originale:Shoot to Kill
Dati:Anno: 1989Genere: action (colore)
Regia:Roger Spottiswoode
Cast:Sidney Poitier, Tom Berenger, Kristie Alley, Clancy Brown, Richard Masur, Andrew Robinson, Kevin Scannell, Frederick Coffin, Michael MacRae, Robert Lesser, Milton Selzer
Visite:588
Il film ricorda:Cliffhanger (a Ruber)
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 10
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 16/3/08 DAL BENEMERITO GALBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 16/3/08 11:00 - 9787 commenti

Un ispettore dell'FBI all'inseguimento di un pericoloso serial killer che fa perdere le sue tracce sulle montagne innevate del confine tra USA e Canada. Buon film diretto da Roger Spottiswoode che combina l'elemento thriller (per gran parte del film non è chiaro chi sia l'assassino) ad un avvincente action molto ben realizzato anche per la suggestiva ambientazione montana (ottimamente fotografata). Molto efficace ed assortita la coppia dei protagonisti, il grande Sidney Poitier e Tom Berenger.Molto godibile.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Daniela 4/3/09 16:02 - 6540 commenti

La suspense si concentra soprattutto nella prima parte, quando ancora l'assassino si cela sotto le spoglie di un innocuo escursionista. In seguito diventa un film d'azione più tradizionale ma sempre avvincente, con il killer in fuga sulle montagne al confine fra USA e Canada, tallonato da un poliziotto e da una guida. Gli splendidi paesaggi naturali esaltati dalla bella fotografia e l'ottima interpretazione della coppia Poitier/Berenger accrescono il valore di questo thriller robusto e spettacolare.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Matalo! 30/12/14 9:38 - 1304 commenti

Discreto thriller sui monti, con belle riprese naturali e interessanti sbalzi panoramici. Il film non racconta nulla di nuovo e sviluppa la tensione con metodi canonici ma si fa vedere. A volte certo humor fa centro, a volte meno. Poitier 62enne fa una gran figura. Peccato che tra gli escursionisti ci sia un sottoutilizzatissimo Andy Robinson, attore notevole (vedi lo storico "Callaghan") a cui forse sarebbe stato troppo prevedibile dare il ruolo di cattivo, peraltro sufficientemente retto dall'highlanderiano Brown.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Poitier apre la porta della baita e lo aspetta un alce, richiude credendo sia una visione, riapre e non c'è più; "Hai incontrato la bella donna?".
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

124c 22/4/11 15:13 - 2481 commenti

La strana coppia Sidney Poitier (un agente F.B.I.) e Tom Berenger (uno scalatore) alla ricerca della ragazza del secondo (Kristie Alley), che è partita con un gruppo di alpinisti dilettanti, fra cui un killer spietato. Sarà una corsa contro il tempo e l'ennesima virile amicizia che si consolida fra i protagonisti che, ovviamente, sono diversi l'uno dall'altro. Brioso, avventuroso, interpretato da due attori che fanno a gara per strappare il favore del pubblico, questo film non è la "solita" caccia al serial killer. Poitier è sempre un grande.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Saintgifts 18/1/14 8:50 - 4099 commenti

La coppia di diverso colore non è una novità per Sidney Poitier (La parete di fango, anche se in un contesto diverso, qualche assonanza con questo film ce l'ha), ma qui ci sono anche diverse capacità che messe assieme arrivano a far superare non pochi ostacoli da parte dei due protagonisti inseguitori. Girato bene, con una bella fotografia naturalistica (i luoghi non mancano) e interpretazioni professionali. Thriller-action godibile con qualche momento giallo, classico prodotto di quegli anni. Di sicuro un buon film.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Myvincent 3/11/15 7:55 - 1883 commenti

Meravigliosi brillanti in cambio di vite umane sono la taglia per un sanguinario assassino, inseguito su impossibili montagne e in condizioni estreme. La trama è disomogenea (e questo potrebbe essere un pregio) e si spezzetta in tre parti, mentre Sidney Poitier e Tom Berenger, ottimi opposti, si fanno luce vicendevolmente. Peccato per lo spirito action un po' troppo alla Charlie's angels che ne abbassa la qualità.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L' uomo "nero" che mette in fuga l'orso bruno...
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Tomastich 13/5/10 10:37 - 1169 commenti

Che coppia! Il portento (ironico) Poitier e il macho Berenger si fanno in quattro per cercare di salvare Kristie Alley dalle minacce di un killer spietato e senza scrupoli. La regia è di alto livello, così come le scenografie naturali delle montagne innevate tra Canada e Stati Uniti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Quando Poitier scaccia l'orso. Irresistibile.
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)

Furetto60 20/1/14 7:58 - 1133 commenti

Thriller che nel complesso si può considerare riuscito, anche se con alcuni attori sottotono (mi riferisco a Berenger e a quella che ne fa la moglie, quest’ultima assai poco credibile nel ruolo di rude guida montanara). Anche il rapporto tra il poliziotto e la guida non è ben costruito. Ad ogni modo Brown il ruolo da cattivo lo sa fare come pochi e Poitier è sempre bravo. I paesaggi naturali distolgono a tratti dalla tensione conferendo al film un sapore disomogeneo, ma peculiare.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L’orso cacciato a versacci!
I gusti di Furetto60 (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Ultimo 9/11/17 11:01 - 1062 commenti

Ottimo thriller d'azione girato prevalentemente sulle montagne tra USA e Canada, ove un brutale assassino cerca una via di fuga alternativa. La prima parte è la migliore, ma il film ha il pregio di scorrere che è un piacere, così che lo spettatore non si annoi mai. Molto buona la prova della coppia Poitier/Berenger (il poliziotto e la guida alpina) che insegue l'assassino tra i monti. Notevole.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Warren e John davanti all'enorme orso; Lo scontro finale.
I gusti di Ultimo (Commedia - Giallo - Thriller)

Maxspur 4/1/12 1:49 - 64 commenti

Dalla città, passando per i boschi, fino alle montagne innevate e ritorno con epilogo marittimo; c'è un po' di tutto in questo action/thriller diretto dal buon Spottiswoode che può contare su di un Berenger d'annata e un Poitier mai banale. La prima parte è la più interessante, più ordinario il resto con un'impennata nella resa dei conti finale. Anacronistico il commento sonoro.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Un Poitier pseudo-Bruce Lee alle prese con un orso di montagna.
I gusti di Maxspur (Animali assassini - Fantascienza - Horror)